Raffaella Carrà 70, Far l’amore raggiunge 3,1 milioni di visite su YouTube

Daily / News - 17 June 2013 22:26

“A far l'amore comincia tu” fu composto da Daniele Pace e Franco Bracardi, e cantato da Raffaella Carrà condusse la cantante a vendere oltre 20 milioni di copie. Bob Sinclair ha sancito il nuovo succe

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Raffaella Carrà che il 18 giugno festeggia settanta anni tra i vari traguardi annovera anche quella della cantante più ascoltata all’estero, grazie sopratutto al singolo “A far l'amore comincia tu”, remixato nel 2011 dal produttore discografico e disc jockey francese Bob Sinclair. 


Il videoclip del brano “Far l'amore” su YouTube ha raggiunto 3.182.193 visualizzazioni. Il brano “A far l'amore comincia tu” fu portato al successo da Raffaella Carrà nel 1976. Il track del remix di Sinclair è cantato dalla Carrà, scritto da Vittorio Sessa Vitali e composto da Carmelo Carucci. Il video del singolo è girato a Milano, con Bob Sinclar e Caterina Murino che cercano di andare al Gold, in Piazza Risorgimento ma a causa di un tassista poco esperto sono portati in giro per la città.

Il brano di Sinclair raggiunse la sesta posizione della classifica ufficiale FIMI e  fu utilizzato come colonna sonora di spot pubblicitari e inserito nella scene di ballo del film “La grande bellezza” (2013) di Paolo Sorrentino.

Il brano originale è del 1976: “A far l'amore comincia tu” fu composto da Daniele Pace e Franco Bracardi, narrando di una donna spregiudicata che chiede al suo uomo di prendere l'iniziativa nel sesso. La canzone vendette oltre 20 milioni di copie divenendo il singolo più venduto e conosciuto della soubrette al mondo. In Inghilterra il singolo - grazie ad una presenza in un episodio della serie televisiva “Doctor Who” - giunse alla  seconda posizione, traguardo mai raggiunto fino ad allora da un’artista italiana. “Do It Do It Again” è il titolo inglese, “En El Amor Todo Es Empezar” in spagnolo,”Liebelei” in tedesco, “Puisque Tu L'Aimes Dis Le Lui” in francese, “Alegria de Viver” in portoghese.

© Riproduzione riservata




Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon