Dal Parco del Delta del Po alle Grotte di Onferno: arte storia e natura in Emilia Romagna

Daily / Editoriali - 02 August 2021 08:00

Turismo Emilia Romagna, una terra ricca tra storia e riserve naturali

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Diga di Ridracoli

Un angolo dove natura e ingegneria civile si incontrano. Una riserva a cielo aperto, dove incontrare daini e caprioli, sita nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna. La diga di Ridracoli fornisce l'acqua alla popolazione della provincia di Rimini e Forlì-Cesena da oltre trent'anni. Il luogo, immerso nella natura, è esplorabile in solitaria o in compagnia di visite guidate. C'è la possibilità del tour in battello, l'avventura a bordo di una canoa o la possibilità di praticare la pesca sportiva – info sul sito ufficiale. Interessante la visita all'Idro Ecomuseo delle Acque di Ridracoli e scoprire come salvaguardare il pianeta risparmiando l'acqua con piccole abitudini quotidiane.


2 di 6

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon