Andrew Garfield, recita nella pièce in cui si racconta l'AIDS 'Angels in America'

Cinema / News - 07 July 2017 10:45

"Angels in America" è una serie che affronta la tematica dell'AIDS negli anni '80 .

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Andrew Garfield - che in passato ha interpretato Peter Parker nel film “Spider-Man” - sarà a teatro a Londra nell’opera “Angels in America”.

Qui è Prior Walter, un omosessuale affetto da AIDS. L’ambientazione è negli anni '80 a New York City, e l’opera è tratta dalla pièce “Angels in America - Fantasia gay su temi nazionali” di Tony Kushner. Da essa fu tratta una miniserie televisiva prodotta dalla HBO nel 2003 con atro come Al Pacino, Meryl Streep ed Emma Thompson.

L’opera si divide in “Millennium Approaches” e “Perestroika”. Durante la presidenza di Ronald Reagan Prior Walter racconta a Louis, suo amante della propria malattia: nella solitudine Prior sta morendo, mentre Louis è attanaglia dai sensi di colpa. Intanto Joe Pitt, un mormone e  avvocato repubblicano accetta un lavoro presso il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, con una moglie vittima del Valium.

In un’intervista Andrew Garfield ha anche detto di essersi avvicinato alla tematica gay guardando la serie “America's Next Drug Queen”, reality show ideato da RuPaul giunto alla nona stagione. "La mia sola ora fuori durante le prove è quando con otto amici guardavamo Ru", ha detto.

L’attore sarà anche nel film “Under the Silver Lake”, un thriller di David Robert Mitchell ambientato Los Angeles.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon