La Bella e la Bestia, il libro da cui è tratto il film con Emma Watson

Cinema / News - 18 March 2017 11:45

"La Bella e la Bestia" è il film nelle sale con Emma Watson. La vicenda è tratta da un libro.

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

La Bella e la Bestia è il libro che - in concomitanza dell’uscita del film - ripropone alcuni aspetti della pellicola intepretata da Emma Watson (leggi l'intervista allo sceneggiatore del film Evan Spiliotopoulos).

Il libro illustrato racconta la storia del film, usando uno stile di scrittura semplice e adatto anche alla lettura dei bambini. È edito dalla Disney.

Completo è invece “La Bella e la Bestia” del 2014, che presenta l’originale racconto di Jeanne-Marie Leprince de Beaumont composto nel 1756.

Qui l’uomo, la Bestia è un essere orrendo, mentre Lei, Bella è prigioniera nel suo castello. Ogni sera, all'ora di cena il mostro entra per vedere come stia, e ogni volta Bella prova disgusto di fronte alla sua bruttezza. Ma la paura lentamente si affievolisce, mutando in compassione, stima davanti a quell’essere che è gentile e generoso.

Quando Bella scopre che dietro quell’essere c’è una sofferenza vera, se ne innamora. Solo con questo affetto può svanire l'incantesimo che sfigurò la Bestia.

L’opera fu pubblicata da Jeanne-Marie Leprince de Beaumont nel “Magasin des enfants, ou dialogues entre une sage gouvernante et plusieurs de ses élèves”. Prima Madame Gabrielle-Suzanne Barbot de Villeneuve pubblicò un racconto simile in “La jeune américaine, et les contes marins" nel 1740. Un racconto con eventi simili è quello di Giovanni Francesco Straparola composto nel 1550, ispirato da una storia vera avvenuta sulle sponde del Lago di Bolsena, in provincia di Viterbo.

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Libri e romanzi da leggere

Libri e romanzi da leggere: interviste, news, gallery, recensioni sui libri thriller, mistery, romantici, biograficiLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon