The Batman 2, le novità sul sequel del film

Comics / Editoriali - 09 March 2022 11:30

The Batman 2 è in fase di sviluppo

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

The Batman 2 è il film crime in fase di sviluppo. Si tratta del sequel di The Batman attualmente nelle sale, che ha mostrato un eroe più introspettivo rispetto ai precedenti. Il film è tratto dal comics di Bob Kane e Bill Finger pubblicato per la prima volta nel 1939.


Film The Batman

The Batman 2, la trama del film

La Warner Bros. non ha ancora annunciato ufficialmente The Batman 2. In un'intervista al magazine ComicBook, il produttore di The Batman, Dylan Clark ha dichiarato: “Lo metterò a verbale, e dirò che ci vorranno meno di cinque anni". Quindi The Batman 2 dovrebbe uscire entro il 2027. Intanto anche il regista Matt Reeves ha confermato il sequel di The Batman, in un’intervista a  The Independent , così come i potenziali spin-off di HBO Max: ”Stiamo già raccontando altre storie nello spazio dello streaming, lo stiamo facendo su HBO Max, e si tratta di una serie su Penguin con Colin [Farrell], che sarà fantastica", ha detto. "E stiamo lavorando anche su altre cose, ma abbiamo iniziato a parlare di un altro film”.

Il carattere solitario del personaggio interpretato da Robert Pattinson potrebbe aver un contraltare in Robin, nella serie tv o nel prossimo film. Il giornalista Josh Horowitz ha posto a Matt Reeves - nell'ultimo episodio del podcast "Happy Sad Confused” -  proprio questa domanda, e la risposta lancia delle ipotesi. Reeves ha sottolineato come la serie tv era stata presentata come un procedural ambientato nel dipartimento di polizia di Gotham, ma da allora il concept si sarebbe evoluto in qualcosa di diverso. Ciò sembrerebbe confermare i precedenti commenti di Reeves secondo cui vorrebbe concentrarsi maggiormente sull'Arkham Asylum. Sulla presenza di Robin, ha detto: "Forse. Diremo solo forse. Non lo so. Ecco il punto, ho molte idee su cosa voglio fare. Non sono sicuro di quale sia la prossima storia. Per me, qualunque sia la storia, occorrerà prendere questi personaggi, e in particolare il personaggio di Batman, e metterli in una sorta di pericolo emotivo. Quindi potrebbe uscirne una storia davvero interessante. Devono essere poste in gioco emozioni, affinché si possa essere coinvolti nella storia di quel personaggio. (…) per me, sì, potrebbe esserci qualcosa in tal senso. Non lo so. C'è già stato un tuffo in profondità all’inizio, ora dovrò farne un altro”.

Sempre riguardo alla serie, Reeves sembrava più interessato a esplorare il futuro di Joker e dell’Enigmista: “Non è impossibile che ci sia una storia in cui Joker entri nel nostro mondo."

Su nuovi personaggi vilain di The Batman 2 , su Twitter Movies il regista ha detto: "Penso che Hush sia davvero interessante da esplorare. Sceglierò Hush. Ciò non significa che il prossimo [cattivo del film] sia Hush. Voglio solo dire che ce ne sono così tanti”.

Reeves si è affrettato a chiarire che i fan non dovrebbero prendere la sua risposta come una conferma che Hush apparirà nel  sequel di The Batman . “È tutto ancora in fase di pianificazione e ho molte idee. Quindi per favore non attaccatevi a questo affermando: ' Ehi, stanno facendo il film su Hush !”.

Nei fumetti, Hush è l'alter ego del dottor Thomas "Tommy" Elliot , un brillante chirurgo e amico di Bruce Wayne fin dall'infanzia. Come Bruce, Tommy è nato in una famiglia molto ricca, ma il padre violento e la madre fragile hanno sancito che la sua educazione non fosse idilliaca: Tommy infatti alla fine ha tentato di uccidere i suoi genitori per ereditare la loro fortuna. Thomas Wayne ha salvato poi la loro vita, sventando i suoi piani. Anni dopo, Tommy cerca vendetta su Bruce per le azioni di suo padre e per aver vissuto la vita che desiderava al posto suo.


Inoltre una delle scene finali di The Batman introduce Barry Keoghan, un detenuto di Arkham, con una risata inquietante che fa ipotizzare che si tratti di Joker. Reeves ha recentemente rivelato di aver preso in considerazione l'idea di tagliare il cameo di Keoghan, ma alle proiezioni di test il pubblico ha mostrato interesse per il personaggio: "[La scena del cameo] ha cambiato la risposta delle persone alla fine del film", ha ricordato, in una recente intervista; "per mostrare che Gotham era ancora Gotham e che Batman non aveva davvero scelta. Deve continuare a fare quello che farà.”

Inoltre la presenza di Two-Face potrebbe  essere confermata. Dopo aver avuto metà del viso sfregiato dall'acido, Harvey è impazzito, ha iniziato a prendere tutte le decisioni importanti in base a una moneta a due teste, anch’essa sfregiata. A lanciare l’acido fu Sal Maroni: in The Batman non è mai stato detto esplicitamente che Sal Maroni è morto, e non sarebbe improbabile che The Batman 2 presenti la vicenda di Maroni.

The Batman 2, il cast del film

Nel cast del sequel sarà quindi presente Matt Reeves come regista, con la sceneggiatura di Peter Craig. Robert Pattinson sarà il protagonista, e probabilmente torneranno anche Zoe Kravitz come Selina Kyle / Catwoman e James Gordon, nel ruolo di Jeffrey Wright.

The Batman, in streaming e on-demand

Il film The Batman è attualmente nelle sale, e dopo 45 giorni dall'uscita negli Stati Uniti, sarà in streaming su HBO Max. Poi arriverà on demand in Italia su Google Play, iTunes, Chili, Amazon Prime Video, Rakuten, Microsoft Store.

I precedenti film sono Batman Begins (2005), Il cavaliere oscuro (The Dark Knight, 2008) e Il cavaliere oscuro - Il ritorno (The Dark Knight Rises, 2012), tutti diretti da Christopher Nolan e interpretati da Christian Bale. Sono tutti in streaming su NOW e Amazon Prime Video. Sono on demand su Google Play, iTunes, Chili, Amazon Prime Video, Rakuten, Microsoft Store, TimVision.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon