Britannia stagione 2, le novità sulla serie tv

Tv / Editoriali - 16 May 2019 10:00

La seconda stagione di Britannia va in onda su Sky e in streaming su Amazon Prime Video

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

La seconda stagione della serie tv Britannia è in fase di lavorazione. Ambientata nel I secolo d.C, vede come trama primaria quella incentrata sulle forze romane che cerca di civilizzare  un mondo di faide tribali locali, ovvero  i Regni dei Cantii e Druidi, che vivono tra atavici demoni e profezie. 

Serie tv Britannia
Va in onda su Sky Atlantic e in streaming su Amazon Prime Video.

La trama della stagione 2 della serie tv Britannia

Nella  seconda stagione il generale Aulus Plautius (David Morrissey) sta romanizzando le tribù celtiche  con l'aiuto della regina nativa Amena,  schiacciando quelli che cercano di resistere. Ma Aulo sembra avere un piano  nascosto che lo rende una minaccia per i druidi dei leader religiosi dei Celti. L'unica speranza per i Druidi e per i Celti resistenti è Cait, la giovane ragazza addestrata dal reietto dei druidi, Divis (Nikolaj Lie Kaas) ) per adempiere una profezia destinata a salvare la Britannia dai Romani. Ma quando il fratello di Veran, Harka, "l'uomo morto", si sveglia, i due iniziano una battaglia che divide i Druidi e mette a rischio la profezia. Inoltre emerge il passato di Amena, e ciò rende la sua minaccia per i Druidi sempre più pericolosa.

Il cast della stagione 2 della serie tv Britannia in streaming su Amazon Prime Video e in onda su Sky Atlantic


Eleanor Worthington-Cox avrà ancora il ruolo di Cait: lei risulta essere l'unica forma di speranza per i druidi e Celti. Zoë Wanamaker ha il ruolo di Queen Antedia (imprigionata nei sotterranei Cantii) e Mackenzie Crook è il capo druido Veran. Annabel Scholey, Hugo Speer e Julian Rhind-Tutt saranno nel cast. Nella  seconda stagione Mackenzie Crook interpreterà il fratello di Veran Harka, "The Dead Man", che si risveglia per sfidarlo. 

Kelly Reilly -  coraggiosa leader dei cantii, Kerra - non ci sarà, dopo ciò che è accaduto alla fine della prima stagione. 

Steve Pemberton è apparso nel trailer come l'imperatore Claudio: "Nel pantheon, la Britannia è proprio lassù", dice ad Aulus Plauzio. Gli showrunner saranno sempre Jez Butterworth - che ha lavorato a James Bond Spectre - e il  fratello Tom Butterworth, con John-Henry Butterworth. 

Le riprese si svolgono nella campagna ceca vicino a Praga e in varie località del Galles. Parlando della seconda stagione, il responsabile editoriale di Sky Cameron Roach ha dichiarato: "La serie è un racconto di sistemi di fede contrastanti, famiglie dilaniate, uomini mistici e paurose regine, tutte raccontate con umorismo, cuore, dramma epico e violenza. La serie racconta l'inaspettato, il viscerale e ciò che è memorabile,  di storie narrate in un modo che non troverete da nessun'altra parte". La messa in onda è prevista per l'autunno 2019. 

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Britannia - Serie Tv

Serie Tv Britannia con Mackenzie CrookLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon