A X Factor le glorie di ieri, i talenti di domani: Once More per gli Spandau Ballet

Daily / News - 17 November 2009 09:03

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

A X Factor le glorie di ieri, i talenti di domani: Once More per gli Spandau Ballet - L'ospitata a X Factor ha ridestato la saudade nostrana per gli Spandau Ballet. Con vent'anni di piu' sulle spalle hanno ancora fascino da vendere. Parlando dell'avvenuta rinascita escludono ogni fattore legato alla nostalgia. Il titolo e' gia' una dichiarazione d'intento: Once More, album e uno degli inediti insieme a Love Is All, contiene anche gli evergreen di un tempo reinterpretati nel segno di una rinvigorita maturita' musicale. 
I due fratelli Gary e Martin Kemp con i tre compagni di scuola, John Keeble, Steve Norman e il poderoso Tony Hadley, formano gli Spandau Ballet nel 1979. Sulle ceneri del punk, sorge la New Romantic Wave: il loro debutto con To Cut A Long Story Short e' subito un successo. Nel 1981 e' la volta del primo album Journeys To Glory e il singolo Chant n. 1 con cui conquistano la classifica Usa. Ma e' un timido assaggio: True e Gold del successivo album Diamond in testa alle classifiche di vecchio e nuovo continente li consacra defintivamente. Si dividono le schiere di fans scatenati con gli storici rivali, i Duran Duran: i paragoni con l'epoca dei Beatles e dei Rolling Stones sorgono spontanei. Nel 1986 esce Through The Barricades, un enorme successo europeo ma non americano. Nel gruppo insorgono le prime tensioni, intanto cambiano i trends musicali. Il 1988 e' l'anno di Heart Like A Sky e del definitivo scioglimento.
Sir Tony tenta la strada del solista ma colleziona mezzi flop. Tuttavia il gruppo fa ancora parlare di se' e le voci sul loro ricongiungimento si rincorrono periodicamente. Invece gli Spandau si trascinano in tribunale per i diritti d'autore. Sull'orlo della bancarotta la band, orfana dei fratelli Kemp che nel frattempo hanno optato per il cinema e la tv, organizza sporadici concerti.   
Ora sono tornati, battezzati neanche a dirlo da quei wild boys dei Duran Duran con un boccione di Dom Perignon alla prima londinese!

\r\n

Attesi in Italia per 3 date in marzo:

\r\n

1 marzo 2010 Milano (Mediolanum Forum - Assago)

\r\n

2 marzo 2010 Roma (PalaLottomatica)

\r\n

3 marzo 2010 Firenze (Mandela Forum)

\r\n

 

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Speciale X Factor

X Factor: interviste, news, recensioni, gallery, immagini del cast, protagonisti e approfondimenti sul talent show SkyLeggi tutto

img-news.png

X Factor

X Factor 2020Leggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon