Resident Evil sequel, le novità sul film

Games / Editoriali - 23 March 2022 10:30

Il sequel di Resident Evil non è ancora in fase di sviluppo

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Il sequel di Resident Evil non è ancora in fase di sviluppo. Si tratterebbe del sequel di Resident Evil: Welcome to Raccoon City (2021), reboot dell’omonima saga di film iniziata nel 2002 con Resident Evil. Il film del 2021 ha mostrato personaggi più giovani, nel tentativo di fermare la Umbrella Corporation. I film sono ispirati al videogioco della Capcom del 1996, creato da Shinji Mikami e Tokuro Fujiwara.


Resident Evil Village

Resident Evil sequel, la possibile trama del film

Nel film Resident Evil: Welcome to Raccoon City, negli anni '80 Claire Redfield e suo fratello maggiore Chris vivono nell'orfanotrofio di Raccoon City: lì Claire incontra Lisa Trevor, una giovane sfigurata vittima degli esperimenti del dottor William Birkin. Quest'ultimo è alle dipendenze del colosso farmaceutico Umbrella Corporation. Claire, scelta per sottoporsi a questi esperimenti fugge. Nel 1998, ormai adulta, Claire torna a Raccoon City: allertata da Ben Bertolucci, vuole avvertire il fratello - che oggi lavora per la polizia locale - dei pericoli che incombono sulla città. Dopo la partenza della Umbrella, Racoon City è in agonia. Il sequel del film potrebbe prendere spunto da questi aspetti non ancora sviluppati. Il regista Johannes Roberts ha espresso interesse nel sequel: il film ha incassato 31,6 milioni di dollari, e se i dati dello streaming saranno soddisfacesti, pare certo un secondo film. Roberts ha parlato a lungo di come desidera realizzare ulteriori film per continuare la storia creata in Resident Evil: Welcome to Raccoon City. In una intervista con SFX, ha dichiarato che se dovesse essere sviluppato un sequel, vorrebbe adattare la storia dei videogames Resident Evil – Code: Veronica e poi Resident Evil 4: “Potrei davvero vedere [Resident Evil – Code: Veronica] entrare a far parte della prossima puntata. Ci sono molti aspetti interessanti e piccoli dettagli che abbiamo portato in questo film, ma sarebbe fantastico ampliarlo. Ci sono personaggi che non abbiamo usato e che ci piacerebbe espandere nel prossimo film”. Riguardo ad altri videogame, ha affermato: "C’è anche un lato diverso di Resident Evil Village e Resident Evil 7, un mondo molto più oscuro e orribile”. Resident Evil 4 presenta Leon Kennedy come personaggio giocabile, assunto per salvare la figlia del presidente Ashley.


Johannes Roberts ha quindi confermato la decisione di rendere il nuovo film di Resident Evil più simile ai giochi originali, con un focus sull’horror e meno azione. Ha infatti descritto Welcome to Raccoon City come un "film spaventoso e autonomo”.

Resident Evil sequel, il cast del film

La scena dei titoli di coda di Welcome to Raccoon City ha gettato le basi per un potenziale sequel e, con 28 giochi nel franchise di "Resident Evil", c'è materiale più che sufficiente per film futuri. Al momento Sony non ha confermato alcuno sviluppo su un sequel.

Nel cast con probabilità tornerà Robbie Amell, che interpreta Chris Redfield. In un’intervista a SyFy ha detto: “mi piacerebbe trovare un posto per questo personaggio, perché è un momento così strano nel franchise. Ma a parte questo, voglio dire, so che Johannes ha parlato potenzialmente di Code Veronica o Resident Evil 4 come adattamenti per il sequel. Qualunque cosa voglia, sarei a bordo perché è davvero la persona migliore per comandare questa nave”.

Resident Evil, in streaming e on-demand

I film della serie sono Resident Evil (2002), Resident Evil: Apocalypse (2004), Resident Evil: Extinction (2007), Resident Evil: Afterlife (2010), Resident Evil: Retribution (2012), Resident Evil: The Final Chapter (2016), e il reboot Resident Evil: Welcome to Raccoon City (2021). I primi sette film sono in streaming su NOW e sul canale Starz. Tutti sono on-demand su Google Play, Chili, iTunes, Amazon Prime Video, Microsoft Store, MediasetPlay.

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon