Caetano Veloso, l'artista brasiliano ospite della quarta puntata del Festival di Sanremo

Daily / News - 16 February 2013 08:00

Il cantautore e chitarrista ha pubblicato recentemente il suo ultimo album, Abracaco

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Caetano Veloso, è stato uno degli ospiti della quarta puntata della 63esima edizione del Festival di Sanremo. Il cantautore e chitarrista brasiliano, classe 1942, è nato nello stato di Bahia, ed è uno dei più importanti e famosi artisti brasiliani. Ha iniziato la sua carriera con la bossa nova, per poi spostarsi verso stili diversi. La sua collocazione politica gli provocò la persecuzione da parte della dittatura militare che ha mantenuto il poterne fino al 1984. Le sue canzoni spesso venivano censurate, in alcuni casi proibite. Nel 1968, a causa dell'AI-5, trascorse alcuni mesi in prigione con Gilberto Gil, per "attività anti-governative", infine andarono in esilio a Londra. 

\r\n

Nel 1990 Caetano Veloso ha ricevuto il Premio Tenco. Si tratta di un riconoscimento musicale che, dal 1974, viene annualmente assegnato in occasione della Rassegna della canzone d’autore di Sanremo organizzata dal Club Tenco. Il cantautore e chitarrista brasiliano debuttò insieme a Gal Costa con l'album, Domingo, pubblicato nel 1967 dall'etichetta discografica Polydor. Ha pubblicato anche un libro autobiografico, nel 2002, dal titolo Verità tropicale. Musica e rivoluzione nel mio Brasile. In questo libro racconta la storia recente del Brasile. 

\r\n

L'ultimo album di Cateano Veloso si intitola Abracaco, ovvero abbraccio. L'artista nel corso di un'intervista ha spiegato "Ci si abbraccia sempre di meno e invece il contatto, lo stringersi l’un l’altro può diventare la più bella forma di comunicazione fra le genti. Da qualche tempo firmo le mie mail proprio questa parola: abracaco. Un abbraccio ideale al mondo".

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Speciale Festival di Sanremo

Sanremo: interviste, news, gallery, immagini del, protagonisti e approfondimenti sul Festival della Canzone italianaLeggi tutto


Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon