True Detective 3: le ultime news sulla terza stagione della serie tv HBO

Tv / News - 06 January 2016 09:00

Dopo il rinnovo del contratto di Nic Pizzolatto con HBO, i fan ora attendono con ansia la conferma ufficiale, da parte della rete, della terza stagione del fenomeno True Detective

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

True Detective 3 I fan di “True Detective”, uno dei più grandi successi prodotti dall'emittente via cavo HBO negli ultimi anni, sono in trepidante attesa, visto che non c'è ancora stata una conferma ufficiale per la terza stagione. Ad alimentare le speranze è il fatto che l'HBO, nonostante il parziale insuccesso di “True Detective 2”, non ha liquidato il creatore della serie, Nic Pizzolatto: è anzi notizia delle scorse settimane che Pizzolatto ha firmato un contratto che lo terrà legato alla rete almeno fino al 2018.


Nuova stagione Il contratto in questione non ha significato automaticamente il rinnovo di “True Detective” per una terza stagione. Si tratta piuttosto di un accordo in cui Pizzolatto si sarebbe impegnato a creare nuovi progetti, e in cui la HBO avrebbe avanzato alcuni suggerimenti riguardo a un ipotetico “True Detective 3”; a quanto pare la rete avrebbe proposto allo scrittore statunitense di collaborare con un team di co-sceneggiatori, e magari anche di lasciare il ruolo di showrunner a qualcun altro, rimanendo comunque come produttore esecutivo.

News Insomma, il futuro di “True Detective” per il momento sembra piuttosto incerto. Nonostante uno dei capi dell'HBO, Michael Lombardo, abbia più volte difeso la seconda stagione dalle critiche, e ribadito che sarebbe più che felice di produrre “True Detective 3”, resta il fatto che gli otto episodi con protagonisti Vince Vaughn, Colin Farrell, Taylor Kirtsch, e Rachel McAdams non hanno riscosso lo stesso consenso unanime della prima stagione, ormai circondata da un'aura quasi mitica. Ciò non significa che il pubblico abbia abbandonato lo show: se la prima stagione aveva una media di 2,33 milioni di spettatori a episodio, la seconda ne ha totalizzati 2,61.

Critiche La prima stagione di “True Detective”, interpretata da Matthew McConaughey e Woody Harrelson, è apparsa come un fulmine a ciel sereno nel palinsesto televisivo invernale del 2014. Molti critici l'hanno acclamata come una delle serie migliori degli ultimi anni, ponendo l'accento soprattutto sulle performance magistrali dei due protagonisti, sulla regia di Cary Fukunaga, e sulla scrittura esoterica di Nic Pizzolatto. La seconda stagione non ha ricevuto lo stesso trattamento, e quasi tutti i recensori concordano che il (parziale) fallimento è da attribuirsi a una trama eccessivamente contorta e al mancato sviluppo dei quattro nuovi protagonisti.

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

True Detective

Serie Tv True DetectiveLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon