Da vedere al cinema Be My Voice, il nuovo documentario della regista Nahid Persson

Cinema / News - 24 February 2022 14:55

In uscita lunedì 7 marzo, alla vigilia della Giornata internazionale della donna

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Be My Voice, arriva al cinema il 7 marzo grazie a Tucker Film insieme al Pordenone Docs Fest - Le Voci del documentario, dove ha conquistato il Premio del pubblico. Il nuovo documentario di Nahid Persson, regista iraniana naturalizzata svedese, racconta la storia di Masih Alinejad, giornalista e attivista, diventata la voce delle donne iraniane.


Tv show  Femicide. Nel nome delle donne - video

Masih Alinejad è l’esempio per milioni di donne iraniane che si ribellano contro l'hijab. Alla guida uno dei più grandi atti di disobbedienza civile nell’Iran, la sua libertà in esilio - oggi vive sotto protezione negli Stati Uniti - le permette di dare voce alla protesta nel suo Paese. La lotta di Masih Alinejad dura da anni a sostegno dei diritti civili, a fianco delle donne. Sul profilo Instagram, seguito da oltre 6 milioni di utenti, Masih racconta la sua battaglia.

Be My Voice ha ottenuto il patrocinio di Amnesty International Italia: “Questo documentario è un importante riconoscimento a chi, dall'esilio, non rinuncia ad agire in favore dei diritti umani ma soprattutto del coraggio di chi, dall'interno dell'Iran, come Yasaman Aryani e le altre compagne di lotta, mette a rischio il proprio futuro per ribadire un principio fondamentale: le leggi che obbligano a indossare o vietano di indossare capi d'abbigliamento sono contrarie ai diritti”, Riccardo Noury, portavoce Amnesty International Italia


© Riproduzione riservata





Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Advertisement " >