Harry Potter, un libro per l'ultima magia

Comics / News - 06 July 2011 07:30

Tutti gli amanti del genere fantasy saranno lieti di sapere che il 13 luglio uscirà nelle sale cinematografiche Harry Potter e i doni della morte (parte 2), film diretto da David Yates, con pro

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Tutti gli amanti del genere fantasy saranno lieti di sapere che il 13 luglio uscirà nelle sale cinematografiche Harry Potter e i doni della morte (parte 2), film diretto da David Yates, con protagonista l'insistituibile Daniel Radcliffe nel ruolo di Harry Potter.

Il film è tratto dal romanzo fantasy dell'ormai celeberrima scrittice anglosassone  J.K.Rowling, che ha dato vita negli anni novanta all'avventuroso maghetto e ai suoi migliori amici e coetanei, Ronald Weasley e Hermione Granger. I ragazzi sono degli apprendisti maghi della Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts dove vengono educati alle arti magiche i giovani maghi e streghe del Regno Unito e non solo.

Harry Potter e la pietra filosofale (1997) e il primo libro di J.K.Rowling. La storia di Harry ebbe inizio quando l'undicenne orfano, che abita con gli sgradevoli zii adottivi, apprende della sua condizione "speciale" e inizia a frequentare Hogwarts, fino allo scontro aperto con il suo antagonista, il malvagio mago Oscuro Lord Voldemort, responsabile dell'assassinio dei genitori di Harry nel suo primo tentativo di ottenere il dominio del mondo magico.

Appena uscito in Inghilterra, il romanzo ebbe un successo eccezionale, che ragguinse dimensioni mondiale nel 1998: solo in Italia Harry Potter e la pietra filosofale ebbe una tiratura iniziale di 20.000 copie.

Dal 1998 ad oggi la Rowling ha pubblicato sette volumi (ogni libro della serie rappresenta un anno della vita di Harry dagli undici ai diciassette anni) con protagonista Harry Potter e i suoi inseparabili amici di avventura. E ogni nuovo libro è sinonimo di successo garantito per J.K.Rowling.

Un fenomeno di tale dimensioni non poteva non approdare al cinema. E fu così che la major Warner Bros nel 1999 ha acquistato i diritti sull'opera, realizzando trasposizioni cinematografiche di ogni singolo libro.

Così nel 2001 esce finalmente nei cinema il primo film tratto dal primo romanzo della Rowling, Harry Potter e la pietra filosofale, con la regia di Chris Columbus.

L'ultimo film con protagonista l'intrapendente mago è Harry Potter e i doni della morte - Parte prima - 

Dopo la scomparsa di Silente, la forza distruttiva di Voldemort appare praticamente inarrestabile. Harry Potter ed i suoi due fedeli amici Ermione e Ron sono costretti scappare come fuggiaschi, braccati ovunque dalle forze oscure. La loro ultima speranza è quella di trovare e distruggere tutti gli horcrux e frenare in questo modo l’avanzata del Male. Come riuscirci quando tutto sembra ormai perduto?

Niente paura. Ogni dubbio verrà dissipato grazie a Harry Potter e i doni della morte - Parte seconda -. 

In sella ad un drago Harry e i suoi amici si dirigono ad Hogwarts, pronti a distruggere gli ultimi due Horcrux rimasti e sconfiggere definitivamente Lord Voldemort che radunerà nella scuola tutto il suo esercito scontrandosi contro gli studenti e l'Ordine della fenice. La battaglia finale ha così inizio, portando con se i caduti e le straordinarie rivelazioni conclusive, per culminare con il duello definitivo fra il ragazzo che è sopravvissuto e il signore oscuro.

Harry Potter è sicuramente uno dei fenomeni letterari più interessanti dell'ultimo decennio. L'enorme successo avuto tra i lettori, giovani e non, è dato forse dal continuo dualismo tra bene/male, dalle atmosfere magiche evocate dale pagine del libro, facendo riemerge il ricordo di quel mondo in cui ognuno di noi da piccolo avrebbe sognato di vivere. Ed è innegabile che Harry ha quel coraggio e quelle doti magiche che affascinano e che ognuno di noi almeno una volta ha desiderato.

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Harry Potter

Harry Potter, i film tratti dalla saga di romanzi della romanziera J.K. RowlingLeggi tutto


Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon