Questa settimana doppio episodio della fiction L'onore e il rispetto

Tv / News - 25 September 2012 06:05

Canale 5 regala ai fan della serie tv L'onore e il rispetto un doppio episodio, in onda il 25 e il 26 settembre, in cui ci saranno colpi di scena e grandi rivelazioni.

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Per la gioia di tutti i suoi fan, L'onore e il rispetto parte terza questa settimana raddoppia il suo appuntamento con ben due episodi in onda il 25 e il 26 settembre sempre su Canale 5, rispettivamente la quarta e la quinta e penultima puntata.

\r\n

La trama della fiction, con Gabriel Garko nel ruolo di Tonio Fortebracci, si infittisce sempre di più: domina tra i protagonisti la voglia di vendetta e la passione travolgente, ingredienti segreti che rendono la serie una delle più seguite della tv. Ma vediamo cosa succederà nella puntata del 26 settembre

\r\n

Tonio vuole ottenere le quote della Liguorum utilizzando le informazioni che gli sono state date dalle due nipoti di Everaldo De Nisi; ma la furba Angelica cercherà di incastrarlo. Carmela è disposta a tutto per raggiungere i suoi obbiettivi e a soddisfare la sua sete di vendetta, così dichiara a Tom di aspettare un bambino da lui. Tripolina è sempre più impegnata nel perseguire l'obiettivo di riscattare la morte di Venere; Tonio viene a scoprire che sono stati i suoi figli a far esplodere l'auto di Melina.

\r\n

Quello della gravidanza di Carmela, interpretata da Laura Torrisi, è uno delle sorprese più inaspettate di questa puntata, anche perché il figlio che ha in grembo non è di Tom, bensì di Tonio.

\r\n

L'escamotage della finta gravidanza per incastrare gli uomini (magari ricchi e potenti) è vecchio come il mondo. Certo la moralità della donna che gioca sporco per raggiungere i suoi obbiettivi viene compromessa, soprattutto perché un figlio si deve volere in due, ma come recita il proverbio, in guerra e in amore tutto è lecito.

\r\n

La serie tv americana The Walking Dead ha puntato parte della trama sull'enigma della paternità. Ignota è infatti è l'identità del figlio che ha in grembo Lori. La donna era certa che suo marito Rick fosse stato catturato dagli zombi, e per consolarsi ha avuto una relazioni con il migliore amico dello sceriffo, Shane. Ma Rick non era morto, ed è convinto che il figlio sia il suo. Ora, di chi sarà il pargolo?

\r\n

Anche il cinema ha provato ad affrontare lo spinoso argomento della dubbia paternità con il film Due cuori e una provetta. Jennifer Aniston interpreta Kassie, donna che ha deciso di non aspettare più l'uomo giusto per avere un figlio, ma di farlo in provetta scegliendo tra due donatori suoi amici. Il dilemma sorge nel momento in cui dovrà decidere quale sarà il papà giusto: Wally, l'uomo nevrotico ma di successo, o l'affascinante e ottimista Roland?

\r\n

Altro celebre film in cui la donna non intende rivelare la vera identità paterna di suo figlio è Matrimonio all'italiana, pellicola diretta da Vittorio De Sica con Sophia Loren e Marcello Mastroianni.

\r\n

Domenico Soriano è legato sentimentalmente all'ex prostituta Filumena Marturano. Un giorno la donna ha un malore e chiede a Domenico di sposarla; l'uomo accetta ma a cose fatte la donna si riprende, rivelando che si trattava di uno stratagemma per avere stabilità economica e garantire un avvenire ai suoi tre figli di cui l'uomo non era però a conoscenza. Filumena dichiara anche che solo un figlio è anche di Domenico, ma non ne rivela il nome. Il marito cerca in ogni modo di estorcergli l'identità del figlio, minacciandola e accusandola di essere una donna dalla bassa moralità, ma ogni tentativo si rivela inutile ed accetta i ragazzi come suoi. Filumena, finalmente, può concedersi un liberatorio pianto di gioia.

© Riproduzione riservata





Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Advertisement " >