X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Mendicanti E Orgogliosi Di Albert Cossery: La Commedia Umana In Noir

24/09/2009 12:12
Mendicanti E Orgogliosi Di Albert Cossery La Commedia Umana In Noir

Mendicanti e Orgogliosi">Mendicanti e Orgogliosi, un noir filosofico di rara bellezza ambientato nei quartieri poveri del Cairo. L'omicidio di una giovane prostituta scatena l'immaginazione dell'ispettore Nour El Dine, funzionario di polizia tutto d'un pezzo. Il mestiere che esercita in mezzo alla marmaglia dei quartieri popolari gli e' odioso. La compagnia di criminali ottusi e abbruttiti, disturba il suo senso estetico rendendolo infelice. L'ispettore crede ciecamente nella nobilta' del suo mestiere, se solo potesse occuparsi di bei delitti, perpetrati da assassini intelligenti e con la mente raffinata! Tuttavia, l'omicidio della prostituta nel bordello presenta caratteristiche insolite: Nour El Dine si persuade che l'assassino sia un uomo di ceto superiore, un intellettuale dalle idee avanzate. La possibilita' di misurarsi finalmente con un tale individuo ridesta la sua vitalita', il caso gli offre tre sospettati eccellenti.
Per esempio, El Kordi: un funzionario del Ministero, con l'inclinazione a procurarsi guai immaginari di carattere morboso e irrimediabile. E' una personalita' evidentemente deviata da certe letture occidentali: per credere nella propria dignita' ha bisogno di colpevolizzarsi di tutte le sciagure del mondo. El Kordi e' convinto che la dignita' stia nel dolore e nella disperazione. Odia ogni forma di autorita' e coltiva una fervida aspirazione di poter vestire i panni di un rivoluzionario ricercato dalla polizia e temuto nelle "alte sfere".
Ma anche Gohar: un mendicante che frequenta il bordello soltanto per adempiere mansioni letterarie, come redigere lettere d'affari della proprietaria o missive d'amore di qualche prostituta analfabeta. Nonostante la sua decadenza Gohar conserva il ruolo di intellettuale onnipotente, che era stato il suo orgoglio nel passato, come professore di storia e letteratura nella piu' grande universita' del Paese. Ora tutto il lato accademico di quel ruolo in quell'ambiente elementare, senza conformismi e convenzioni, non ha piu' ragione di esistere. Gohar ha smesso di ingannare il prossimo con le menzogne a cui credeva un tempo. La liberta' di pensiero, appannaggio della sua esistenza di mendicante, e' per lui fonte inesauribile di gioia. Insegnare la vita senza viverla e' il crimine della piu' odiosa ignoranza, la rigida morale che aveva insegnato, si e' rivelata un vile strumento di dominio per tenere a bada i miserabili. Ormai solo la follia della gente lo diverte: Gohar e' orgoglioso di confondersi tra gli uomini braccati, ricacciati ai confini, ma ostinatamente ottimisti.
Infine Yeghen: un poeta che vive di espedienti, deriso sui giornali e sulle riviste della capitale per la sua straordinaria bruttezza. E' lo zimbello di tutto l'Oriente colto. Ha un temperamento eclettico e una vita randagia faticosa. Anche Yeghen mostra una personalita' originale: disprezza chi confonde la miseria con la rispettabilita'. Non si considera un genio, perche' trova che il genio manchi di gioia. Persino davanti al boia Yeghen potrebbe fare e meno di essere frivolo, altro contegno sarebbe ipocrita e pieno di falsa dignita'.

In Mendicanti e Orgogliosi">Mendicanti e Orgogliosi gironzolerete familiarmente nei quartieri popolari del Cairo, vi confonderete con beatitudine nei vicoli fangosi della kasbah traboccanti di folla variegata, una moltitudine chiassosa ed indolente che ingombra i marciapiedi e le strade in terra battuta, in mezzo al traffico intenso di automobili, calessi, carretti tirati da asini e tram che filano come bolidi micidiali. Siederete nel Caffe' degli Specchi, rinomato per il suo te' verde e la clientela multiforme di mendicanti, intellettuali e turisti in cerca di colore locale: "Un luogo creato dalla saggezza umana e posto ai confini di un mondo votato alla tristezza". Vi abituerete alla luce delle lampade ad acetilene e all'onnipresente radio amplificata dagli autoparlanti, storditi dalla confusione che inghiotte le parole altisonanti, le urla e le risa, seppelliti da "un grandioso tumulto di straccioni, raccattacicche, ambulanti che si danno da fare con allegria come saltimbanchi a una fiera". Ozio e gioia delirante in compagnia di gente che sembra ignorare "l'angoscia, la penosa incertezza di un destino miserabile. Una promiscuita' fraternale e confortante, qui la bruttezza di Yeghen non disturbava nessuno ma acquistava a contatto con gli umili una sorta di radiosita'".

Albert Cossery, Mendicanti e Orgogliosi">Mendicanti e Orgogliosi, Edizioni e/o, pp 220

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 

Altri articoli Home

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica dai fumetti alla seconda stagione Tv

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica è la serie televisiva creata da Max Landis che esplora casi apparentemente inspiegabili che coinvolgono aspetti ed elementi soprannaturali. Due giovani che non hanno nulla in comune si ritrovano casualmente coinvolti in qualcosa di trascendentale ed interconnesso alla realtà e tra la ril...

 

IDW Publishing, Darkness Visible: il fumetto horror in cui umani e demoni convivono nel terrore reciproco

“Darkness Visible #2” esce il secondo numero della miniserie horror pubblicata da IDW Publishing. Il fumetto che ha debuttato a febbraio, conta sulla sceneggiatura di Mike Carey e Arvind Ethan David. I disegni sono a cura di Brendan Cahill, i colori di Joana Lafuente. "Darkness Visible" presenta uno scenario horror di natura fanta...

 

Una nuova graphic novel, Comment aborder les filles en soirées

L’Editore francese Urban Comics pubblica un albo dalle narrazioni intimiste che elabora uno dei quesiti più comuni del genere umano, come abbordare le ragazze alla sera. Viene mostrato uno spaccato della vita serale di giovani ragazzi e ragazze che amano conoscersi e flirtare con il relativo timore del rifiuto o della presunta inadegua...

 

Panini Comics, Star Wars 1 - Luke colpisce in ristampa: spazio e fantascienza nel fumetto bestseller

Panini Comics ristampa “Star Wars 1 - Luke colpisce” sotto l'etichetta di Star Wars Collection. L'edizione cartonata raccoglie i primi sei numeri della serie comics scritta da Jason Aaron e disegnata da John Cassaday. Dal debutto nel gennaio del 2015, il fumetto è diventato un bestseller con milioni di copie andate a ruba negli S...

 

I videogiochi ambientati su Marte: l'unione tra Pianeta Rosso e virtuale

Marte e i videogiochi, un connubio che negli ultimi anni ha partorito titoli e visioni interessanti, tra fantascienza distopica e segrete basi scientifiche, per produzioni che hanno sviscerato anime e pericoli del Pianeta Rosso. L’interesse decennale suscitato da Marte si è alimentato grazie a racconti e opere letterarie, che hanno sca...

 

Da Aliens: Defiance a Life - Non superare il limite: quando lo spazio si presta all'horror

"Aliens: Defiance”, la fortunata serie mensile targata Dark Horse, giunge al decimo numero dopo il debutto nell'aprile del 2016. La trama, temporalmente collocata tra il primo (1979) e il secondo film (1986) - rispettivamente diretti da Ridley Scott e James Cameron - ha come protagonista Zula Hendricks, colonial marine assegnata alla squadra...

 

Marvel Comics Deadpool 2, il sequel si arricchisce di un nuovo personaggio a fumetti

Deadpool 2, sequel dell’esordio cinematografico del personaggio Marvel Comics che ha ottenuto un ottimo successo al botteghino statunitense, si sta componendo di maggiori dettagli che andranno a formare la nuova narrazione. Protagonista nei panni del particolare eroe dei fumetti, creato negli anni novanta da Rob Liefeld e Fabian Nicieza, sar&...

 

The Unsound per BOOM! Studios, il nuovo fumetto horror di Cullen Bunn

BOOM! Studios annuncia l'uscita di una nuova serie originale che debutterà a giugno. Si tratta di “The Unsound” scritta dallo specialista del brivido Cullen Bunn (“Deadpool”, “The Sixth Gun”, “Uncanny X-Men”, “Helheim”, “Monsters Unleashed“) e disegnata da Jack T. Cole. ...

 

Recensione Canituccia, una storia di Matilde Serao pubblicata da Orecchio Acerbo

Canituccia è una piccola storia che viene pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo. Il racconto è stato scritto da una grande donna Matilde Serao, scrittrice e giornalista vissuta tra la fine del 1800 e gli inizi del ‘900. Canituccia è tratto dal libro “Piccole Anime” pubblicato nel 1883. La trama di qu...

 

Recensione La Leggenda delle Nubi Scarlatte, la magica graphic novel di Saverio Tenuta

La Leggenda delle Nubi Scarlatte è la graphic novel scritta, disegnata e colorata dal grande artista internazionale Saverio Tenuta. In questo mese di marzo la casa editrice Magic Press ha deciso di pubblicare la versione integrale della storia, un’opera bellissima che si compone di 208 pagine. In questa graphic novel troviamo magia, am...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni