NieR Automata, anteprima videogame per PS4: il gioco action del 2017

Games / News - 29 December 2016 14:00

NieR Automata è uno dei titoli in esclusiva PS4 più attesi e importanti per il 2017, un mix di azione e gioco di ruolo . La demo, uscita la scorsa settimana, ha dato un'idea del concept

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

NieR Automata è un videogioco sviluppato dai Platinum Games e pubblicato da Square Enix, il seguito non diretto di un primo capitolo divenuto una sorta di piccolo cult nella precedente generazione di console. Se Nier non aveva rappresentato per critica e grande pubblico un successo in termini qualitativi e di vendite, l’apprezzamento da parte di una specifica fetta di utenza ha permesso al brand l’uscita di un sequel, che cambia decisamente indole. Lo sviluppo, passato alla software house giapponese di Bayonetta, significa un sistema di combattimento decisamente più profondo e veloce, con una fluidità nell’azione e boss fight davvero spettacolari. La Demo, uscita recentemente su PSN, ha dimostrato la bontà del titolo esclusivo PS4, che si candida come uno dei giochi più interessanti attesi per il 2017.

La trama di NieR Automata ci proietta in un futuro fatto di macchine ed esoscheletri, dove la protagonista del gioco, Yorha 2B, è un androide donna accompagnata da un automata che ci fornirà aiuto durante le varie fasi di combattimento. La direzione artistica delle ambientazioni crea un’unione tra natura e costruzioni abbandonate, che prefigura un intreccio di passato andato ormai distrutto e futuristici impianti tecnologici. Ad accompagnarci nel viaggio, inoltre, vi sarà anche un drone volante, utile nell’esplorazione e nelle fasi shooting dalla distanza.

Il gameplay di NieR Automata è un mix di azione e gioco di ruolo, con un’impostazione generale che rende il gioco veloce e spettacolare, tra decine di nemici e negli scontri con i boss. I Platinum Games, sviluppatori dei migliori giochi action attualmente su piazza, con il primo e secondo Bayonetta, sono sinonimo di garanzia e di un gameplay sempre profondo. In NieR Automata questo significa un combat system dinamico e rapido, con attacchi leggeri e pesanti a seconda dell’arma selezionata, e un sistema di schivate preciso e liberamente indirizzabile dal giocatore, che può così’ letteralmente slittare a seconda della direzione scelta. Quest’impostazione si lega alle sfere rosse lanciate dai nemici, che possono essere distrutte o schivate, fondendo così tattiche difensive al classico attacco all’arma bianca. Il titolo, come visto nella demo, permette inoltre di scegliere la difficoltà più adatta alle nostre abilità: accanto alla modalità normale vi è quella difficile, dove non avremo la mira automatica sugli avversari, mentre alla massima sfida moriremo al primo colpo ricevuto.

La grafica di NieR Automata, nella sua versione provvisoria, soffre di un livello di dettaglio non molto alto, compromesso per ottenere una fluidità e una stabilità del gioco praticamente impeccabile. Il focus dell’esperienza è, infatti, incentrato nel ritmo incalzante e in combattimenti rapidi e frenetici, risultato ottenuto attraverso un frame rate a 60fps stabili. Se su PS4 Pro la risoluzione e la bellezza visiva beneficiano della maggior potenza di calcolo, quello che rimane inalterato è lo stile artistico del gioco, con un delicato intrecciarsi di vegetazione e strutture abbandonate, nel ricercato design della protagonista, dei nemici e degli splendidi boss.

L’uscita di NieR Automata è prevista per il prossimo 10 marzo. Il videogioco sarà, in ambito console, esclusiva PS4, oltre alla versione per PC.

© Riproduzione riservata





Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Advertisement " >