Serie Tv The Witcher, le prime conferme per la trama della seconda e attesa stagione

Comics / News - 16 October 2020 05:00

The Witcher va in streaming su Netflix

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Nelle scorse settimane la produzione della serie Tv The Witcher ha rilasciato importanti novità a partire dal ritorno sul set degli Arborfield Film Studios collocati nel Regno Unito. In concomitanza del ritorno sul set delle riprese è stato annunciato anche uno degli antagonisti che si troverà a dover fronteggiare il protagonista Geralt di Rivia, interpretato dall’attore Henry Cavill, si tratta del personaggio di Vereena che verrà impersonato dall’attrice Agnes Born (Monster). 


Serie tv The Witcher
Vereena viene definita come una Bruxa, una vampira dall’aspetto ammaliante e molto agile ma anche estremamente efferata. Questo basterebbe ad incuriosire i fan che sono comunque attenti ed in attesa della evoluzione della narrazione relativa al personaggio della principessa Ciri, una delle protagoniste della storia in otto episodi della prima stagione trasmessa da Netflix, interpretato da Freya Allan (The Third Day). 

The Witcher: trama e cast della serie tv

Ma alcuni appassionati si stavano chiedendo che fine avesse fatto Yennefer dopo la battaglia di Sodden Hill, temendo per il peggio e cioè che non potesse tornare per la seconda stagione. In effetti vista la strage di personaggi che c’è stata nel corso della prima stagione il timore poteva essere giustificato, certamente comprensibile per coloro che amano profondamente le storie tratte dai romanzi fantasy dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski - adattati peraltro anche in una saga videoludica di successo. 


Ma il personaggio di Yennifer, interpretato da Anya Chalotra (Sherwood), tornerà nel corso della seconda stagione. È stato infatti confermata la presenza del personaggio per la seconda stagione: resta da vedere come sia sopravvissuta alla battaglia e come proseguirà la sua storia, se riuscirà a realizzare il suo sogno d’essere completa o magari ha trovato altri scopi nella vita. Quello che ancora non si conosce è la data di rilascio, prevista per il 2021.

 

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon