Robert Downey Jr, da Iron Man 3 a Geppetto

Cinema / News - 12 March 2013 15:10

L'attore statunitense presto al cinema, ma nella vita reale è tutt'altro che un uomo di ferro...

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

In copertina su Max di questo mese c'è l'attore Robert Downey Jr. e dentro la sua storia d'individuo travagliato e fuori dagli schemi. Apparso a soli cinque anni nel film del padre, "Pound", ad otto già consumava spinelli. Poi ha preferito l'eroina e, dopo essere stato arrestato ed aver passato al fresco un po' di tempo, si dice pulito, dedicandosi a fare il papà dei due figli, Indio (avuto nel 1993 dall'attrice Deborah Falconer) ed Exton (nato un anno fa dalla relazione con l'attuale moglie, la produttrice Susan Downey). Ora vive una vita diversa e lascia al cinema le parti da ribelle, maledetto e borderline.


Robert John Downey Jr., nato a New York nel 1965, oltre che attore è anche produttore cinematografico e doppiatore. Si definisce "mezzo ebreo", perché suo padre, il regista Robert Downey Sr. ha origini irlandesi ed è ebreo, mentre sua madre, Elsie Ford, è tedesca con ascendenze scozzesi. Il suo cognome originario è Elias; il cognome Downey era di suo nonno. Ha una sorella più grande e, fin da bambino, ha intessuto un rapporto assai complicato col papà che lo spinse ad ingerire marijuana all'età di sei anni: secondo Robert Jr. per il padre fumare con lui era l'unica maniera di dimostrargli il proprio affetto. Tra il 1996 ed il 2001 è stato imprigionato parecchie volte per problemi legati all'uso di droga ed è stato invano ricoverato in centri di disintossicazione. Nel 1999 ha detto: "Mi sento come se avessi una pistola carica nella mia bocca e il dito nel grilletto, e io adoro toccare il metallo della pistola."

Un tizio alquanto problematico dunque, che al momento sembra salvo da accessi ed intemperanze e che ammireremo presto al cinema con il film "Iron Man 3", in uscita il prossimo 3 maggio, che lo vedrà affiancato da Gwyneth Paltrow, Ben Kingsley e Don Cheadle in quello che è il sequel di "Iron Man 1" ed "Iron Man 2" e rappresenta la settima pellicola della saga in celluloide prodotta dagli Studi Marvel e chiamata Marvel cinematic Universe. Robert Downey Jr. ha recentemente interpretato anche un altro film, ancora in preparazione: "Pinocchio", per la regia di Guillermo del Toro e Mark Gustafson, una versione cupa della classica favola per bambini in cui è mastro Geppetto, papà ed ideatore del celebre burattino.

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Iron Man

Iron Man, Marvel CommicsLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon