I migliori fumetti da regalare a Natale

Comics / News - 12 November 2020 16:00

Alcuni fumetti da regale a Natale primo tra tutti A Babbo Morto di Zerocalcare

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

A Babbo Morto, esce oggi il nuovo libro di Zerocalcare edito dalla casa editrice Bao Publishing adatto al periodo natalizio che si sta avvicinando. Il Natale è uno dei periodi più gioiosi dell’anno, porta in tutte le case tanti regali, ma qualcuno ha mai pensato cosa ci sia dietro a tutto questo? Zerocalcare racconta le condizioni di lavoro dei folletti nella fabbrica di Babbo Natale e la scabrosa verità dietro al business della consegna dei regali. Inoltre, il libro è arricchito da un bonus speciale: le anziane befane che scioperano per ottenere migliori condizioni di lavoro.

La funzione del mondo, un graphic novel bellissimo pubblicato dalla Feltrinelli Comics in cui viene raccontata la vita e le idee di Vito Volterra. Questo libro è stato scritto e disegnato da Dario Grillotti e Alessandro Bilotta ed uscirà il prossimo 26 novembre. Vito Volterra è stato un matematico inventivo ed originale, ha ottenuto la sua prima cattedra a 23 anni. Inoltre è stato un politico e patriota italiano, primo presidente del CNR. È stato uno dei dodici docenti delle università italiane che nel 1931 si è rifiutato di prestare giuramento di fedeltà al fascismo, a costo di essere privato dalla cattedra.


Nuove uscite comics e manga degne di nota


Piccole storie dal centro, è il nuovo romanzo grafico dell’artista di fama mondiale Shaun Tan pubblicato dalla Tunué. All’interno di questo libro l’autore applica la sua immaginazione a una riflessione sulla natura dell’uomo e degli animali e sulla nostra convivenza urbana. Dal coccodrillo alla rana, dalla tigre all’ape, questa è un’esplorazione surreale dell’amore e della distruzione perenne che sentiamo e infliggiamo, di come gli animali possono salvarci e di come le nostre vite sono intrecciate per sempre, nel bene e nel male.

Girl è il nuovo graphic novel targato DC Comics, scritto e disegnato da Peter Milligan e Duncan Fegredo. La storia racconta di un’adolescente ribelle e annoiata negli anni ’90. La protagonista è Simone Cundy una quindicenne che vive nella Bollockstown. Simone ha due genitori inutili e un generale disgusto per la vita, tanto che ha intenzione di prendere del veleno per i topi e farla finita, poi qualcosa cambia nella sua vita.



Taskmaster è uscito ieri in America il nuovo fumetto della Marvel Comics scritto da Jed Mackay e disegnato da Alessandro Vitti. Taskmaster ha assassinato Maria Hill, o almeno è quello che tutti credono. Tutte le più grandi spie del mondo si mettono sulle sue tracce e non si fermeranno finché il nostro protagonista non sarò morto. Taskmaster dovrà fare in fretta per ripulire il suo nome o non gli basterà il mondo intero per nascondersi.

Ghostwriter è una graphic novel della Fantagraphics comics, scritto e disegnato da Rayco Pulido. Il fumetto è ambientato a Barcellona nel 1943, la protagonista è Laia che per lavoro tiene una rubrica di consigli radiofonici. Giornalmente ascolta le lettere di mogli e fidanzate in difficoltà mentre dall’altra parte lei ha una vita praticamente perfetta. Tutto questo si spezza quando la città viene terrorizzata da un assassino che attacca gli uomini sposati e nello stesso momento suo marito scompare. Nel disperato tentativo di trovarlo, Laia si rivolge ad un investigatore privato, che nel corso delle sue indagini scopre qualcosa di più nella vita perfetta della protagonista.


© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon