The Batman, tutte le novità del film

Comics / Editoriali - 29 June 2018 10:00

The Batman è il reboot della serie

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

The Batman è il film in fase di pre-produzione. La regia sarà di Matt Reeves, che ha già lavorato a Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie (2014) e The War - Il pianeta delle scimmie (2017). 

L’obbiettivo è superare l’incasso dei precedenti film su Batman, che sono 7 - escludendo la pellicola del 1966. In particolare il successo di The Dark Knight Rises (Il cavaliere oscuro - Il ritorno, 2012) che è il primo film della DC Entertainment ad essere nella lista dei maggiori incassi al mondo (1,123 miliardi di dollari), preceduto solo - sempre per i film tratti dai comic - da Captain America: Civil War, Black Panther, Avengers: Age of Ultron, Marvel's The Avengers e Avengers: Infinity War.


Film The Batman

Appare improbabile che a lavorare al film come protagonista sia ancora Ben Affleck, il quale sarà impegnato per il prossimo anno con altri progetti cinematografici, tra cui un sequel di The Accountant diretto da Gavin O’Connor, e un remake di Witness for the Prosecution, di cui Affleck sarà attore e regista. Quindi non sembra esserci il tempo necessario per unirsi alla produzione di The Batman le cui riprese dovrebbero iniziare nella primavera del 2019.

Un altro problema è quello della presenza dell’antagonista Joker: questo personaggio infatti in Suicide Squad (2016) è stato interpretato da Jared Leto, mentre in Joker Origin Movie di prossima produzione avrà il volto di Joaquin Phoenix. Quindi in questo film “mediano” occorrerà decidere chi darà il volto ad un personaggio villan che poi però sarà protagonista di uno spin-off.

Per quanto riguarda la sceneggiatura di The Batman, Matt Reeves ha scritto circa 30 pagine, così come confermato tre settimane fa. Con lui potrebbe lavorare anche il collega Mark Bomback, che ha già sceneggiato i due film su Il pianeta delle scimmie.


La trama dovrebbe essere quella tipica del reboot, concentrandosi su un giovane Batman durante le prime fasi della sua carriera da criminale mascherato. È possibile che il film contenga alcuni elementi sull'origine del personaggio, successivi comunque alla morte dei genitori ad opera di Joe Chill. Il film potrebbe così alternare gli stili narrativi del romanzo poliziesco - ispirato al cinema noir - alle storie a fumetti che evidenziano l'abilità investigativa di Batman. 

Sarà quindi “più giovane, più magro, più agile e più intenso”, ha detto Reeves aprendo alla possibilità che vi siano alcuni elementi fantastici tratti dai fumetti e la presenza di The Penguin, che in tal caso andrebbe a sostituire Joker come antagonista del film.

Uno dei possibili sostituti di Ben Affleck potrebbe essere Jake Gyllenhaal, con cui Reeves si è incontrato. Steve Weintraub di Collider è stato il primo a confermare pubblicamente che  Reeves ha discusso a lungo con Gyllenhaal e alcuni altri attori del film.

Se la produzione si avvierò a primavera del 2019, The Batman sarà nelle sale nel 2020, così come Suicide Squad 2. Reeves ancor prima di decidere il nome de protagonista sta infatti iniziando ad assumere persone per lavorare al film.

© Riproduzione riservata



Focus
img-news.png

Batman

Batman Movie, con Robert PattinsonLeggi tutto

Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon