Halo 5: Guardians, ritorno al futuro

Comics / Strategy / News - 26 April 2015 10:00

Halo 5: Guardians strizza l'occhio al passato della serie, con molte arene una modalità di gioco quasi sportiva ma guarda al futuro con tanto agonismo e una tuta rinnovata per il nostro Sparta

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Game. Halo 5: Guardians è un videogame di prossima uscita, della nota serie Halo. È forse superfluo ripetere che si tratta di uno sparatutto in prima persona, ambientato in un prossimo futuro in cui la pace nelle colonie del mondo è compromessa da attacchi misteriosi che minacciano la stabilità dell'intera galassia. Il nostro Spartan ha il compito di cacciare il Master Chief e questi attacchi misteriosi.

Gameplay. Non mi soffermerei sulle solite caratteristiche di un gioco molto noto come Halo. Tutti sappiamo che è uno sparatutto in prima persona, che il nostro Spartan può esplorare la mappa, cambiare armi, combattere corpo a corpo o con un fucile da cecchino. La prima grossa novità di Halo 5: Guardians rispetto al resto della serie, è la rinnovata agilità del nosro eroe che può, infatti, saltare meglio e arrampicarsi su muri e ostacoli che intralciano il percorso, grazie anche a dei nuovi propulsori integrati nella tuta (che danno anche maggiore stabilità). Altra grande novità di Halo 5: Guardians è il fuoco mirato delle armi, non più solo automatico. Inoltre, il nuovo episodio, ha un taglio molto da sport game e molte arene in cui combattere, che lo riportano più vicino ai primi episodi della serie, piuttosto che all'ultimo.

Sviluppo. Halo 5: Guardians era stato annunciato, senza titolo, già all'Electronics Entertainment Expo del 2013. Il game è sviluppato da 343 Industries unicamente per Xbox One, con l'intento di rilanciare, oltreutto, le non fortunate sorti della piattaforma. Halo 5: Guardians gira a 60fps e il colpo d'occhio esalta la caratteristiche dell'agonismo e dello sport game nella modalità multiplayer.

Uscita. Halo 5: Guardians uscirà il 27 ottobre 2015 per Xbox One. Chi non avesse già provato la beta version durante lo scorso Natale, stia pronto a scattare per l'acquisto, il che non dovrebbe essere difficle con la nuova tuta a propulsori!

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon