Olivia Rodrigo, l'artista da record con l'album di debutto di Sour

Daily / Musica / News - 25 May 2022 11:35

L'artista in Italia con il concerto del 16 giugno

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Sour, l'album di debutto ha consacrato Olivia Rodrigo giovane cantautrice con diversi record. All'uscita dell'album nel maggio 2021 su etichetta Geffen Records è il primo album nella storia a generare due debutti al numero uno della classifica battendo il record di Spotify per un'artista femminile. Ha raggiunto la vetta delle classifiche in diversi Paesi, compresa la Billboard 200 degli Stati Uniti. 


Mostra Milano -  Out of Order. The Collages of Louise Nevelson - immagini

  Tre singoli hanno preceduto l'uscita di Sour, tutti entrati nella top 3 della Billboard Hot 100 statunitense. Drivers License ha raggiunto la vetta della classifica e ha portato Rodrigo alla ribalta internazionale: "I got my driver's license last week / Just like we always talked about / 'Cause you were so excited for me / To finally drive up to your house / But today I drove through the suburbs / Cryin' 'cause you weren't around".

 Insieme ai singoli Deja Vu e Good 4 U, Olivia Rodrigo è diventato il primo artista nella storia a far debuttare i suoi primi tre singoli nella top 10 della Billboard Hot 100.

Sour è stato inserito tra i migliori album del 2021, Billboard e Rolling Stone lo hanno collocato al primo posto delle loro classifiche di fine anno. 

Alla 64ª edizione dei Grammy Awards, Sour e Drivers License hanno vinto rispettivamente come miglior album vocale pop e performance solista pop, mentre Olivia Rodrigo si è aggiudicata il riconoscimento come miglior nuovo artista. Di recente Olivia Rodrigo ha realizzato il documentario su Disney+, Driving Home 2 U (A SOUR film) sulla realizzazione dell'album. 

 Il 5 aprile 2022 la Rodrigo ha intrapreso il Sour Tour che prevede anche un concerto in Italia: giovedì 16 giugno 2022 al Fabrique di Milano.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon