Leonardo DiCaprio - Scheda personaggio famoso

Cerca Personaggio:
 
 
Leonardo DiCaprio

Leonardo DiCaprio

Data di nascita: 11 Novembre 1974
Nazione: Usa

 

Leonardo DiCaprio è uno degli attori della Digital Hollywood, sorta sulle ceneri della nuova ondata di cinematografia di Steven Spielberg, Martin Scorsese e George Lucas.

Nato nella città del cinema, esordisce nel 1989 nella serie tv Lassie, cui seguono Brillantina e la soap-opera Santa Barbara, Pappa e ciccia, Genitori in blue jeans.

La biografia di Leonardo DiCapro vede il suo esordio al cinema nel 1992 con La mia peggiore amica, seguito da Buon compleanno Mr. Grape e Voglia di ricominciare. In Poeti dall'inferno del 1995 è protagonista nel ruolo el poeta francese Arthur Rimbaud, giungendo ad un pubblico giovanile prossimo alla rivoluzione digitale. La stanza di Marvin del 1996 ha il medesimo target, che consacra l’attore come idolo della teenagers. Con Romeo + Giulietta da William Shakespeare sancisce la commistione di amore e morte, per poi giungere a Titanic (1997) che lo eleva ad uno degli attori più pagati.

Celebrity (1998) non ha però il successo sperato, riscattato poi da La maschera di ferro e The Beach. Il connubio con i maestri della nuova Hollywood avviene con Gangs of New York del 2002 diretto da Martin Scorsese, per poi passare a Steven Spielberg con Prova a prendermi (2004), The Aviator (2006) del medesimo Scorsese il quale lo connota in personaggi cinici che non esaudiscono l’ambizione di DiCaprio di ottenere un consenso edificante. The Departed - Il bene e il male pur nel successo del botteghino continua a limitarlo in ruoli al confine tra crime e thriller, smussati poi da Revolutionary Road di Sam Mendes del 2010 in cui appare in un ruolo anche romantico.

La fantascienza lo vede in Inception di Christopher Nolan, contemporaneo a Shutter Island sempre di Scorsese: nonostante i vari tentativo di ottenere un riconoscimento da Oscar, non ottiene mail la dorata statuetta.

Il cinismo lo avvolge in J. Edgar (2012) per concludersi in Django Unchained el 2013 di Quentin Tarantino.

La nuova svolta rassicurante avviene in Il grande Gatsby del 2013, così come la redenzione finale del film scorsesiano The Wolf of Wall Street gli si addice. Il Golden Globe giunge con The Revenant - Redivivo di Alejandro González Iñárritu, preludio della candidata all’Oscar per la migliore interpretazione. Lo stesso Iñárritu vincitore della statuetta nel 2015 per Birdman è prodotto da DiCaprio con la società Appian Way: segno della direzione che la Digital Hollywood intende seguire, quello del completo controllo del processo produttivo, dalla sceneggiatura alla produzione, alla interpretazione. Lo stesso processo intrapreso da Brad Pitt con la sua Plan B Entertainment. La Appian Way produce anche Live by Night (2017) del premio oscar Ben Affleck, nonché Robin Hood: Origins (2017) e Delirium (2016). DiCaprio acquista anche i diritti del libro del giornalista del New York Times, Jack Ewing sullo scandalo Volkswagen. 

Il 28 febbraio 2016 DiCaprio vince l'Oscar per The Revenant: durante il discorso di ringraziamento ricorda coloro che gli hanno insegnato l'arte della recitazione, in primis Martin Scorsese. 

leggi tutto
 
Galleria fotografica
mostra altre foto
 
Articoli correlati

Inception: Scherzi Della Mente

"Tu crei il mondo dei sogni. Porti il soggetto in quel sogno e loro lo riempiono con i loro segreti". Leonardo Di Caprio si cimenta in un ruolo introspettivo e insieme fantascientifico. La mente, si dice, spesso tira brutti scherzi. Un luogo assolutamente comune che nel caso in questione tuttavia assume un'accezione e un senso insieme diversi e co...

 

Leonardo DiCaprio è Edgar Hoover, trailer del film con Clint Eastwood

Clint Eastwood non convalida la sua pensione dalla regia, come aveva annunciato un anno fa. Sarà infatti sugli schermi il 9 novembre con un film interpretato da Leopardo DiCaprio, con una tematica torbida: quella su J. Edgar Hoover, ex direttore dell'FBI coinvolto anche nelle indagini sull’assassinio di Jonathan Fitzgerald Kennedy (fu...

 

Con J. Edgar Eastwood ci regala un grande Di Caprio

In questi giorni di festa è uscito nelle nostre sale l'attesissimo J. Edgar, film biografico che narra la vita professionale e privata di John Edgar Hoover, il mitico e temutissimo capo dell'FBI che fu operativo per oltre mezzo secolo sotto otto presidenti statunitensi, da Calvin Coolidge a Richard Nixon, diventando per alcuni una specie di ...

 

Curiosità Oscar 2012, da Steven Spielberg a Leonardo di Caprio

Il 24 gennaio sono state rese note le candidature ufficiali agli Oscar 2012 e già si possono fare le prime riflessioni. E' infatti curioso che proprio nel primo anno in cui  il regolamento dell'Academy prescriveva un numero di film candidati tra i cinque e i dieci, siano stati scelti solo nove film, quasi a sottolineare che non ci fosse...

 

Titanic, dal film in 3D di James Cameron alla serie tv

Martedi 27 marzo si è tenuta a Londra, presso il Royal Albert Hall, l'anteprima mondiale del film Titanic 3D, la riconversione stereoscopica del lontano successo del 1997, vincitore di ben 11 premi Oscar tra cui Miglior Film. A quindici anni di distanza dall'uscita di Titanic, questa nuova versione verrà riproposta nelle sale italiane...

 

Leonardo Di Caprio, dal sentimentalismo degli esordi ai progetti futuri

Povero ma libero, audace e sentimentale… è così che rivediamo oggi, a distanza di quindici anni, Jack Dawson, il giovane protagonista di Titanic ora riproposto nelle sale cinematografiche in versione 3D, interpretato da un Leonardo Di Caprio agli esordi. Aveva 23 anni l'attore di Los Angeles destinato a formare con Kate Winslet...

 

I Cesaroni: stasera nuovo esilarante episodio

Stasera 16 novembre andrà in onda su Canale 5 la dodicesima puntata de I Cesaroni, fiction che racconta le vicissitudini quotidiane della famiglia più amata dagli italiani, con Claudio Amendola, Elena Sofia Ricci, Antonello Fassari, Marco Branciamore. Ecco un piccolo riassunto delle due puntate. La prima, dal titolo Sognando la realt&...

 

Django Unchained - Il tema della schiavitù al cinema

Esce il 17 gennaio l'ultimo film del regista statunitense Quentin Tarantino, autore di opere che si possono già definire cult movie come Le iene (1992), Pulp Fiction (1994) e i due capitoli di Kill Bill (2003 e 2004). Si tratta di Django Unchained, frutto della passione del regista per il genere western e, in particolare, un vero e proprio o...

 

Jamie Foxx, da Django a presidente degli Stati Uniti nel thriller di Emmerich

Jamie Fox, è l'atteso protagonista in Django Unchained di Quentin Tarantino: la pellicola arriva nelle sale italiane il 17 gennaio. Nel cast anche Christoph Waltz, Leonardo DiCaprio, Samuel L. Jackson e Kerry Washington. Dopo lo schiavo che medita vendetta, Jamie Fox interpreterà il presidente degli Stati Uniti nell'action White Hou...

 

Recensione film Django Unchained, Quentin Tarantino tra schiavitù e western

Django Unchained è il film scritto e diretto da Quentin Tarantino che sullo sfondo di problematiche connesse alla schiavitù traccia una storia western ambientata nel 1858 nel profondo sud degli Stati Uniti. In un periodo storico politicamente tormentato un uomo è costretto a lottare per la propria indipendenza e sopravvivenza. ...

 
 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
pixel sony skin pixel sony skin