Sex Education stagione 3, le novità sulla serie tv

Tv / Editoriali - 16 December 2019 07:30

Sex Education andrà in streaming su Netflix

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

La stagione 3 di Sex Education non è stata confermata, ma visti i risultati della stagione 1 - e della 2 che sarà in streaming su Netflix dal 17 gennaio 2019 - il rinnovo appare probabile.

Serie tv Sex Education - immagini


Infatti la prima stagione è stata visionata da 40 milioni di spettatori su Netflix: è la stessa azienda aver confermato i numeri, e visto che è di solito restia a rilasciare dati, ciò fa propendere per la scelta di porre Sex Education su una lunga serialità.

La stagione 3 della serie tv su Netflix Sex Education


La serie britannica segue Otis (Asa Butterfield), un adolescente represso che ha una madre (Gillian Anderson) che di professione è terapista sessuale. Così pensa di creare una propria clinica sessuale “sui generis”, con l'aiuto di Maeve (Emma Mackey): è riservata solo ai suoi compagni di classe pubescenti. La strategia di marketing che guida le scelte editoriali di Netflix pone Sex Education nella fascia di età 10-18 anni, nella categoria teen-series a sfondo però soft-erotico. È un genere creato proprio dalla piattaforma di streaming, e che finora non esisteva: i teen movie non si erano mai spinti ad affrontare tali tematiche, perché celebravano sono amori adolescenziali al massimo contornati da baci. Qui invece ci si appunta sulla sessualità, come avvenuto anche nella serie tv italiana “Baby”, oppure “Tredici” o “You”.

La stagione 2 della serie tv su Netflix Sex Education

Sex Education è però sorretta da una scrittura intelligente. Nella seconda stagione vedremo Otis Milburn padroneggiare i suoi impulsi sessuali appena scoperti per progredire con la conoscenza della sua ragazza Ola (Patricia Allison), affrontando anche la sua relazione ormai tesa con Maeve. 

Otis infatti ha dato il suo primo bacio che lo ha portato a eccitarsi e a masturbarsi per la prima volta: la prossima stagione esplorerà la nuova relazione di Otis e la sua nuova sessualità trovata. Ma è stata proprio Maeve la testimone del bacio di Otis e Ola, rimanendone turbata. Allontanandosi, Maeve dovrà fare i conti con il fatto che Otis ora abbia una ragazza: si sentirà sola e isolata, potendo così aprire la strada al fatto che cerchi qualcuno che la consoli: ciò comporterà maggiori difficoltà per lei.

Otis è ora anche più orgoglioso di aiutare i suoi compagni di studio: avendo conosciuto la proposta sessualità, sarà più convincente nelle sedute durante la terapia.

La scuola Moordale Secondary è alle prese con un focolaio di clamidia, sottolineando la necessità di una migliore educazione sessuale a scuola. Lily (Tanya Reynolds) si concentra sul proprio talento creativo, e trova una nuova amico in Ola. Jackson mette da parte la sua ossessione fisica, mentre cede alla pressione dei suoi genitori per avere successo.

Intanto Adam (Connor Swindells) è alla scuola militare, ed è ancora in conflitto con i suoi sentimenti per Eric (Ncuti Gatwa). Con sorpresa di Eric, Adam e lui hanno avuto un incontro appassionato: Adam però è costretto ad abbandonare la scuola militare, e ciò getta Eric nello sconforto. Anche perché lui scopre che Adam potrebbe essere bi-sessuale, e ciò potrebbe far propendere al nuove scelte per entrambi.

La regia è di Ben Taylor e Jamie Campbell, anche produttori esecutivi. Nella seconda stagione si aggiungono Alice Seabright e Sophie Goodhart. La show-runner è Laurie Nunn.

L’annuncio della seconda stagione è avvenuto il 1 febbraio 2019, quindi nemmeno un mese dopo l'uscita della serie: in tal senso, la terza stagione potrebbe essere ufficialmente confermata a febbraio 2020.


© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Sex Education

Serie Tv con protagonista Gillian AndersonLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon