Btclivetrade masthead

I giochi PlayStation Plus di giugno 2021

Games / Editoriali - 27 May 2021 14:00

Star Wars: Squadrons, Virtua Fighter 5 e Operation Tango

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

La compagnia nipponica ha annunciato i giochi che saranno disponibili dalla prima settimana di giugno: titoli variegati ma che non spiccano particolarmente in termini di qualità, con Squadrons già disponibile nell'Ea Play e Virtua Fighter 5 che arriverà al day one anche su PlayStation Now, per l'ennesimo caso di giochi copia-incolla sui due servizi di Sony.

Star Wars: Squadrons
Star Wars: Squadrons è il videogioco su licenza ufficiale di Guerre Stellari, dedicato specificatamente alle battaglie spaziali tanto apprezzate in Battlefront II: il team di sviluppo EA Motive ha infatti allargato e ampliato quell'esperienza, sia per quanto concerne la parte single player che per l'online. La Campagna, ambientata dopo le vicende de “Il ritorno dello Jedi” e dalla durata di circa sei ore, ci mette a bordo dei veicoli di entrambe le fazioni (tra X-Wing e TIE) con una storia che alterna una coppia di protagonisti appartenenti all'Impero Galattico e alla Nuova Repubblica. Che sia la modalità in singolo o quella in multiplayer, divisa tra deathmatch e obiettivi da conquistare, la produzione è incentrata sul dogfight in volo, con inseguimenti ed eliminazione della minaccia nemica.

Virtua Fighter 5 Ultimate Showdown è la versione rimasterizzata e modificata dal punto di vista grafico del picchiaduro Sega, uscito originariamente nel 2005. Il gameplay mantiene sostanzialmente invariate le sue caratteristiche, con un sistema di combattimento profondo e tattico, una caratteristica che potrebbe (ri)portare in auge la serie di Virtua Fighter, anche nei tornei competitivi online. Non a caso il titolo arriverà il giorno del suo lancio, il primo giugno, sia su PlayStation Plus che Now, proponendosi come un valido candidato per uno dei tornei più famosi di eSport dell'universo picchiaduro, quell'EVO appena acquisito proprio dalla stessa Sony. L'edizione del 2021 prevede un importante restyling tecnico e visivo, con una risoluzione portata a 4K e un frame rate ancorato a 60, nuove texture, un sistema di illuminazione completamente rivisitato, shader e musiche riadattate, il tutto sfruttando le potenzialità del motore Dragon Engine, lo stesso alla base degli ultimi Yakuza.

Operation Tango è il gioco meno conosciuto dei tre, un cooperativo a due giocatori che fa della logica, dell'immediatezza e della varietà i suoi punti di forza. Le operazioni sono tutte a base stealth e prevedono una stretta collaborazione tra i due giocatori, che vivono due esperienze legate tra loro ma profondamente diverse: l'Agente si muove sulla mappa di gioco e interagisce fisicamente con gli elementi, mentre l'Hacker opera da remoto dal proprio device, catturando informazioni, movimenti, disabilitando telecamere e sistemi di sicurezza.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon