Barack Obama, nuovo presidente degli Stati Uniti e la diversa inaugurazione rispetto a Kennedy

Daily / News - 21 January 2009 13:30

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Nel discorso d'insediamento di John F. Kennedy , pronunciato il 20 gennaio 1961 si anticipava la parola "pace", che più colpì gli astanti giunti al gelo sulla Pennsylvania Avenue: molti erano avvolti in sacchi a pelo e coperte, ai lati dei falò scioglievano la neve.

"Cominciamo daccapo e ricordiamoci tutti che il contegno civile non è segno di debolezza e che la  sincerità è sempre soggetta a riprova", esordì Kennedy. "Perciò, concittadini americani, non  chiedete che cosa potrà fare per voi il  vostro  paese, chiedetevi cosa  potrete fare voi per  il  vostro  paese". Scolpita nella memoria, faceva presagire un futuro etereo, dove all'evanescenza della speranza si aprivano le possibilità di grandi frontiere, di potenzialità della volontà umana, di uscita dal ristagno economico e dalla guerra fredda.


Washington. Tecnologia e ricchezza.

Nel discorso di Barack Hussein Obama trapela invece l'esigenza di un cambiamento materiale, "la prontezza di un genitore a curare un bambino", costruire "le strade e i ponti, le reti elettriche, le linee digitali per nutrire il nostro commercio e legarci assieme". Fino a mettere "le briglie al sole e ai venti e alla terra per rifornire le nostre vetture e alimentare le nostre fabbriche". Tutto è più concitato, le azioni vanno svolte in fretta per affrontare problemi reali.

Se per Kennedy si apriva un futuro incerto ma tutto da esplorare, come "le zone della scienza e dello spazio", "la frontiera delle speranze incompiute e dei sogni", con vivacità e quasi senso dell'irrazionalità, "che non assicura promesse, ma soltanto sfide, ricca di sconosciute occasioni, ma anche di pericoli", stavolta non c'è tempo per gli ideali, c'è bisogno del "coraggio del pompiere che affronta una scala piena di fumo".

La crisi è imminente, Kennedy era figlio di un uomo politico e imprenditore di origine irlandese, Obama di un ex allevatore keniota poi laureato e morto in un incidente quando lui aveva 21 anni.

 

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Newsflash

Newsflash, il film con Mark Ruffalo e Chris Pine sull'omicidio di John F. KenendyLeggi tutto

img-news.png

Presidenti degli Stati Uniti

Presidenti degli Stati Uniti: da Kennedy a Trump, a BidenLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon