X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Mendicanti E Orgogliosi Di Albert Cossery: La Commedia Umana In Noir

24/09/2009 12:12
Mendicanti E Orgogliosi Di Albert Cossery La Commedia Umana In Noir

Mendicanti e Orgogliosi">Mendicanti e Orgogliosi, un noir filosofico di rara bellezza ambientato nei quartieri poveri del Cairo. L'omicidio di una giovane prostituta scatena l'immaginazione dell'ispettore Nour El Dine, funzionario di polizia tutto d'un pezzo. Il mestiere che esercita in mezzo alla marmaglia dei quartieri popolari gli e' odioso. La compagnia di criminali ottusi e abbruttiti, disturba il suo senso estetico rendendolo infelice. L'ispettore crede ciecamente nella nobilta' del suo mestiere, se solo potesse occuparsi di bei delitti, perpetrati da assassini intelligenti e con la mente raffinata! Tuttavia, l'omicidio della prostituta nel bordello presenta caratteristiche insolite: Nour El Dine si persuade che l'assassino sia un uomo di ceto superiore, un intellettuale dalle idee avanzate. La possibilita' di misurarsi finalmente con un tale individuo ridesta la sua vitalita', il caso gli offre tre sospettati eccellenti.
Per esempio, El Kordi: un funzionario del Ministero, con l'inclinazione a procurarsi guai immaginari di carattere morboso e irrimediabile. E' una personalita' evidentemente deviata da certe letture occidentali: per credere nella propria dignita' ha bisogno di colpevolizzarsi di tutte le sciagure del mondo. El Kordi e' convinto che la dignita' stia nel dolore e nella disperazione. Odia ogni forma di autorita' e coltiva una fervida aspirazione di poter vestire i panni di un rivoluzionario ricercato dalla polizia e temuto nelle "alte sfere".
Ma anche Gohar: un mendicante che frequenta il bordello soltanto per adempiere mansioni letterarie, come redigere lettere d'affari della proprietaria o missive d'amore di qualche prostituta analfabeta. Nonostante la sua decadenza Gohar conserva il ruolo di intellettuale onnipotente, che era stato il suo orgoglio nel passato, come professore di storia e letteratura nella piu' grande universita' del Paese. Ora tutto il lato accademico di quel ruolo in quell'ambiente elementare, senza conformismi e convenzioni, non ha piu' ragione di esistere. Gohar ha smesso di ingannare il prossimo con le menzogne a cui credeva un tempo. La liberta' di pensiero, appannaggio della sua esistenza di mendicante, e' per lui fonte inesauribile di gioia. Insegnare la vita senza viverla e' il crimine della piu' odiosa ignoranza, la rigida morale che aveva insegnato, si e' rivelata un vile strumento di dominio per tenere a bada i miserabili. Ormai solo la follia della gente lo diverte: Gohar e' orgoglioso di confondersi tra gli uomini braccati, ricacciati ai confini, ma ostinatamente ottimisti.
Infine Yeghen: un poeta che vive di espedienti, deriso sui giornali e sulle riviste della capitale per la sua straordinaria bruttezza. E' lo zimbello di tutto l'Oriente colto. Ha un temperamento eclettico e una vita randagia faticosa. Anche Yeghen mostra una personalita' originale: disprezza chi confonde la miseria con la rispettabilita'. Non si considera un genio, perche' trova che il genio manchi di gioia. Persino davanti al boia Yeghen potrebbe fare e meno di essere frivolo, altro contegno sarebbe ipocrita e pieno di falsa dignita'.

In Mendicanti e Orgogliosi">Mendicanti e Orgogliosi gironzolerete familiarmente nei quartieri popolari del Cairo, vi confonderete con beatitudine nei vicoli fangosi della kasbah traboccanti di folla variegata, una moltitudine chiassosa ed indolente che ingombra i marciapiedi e le strade in terra battuta, in mezzo al traffico intenso di automobili, calessi, carretti tirati da asini e tram che filano come bolidi micidiali. Siederete nel Caffe' degli Specchi, rinomato per il suo te' verde e la clientela multiforme di mendicanti, intellettuali e turisti in cerca di colore locale: "Un luogo creato dalla saggezza umana e posto ai confini di un mondo votato alla tristezza". Vi abituerete alla luce delle lampade ad acetilene e all'onnipresente radio amplificata dagli autoparlanti, storditi dalla confusione che inghiotte le parole altisonanti, le urla e le risa, seppelliti da "un grandioso tumulto di straccioni, raccattacicche, ambulanti che si danno da fare con allegria come saltimbanchi a una fiera". Ozio e gioia delirante in compagnia di gente che sembra ignorare "l'angoscia, la penosa incertezza di un destino miserabile. Una promiscuita' fraternale e confortante, qui la bruttezza di Yeghen non disturbava nessuno ma acquistava a contatto con gli umili una sorta di radiosita'".

Albert Cossery, Mendicanti e Orgogliosi">Mendicanti e Orgogliosi, Edizioni e/o, pp 220

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 

Altri articoli Home

Bungo Stray Dogs, l'accattivante manga per Panini Comics: quando gli scrittori vanno a caccia di misteri

“Bungo Stray Dogs #1” sarà disponibile per Planet Manga dal 9 marzo grazie a Panini Comics. Stiamo parlando del manga giapponese realizzato da Kafka Asagiri (sceneggiatura) e Sango Harukawa (disegni). L'acclamata serie ancora in corso ha debuttato nel 2012, dando successivamente vita a diversi romanzi ispirati al manga e un fedel...

 

Halo Wars 2, recensione videogame per Xbox One: la strategia di Microsoft

Halo Wars 2 è il videogioco sviluppato da Creative Assembly e pubblicato da Microsoft, uno strategico in tempo reale in esclusiva per Xbox One e piattaforme PC. Il primo capitolo, uscito su Xbox 360, era un piacevole diversivo dalla serie principale, da cui prendeva personaggi, nemici e situazioni di gioco, trasportandole nell’universo...

 

Van Helsing dal romanzo di Bram Stoker alla serie Tv fino ai comics

Bram Stoker nel romanzo Dracula aveva creato un personaggio erudita dal marcato accento teutonico capace, mediante la sua conoscenza scientifica, di combattere il vampirismo comparso nell’Inghilterra del diciannovesimo secolo e sconfiggere il più temibile dei mostri, Dracula. Personaggio che è stato ripreso fedelmente in alcuni ...

 

Sky Doll, il primo volume in libreria: dal successo del fumetto alle ristampe

Esce oggi il primo volume di “Sky Doll” riproposto da Bao Publishing nel suo formato originale. Mentre il quarto albo (leggi la nostra recensione qui) è gia in tutte le librerie, “Sky Doll vol.2 - Aqua” e “Sky Doll vol.3 - La città Bianca” saranno rispettivamente disponibili dal 16 marzo e dal ...

 

Wolverine Vecchio Logan il comics che ha ispirato il film con Hugh Jackman

Logan - The Wolverine uscirà nelle sale cinematografiche italiane a partire dal prossimo primo marzo. Ancora una volta Hugh Jackman vestirà i panni di Wolverine, l’uomo dagli artigli in lega di metallo. Per l’occasione Panini Comics renderà nuovamente disponibile l’appassionante comics scritto da Mark Millar e...

 

Valter Buio, lo psicanalista dei fantasmi in una nuova edizione da riscoprire

Star Comics annuncia la nuova edizione del primo volume della serie di “Valter Buio”. Cover in cartonato, il fumetto sarà disponibile solo nelle fumetterie, dal primo marzo.Originariamente uscito tra il 2010 e il 2011, l'opera di Alessandro Bilotta ha raccolto i consensi di critica e lettori aggiudicandosi il Romics d'Oro grazie ...

 

Batman Arkam VR, recensione speciale PS VR: il Cavaliere Oscuro in prima persona

Batman Arkham VR è il videogioco sviluppato da Rocksteady Studios, pensato per esser giocato esclusivamente con PlayStation VR, il visore di realtà virtuale di Sony per PS4. La serie, che ha rappresentato un grande successo in ambito videoludico, si prende una licenza con questa sorta di spin-off investigativo, che esula quindi dal cl...

 

Flight of the Raven, comics vincitore del Best Artist Award di Angoulême 2017

Flight of the Raven, Il Volo del corvo è una graphic novel d’avventura e di azione scritta daJean-Pierre Gibrat che ha conquistato il premio come migliore artista alla scorsa edizione del festival di Angoulême. La trama di Flight of the Raven è ambientata a Parigi e ripercorre il periodo dell’occupazione tedesca, du...

 

Ghost in the Shell, il remake hollywoodiano del manga con Scarlett Johansson

“Ghost in the Shell” è il manga cult, realizzato da Masamune Shirow alla fine degli Ottanta, diventato, infine, un franchise comprendente anche videogiochi e romanzi.Ambientato nel XXI secolo, il manga seinen (rivolto a un pubblico adulto) immagina un futuro pieno di incognite, in cui la differenza tra uomo e macchina è in...

 

Wonder Woman: l'intramontabile supereroina tra uscite DC Comics e l'atteso cinecomic

Wonder Woman rimane la supereroina più amata di DC Comics, icona di emancipazione femminile capace di attraversare indenne i decenni dal debutto in “All Star Comics #8” in 1941. Paladina indiscussa della giustizia, ha spento le settancinque candeline l'anno scorso accompagnata da molteplici iniziative per renderle omaggio. Molti...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni