I siti archeologici nel mondo

Daily / Editoriali - 15 July 2021 12:15

La scoperta del passato attraverso scavi archeologici contribuisce a comprendere le origini delle civiltà.

image
  • CONDIVIDI SU
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon

Machu Picchu. Perù

I siti archeologici costituiscono una importanza culturale cospicua e il lavoro degli archeologici è di fondamentale rilevanza per portare alla luce la memoria sepolta nella sabbia. Tra i siti archeologici di maggiore rilevanza anche come attrazione turistica ci sono dei grandi classici come: Nella Valle Sacra degli Inca, esiste una serie di costruzioni terrazzate a quasi 2.500 metri di altezza. Sperdute tra catene montuose, le rovine di Machu Picchu si sono conservate ottimamente fino ai nostri giorni. Un tempo capitale dell’impero Inca e oggi attrazione turistica. Il prestigioso sito archeologico del Perù venne scoperto nel luglio 1911 da Hiram Bingham. Mentre percorreva la vecchia via degli Inca, lo storico di Yale si imbatté in una vista che lo sconvolse.

1 di 10

I misteri ancora nascosti dell’Antico Egitto - immagini

© Riproduzione riservata



Seguici su

  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon
  • icon