Addio a Elisabetta Imelio, Acido Acida tra gli album di una generazione

Daily / News - 02 March 2020 07:00

Prozac + Acido Acida, tra gli album degli Anni 90.

  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Prozac + Acido Acida, Addio a Elisabetta Imelio. Elisabetta Imelio è morta all'età di 44 anni, dopo una lunga battaglia contro il cancro. L'artista ci ha lasciato nella notte tra il 29 febbraio e il primo di marzo. 

Prozac+ album e tour - Immagini

Della sua lotta contro la malattia. La bassista e cantante dei Prozac +, band di successo grazie all'album Acido Acida del 1998 - successivamente fondatrice della band Sick Tamburo, insieme al collaboratore storico Gian Maria Accusani.
Della lotta contro il cancro, Elisabetta Imelio ne aveva parlato nel singolo La fine della chemio. Il brano, contenuto nell'album Un giorno nuovo (2017), fa parte di un progetto re-inciso successivamente, a scopi benefici nel 2018, con la collaborazione di Jovanotti, Lo Stato Sociale, Manuel Agnelli, Tre Allegri Ragazzi Morti, Samuel, Elisa, Meg e Pierpaolo Capovilla.

Su Facebook, Gian Maria Accusani conforta i numerosi fan: “Ci si sveglia da quei pochi minuti di sonno che l'inquietudine ci ha concesso. È buio e c'è uno strano silenzio rotto solo dal suono della pioggia che viene giù, gentile, quasi a non voler disturbare troppo. È come se tutto fosse attutito e soffocato e c'è una strana quiete che ci avvolge e ci accarezza. Succedono cose strane, dentro e fuori dal corpo. Anche una cassa dello stereo emette uno strano rumore elettrico, ed è proprio strano perché non è collegata a nulla. Succedono cose strane, dentro e fuori dal corpo, anche se oggi è il giorno per capire veramente che non c'è più dentro e non c'è più fuori, non ci sono più confini. Si, perché oggi che quel corpo ci ha lasciato, abbiamo capito che siamo ancora più vicini. Le frontiere sono state abbattute. C'è una strana calma ed è come se un'enorme mano ci accarezzasse il capo. È come se qualcuno ci volesse consolare. È come se qualcuno abbia iniziato a prendersi cura di noi.”.



© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon