Logan, con Hugh Jackman il terzo film spin-off su Wolverine

Cinema / Cinecomics / News - 16 January 2017 15:00

Previsto per il 2 marzo di quest'anno, "Logan" di James Mangold è il terzo spin-off dedicato al personaggio degli "X-Men" Wolverine. Il film sarà interpretato da Hugh

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Lo spin-off. “Logan” è un film cinecomic diretto da James Mangold (“Quando l’amore brucia l’anima – Walk the Line”, “Quel treno per Yuma”) e interpretato principalmente da Hugh Jackman (“Prisoners”) e Patrick Stewart (presente in alcuni film di “Star Trek” e degli “X-Men”). L’opera in questione è il terzo spin-off dedicato a Wolverine, il celebre personaggio mutante degli X-Men creati dalla Marvel. Il lavoro sarà distribuito nelle sale cinematografiche il 2 marzo e, negli Stati Uniti, sarà vietato ai minori di 17 anni, in quanto conterrà delle tematiche adulte e, soprattutto, una buona dose di sangue e violenza.


Trama. Terzo e forse ultimo spin-off dedicato a Wolverine, “Logan” sarà ambientato nel 2024, quando la terra sarà quasi disabitata dai mutanti. I protagonisti della vicenda saranno Wolverine e Xavier, i quali si sono ormai allontanati dalla loro attività e che verranno richiamati solo quando si scoprirà che esiste una bambina dalle stesse caratteristiche di Wolverine: artigli e rigenerazione. I nostri eroi si metteranno quindi alla ricerca della ragazzina, attraversando durante il loro viaggio terre aride e desolate. Un plot che promette quindi atmosfere western e una struttura narrativa da road-movie, genere entrato particolarmente in voga durante la New Hollywood.

Il personaggio. Wolverine è un personaggio creato dai fumetti della Marvel e che fa parte degli eroi mutanti “X-Men”. Il suo “vero” nome è James “Logan” Howlett, e si caratterizza principalmente per essere in possesso di artigli, per avere degli istinti molto sviluppati e, soprattutto, per guarire con molta rapidità e facilità dalle ferite e dalle malattie. Wolverine è inoltre uno dei personaggi più popolari della storia dei fumetti, tanto che il sito IGN l’ha inserito al quarto posto nella sua classifica dei 100 supereroi più amati dal pubblico. Al cinema, il mutante è sempre stato interpretato da Hugh Jackman, il quale vestirà i panni del personaggio per l’ultima volta in “Logan”.

Gli spin-off precedenti. “Logan” è il terzo film dedicato all’eroe con gli artigli Wolverine. I primi due spin-off s’intitolano “X-Men: le origini – Wolverine” e “Wolverine – L’immortale”, girati rispettivamente nel 2009 e nel 2013. Come si può intuire fin dal titolo, l’opera del 2009 racconta l’infanzia e la giovinezza del personaggio, quando – essendo nato verso la fine del XIX secolo – ha partecipato alle diverse guerre della Storia contemporanea. Il secondo film è invece ambientato in Giappone e si concentra su un episodio in cui l’eroe si scopre vulnerabile. Il film del 2013 è diretto, come “Logan”, da James Mangold.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon