Diabolik nuovo albo, Visto da lontano

Comics / News - 17 January 2017 10:11

Il Re del terrore viene disegnato ed interpretato da alcuni famosi autori del fumetto italiano

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Diabolik compie cinquantacinque anni o almeno tanti ne sono passati da quando le sorelle Giussani hanno dato vita all’intramontabile criminale gentiluomo che negli anni è stato affiancato dalla inseparabile complice e compagna Eva Kant.
Nel 2017, in occasione di detta ricorrenza Astorina ripropone un albo commissionato e già realizzato nel 2002 per il quarantesimo anniversario dalla nascita di Diabolik. Alcune brevi storie raccolte in un unico albo gigante intitolato Diabolik, Visto da lontano. Il sacrificio è uno degli episodi raccolti e realizzato da Sergio Toppi che immerge Diabolik ed Eva nei riti di antiche tribù. in La regola, le illustrazioni di Claudio Villa dominano sulla narrazione che vede Diabolik alla ricerca di un diamante. Divertenti anche le illustrazioni di Giorgio Cavazzano che infondono uno stile quasi retrò e da commedia al il Re del terrore. Tante altre sono le storie e gli autori che le hanno realizzate e per gli appassionati di Diabolik quest’albo è davvero un occasione, rilegato, 164 pagine in bianco e nero.

Diabolik inizia l’anno con l’inedito, Colpo di fortuna che vede Diabolik alle prese con l’interpretazione di un personaggio piatto che tuttavia regalerà sorprese inattese. Oltre all’inedito appena citato, il mese di gennaio, per la collana Diabolik R, vedrà l’uscita del numero Intervista a Diabolik nel quale un giornalista è determinato nel realizzare il suo sogno d’intervistare i due noti criminali. Per la collana Diabolik Swiisss verrà invece presentato Invisibile minaccia, nel quale Diabolik sarà alle prese con una minaccia occulta ed insidiosa.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon