Iron Woman e Rescue, le possibilità del film Marvel

Comics / Editoriali - 29 April 2019 07:30

Pepper Potts è la compagna di Iron Man in Avengers: Endgame

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Gwyneth Paltrow nel ruolo di Pepper Potts/Rescue nel film Avengers: Endgame è certamente uno dei più inattesi. Infatti dal primo Iron Man (2008) aveva partecipato solo in maniera sporadica al franchise degli Avengers: invece qui ha un ruolo fondamentale, perché è anche madre di Morgan (Lexi Rabe), una bambina di cinque anni la cui presenza è il motivo principale per cui Tony Stark vorrebbe tornare sulla terra e mettere da parte l'obbiettivo di sconfiggere Thanos - con i colleghi -  riservandosi una vita tranquilla con la famiglia. Tony Stark manda un messaggio proprio a lei mentre la sua riserva di ossigeno inizia a diminuire, ed è alla deriva nello spazio senza cibo né acqua (visita la pagina Speciale Avengers). 


Film Avengers: Endgame

Gwyneth Paltrow ha detto a Variety che il film Avengers: Endgame sarà il suo ultimo come Pepper Potts, donna che lavorava alle Stark Industries come segretaria: "Voglio dire, sono un po' vecchia per essere in giacca e tutto il resto, a questo punto". In Iron Man 3 (2013) era vicina a perdere la vita in battaglia: "Mi sento molto fortunato di averlo fatto, perché in realtà l’ho vissuta... È stata un'esperienza meravigliosa fare il primo 'Iron Man' e poi vedere quanto è diventato importante per i fan".


I nuovi personaggi e film del Marvel Cinematic Universe

Poiché dopo Avengers Endgame l’universo Marvel appare incerto, sono i personaggi minori quelli che assurgeranno a protagonisti di nuove storie. Se Iron Man 4 è un film che potrebbe essere realizzato come riavvio - dal momento che il contratto di Robert Downey Jr. con la Disney è terminato - sono le eroine femminili il nuovo volto della MCU:  Captain Marvel ne tiene le fila, anche se finora è emersa come protagonista irrigidita e poco carismatica.

La presenza di una figlia tra Pepper e Tony Stark era ipotizzata dai fan, ma non certa: nei fumetti loro non hanno prole, lei apparve per la prima volta nella vita di Iron Man nel 1963, nel fumetto della Marvel Tales Of Suspense # 45, finendo per innamorarsi di lui ma sposando la guardia del corpo di Tony, Happy Hogan, fuggita nel 1967 in Tales Of Suspense # 91. Poi erano una coppia, ma non potevano concepire, quindi hanno fatto ricorso all’adozione: dopo varie separazioni, lei resta incinta di Stark, ma  perde il bambino a causa dello stress dopo che Tony le ha affidato un telecomando che poteva sancire la fine di Iron Man, versando su di lei l'unica responsabilità di usarlo.



Morgan Stark, figlia di Iron Man e Pepper Potts in Avengers Endgame

La giovane Morgan Stark appare in Avengers Endgame interpretata da Lexi Rabe: è lei la figlia di Stark e Potts. Potrebbe essere proprio lei la protagonista della nuova visione della Marvel, una bambina che - da ragazza - assume le responsabilità del padre. È ciò  sarebbe anche avvalorato dalla recente scelta editoriale della Marvel, in cui sono personaggi femminili giovani e incedere nelle storie, come per la giovane Laura Kinney / X-23 (Dafne Keen) che in Logan - The Wolverine (2017) ha surclassato Logan-X 24 (Hugh Jackman).

Oppure Iron Woman/Rescue potrebbe partire da un riavvio, con lei giovane ma non prima di aver assunto la sua armatura Mark 1616 - che indossa anche in Avengers: Endgame - basata su un sistema di sfruttamento dei campi magnetici a fini repulsivi e non bellici, diversa quindi da quella di Iron Man (dotata  di armi). L’armatura consente di aumentare la forza di chi la indossa, velocità e resistenza, dotata di un sistema di volo e di  manipolazione dei campi magnetici tanto da poter fermare un aereo a reazione che precipita senza dovervi entrare in contatto. Ma tale corazza essendo dotata anche di un'intelligenza artificiale incorporata -  J.A.R.V.I.S. - si rivela pericolosa perché sviluppa un’autocoscienza, tanto da portare Pepper a disattivarla.

Kevin Feige della Marvel ha confermato che Endgame si concluderà definitivamente per più personaggi: "Pensiamo che le migliori storie abbiano un finale definitivo per una trama". Chris Evans ha twittato un addio a Capitan America. "È il nostro Endgame, almeno per ora. Non abbiamo nessun piano per realizzare altri film Marvel - hanno detto i fratelli Russo - Certamente potrebbe accadere in futuro, ad un certo punto. Abbiamo un meraviglioso rapporto di lavoro con loro [il team della Marvel Studios] e una grande passione per quello che stanno facendo”. 

Pepper Potts sarà anche in Spider Man Far From Home, perché la firma sull’assegno mostrato nel trailer è proprio la sua. Ricordiamo che lei è laureata  in economia aziendale, quindi vive di un razionalismo simile a quello del marito: dopo essere stata ferita in uno scoppio catastrofico ad opera del nemico di Tony, Ezekiel Stane, riceve un generatore di campo magnetico nel suo petto. L'armatura "Mark 1616" fu costruita da Tony proprio per lei. Usando l'armatura, sotto il nome in codice "Rescue", Pepper ha salvato Tony dal suo esilio dagli Stati Uniti, quando lui purgò la sua mente per cancellare il database. Fu Pepper a restituire il generatore elettromagnetico a Tony, per aiutarlo a ripristinare la sua mente. 

Un personaggio  quindi composito,  che ha le caratteristiche per diventare una super-eroina. 

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon