Nicola Legrottaglie: "L'amore vince tutto"

Comics / News - 12 April 2011 08:00

Nicola Legrottaglie ha scritto il suo terzo libro "L'amore vince tutto".

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Nicola Legrottaglie, giocatore del Milan, ha scritto il suo terzo libro "L'amore vince tutto" (Edito Piemme, 22/03/'11). Quando si parla di un giocatore di calcio, non si può fare a meno di associarlo a una passerella di bellissime ragazze, conquiste di serate brillanti all'insegna del divertimento sfrenato, dell'evasione e del sesso senza regole. Legrottaglie è l'eccezione alla regola. Questo cambiamento di stile di vita e modo di pensare si deve all'incontro più importante della sua vita: quello con Gesù, che gli fa riscoprire la gioia di credere, di pregare e di vivere rispettando i comandamenti. La sua conversione diventa materia di gossip su tutti i giornali. Ma Nicola non si cura delle voci e delle maldicenze, poiché deve mantenere una promessa fatta da bambino: aveva detto a Dio che, se lo avesse fatto arrivare in serie A, gli avrebbe reso testimonianza. Infatti, il suo primo libro uscito nel 2009 "Ho fatto una promessa", deve il titolo proprio ha questa esperienza avuta da bambino e al suo impegno di portavoce della parola di Cristo nel mondo entrando a far parte dell'associazione "Atleti di Cristo".

L'anno successivo, nel marzo del 2010 esce il secondo libro del calciatore dal titolo "Cento volte tanto - con la fede vivo meglio", nel quale affronta alcuni temi scottanti legati alla fede, come la castità, e temi etici (quali l'aborto e l'introduzione della pillola Ru486) e il suo rapporto con il mondo del calcio e dello star system rispetto ai quali non lesina giudizi negativi:

 "Mi sono reso conto, in questa mia crescita spirituale, che nel calcio non c'è posto per Dio e soprattutto c'è troppo poco coraggio di uscire allo scoperto e dire cosa si pensa. Fa più comodo essere uguali agli altri, forse per non avere problemi, per non essere presi in giro."

In questo ultimo libro Legrottaglie vuole testimoniare che l'amore vero, quello tra genitori e figli, quello dell'amicizia e del rapprto di coppia, è il destino di ogni uomo. In ua recente intervista in radio ha ribadito il concetto che Cristo è in mezzo a noi e a lui l'uomo si può rivolgere in quanto è l'unica guida dal momento che nel mondo non vi è un solo uomo giusto. Per questo l'autore preferisce un rapporto intimo con Cristo a quello istituzionale con la Chiesa. Con questa consapevolezza Nicola rilegge la sua vita, raccontando al lettore la sua scoperta dell'amore, dall'affetto dei genitori alle amicizie dell'infanzia, dalle cotte adolescenziali al primo innamoramento, fino alla scoperta che il cuore è fatto per amare ogni fratello, sull'esempio di Gesù. Condividendo il proprio cammino.

© Riproduzione riservata





Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Advertisement " >