X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Il giovane Montalbano, il privilegio della fiction d'autori

01/03/2012 14:35
Il giovane Montalbano il privilegio della fiction d'autori

"Il giovane Montalbano": giovedý primo marzo, in prima serata su Rai1. Nel cast: Michele Riondino, Sarah Felberbaum, Katia Greco, Alessio Vassallo, Andrea Tidona, Fabrizio Pizzuto, Beniamino Marcone, Adriano Chiaramida. Soggetto: Francesco Bruni e Andrea Camilleri. Regia di Gianluca Tavarelli.

Secondo appuntamento questa sera con Il giovane Montalbano in prima serata su Rai1 per la regia di Gianluca Maria Tavarelli.
Archiviata "l''incompatibilità ambientale con la montagna" di vice a Mascalippa, Montalbano (Michele Riondino) volta pagina. Trasferito a Vigàta, il giovane commissario non resta inattivo nemmeno a Capodanno: all'Hotel Pirandello, dove si è momentaneamente sistemato, viene commesso un omicidio. "Un morto di passaggio" proprio sotto al naso. Nel corso della indagine, traslocherà nella casa in riva al mare a Marinella e troverà una fedele donna di servizio in Adelina (Alessandra Costanzo), modi spicci e ricette di somma virtù. Al commissariato può contare sul valido aiuto dei suoi uomini, a cui si aggiunge l'amicizia con il giornalista Nicolò Zito. Insomma, il commissario sembra inziare l'anno sotto i migliori auspici. Le nubi si addensano quando Mery (Katia Greco) comincia a lasciare una scia di "indizi compromettenti" sparpagliati ovunque nella nuova casa: è istigazione alla convivenza, il cuore di Salvo s'amminchia...
Capodanno è tratto dal racconto omonimo e da Meglio lo scuro, rispettivamente compresi nelle raccolte Un mese con Montalbano (1998) e La paura di Montalbano (2002), entrambe edite da Mondadori. In attesa della nuova serie del Montalbano di Luca Zingaretti, si aggiunge dunque un altro tassello alla scoperta della mappa emotiva del commissario.
Ricordiamo che la prima puntata del prequel è stata seguita da oltre 7 milioni e 700 mila di telespettatori totalizzando quasi il 28% di share: una fiction di qualità che ha trovato d'accordo pubblico e critica, grazie al processo osmotico tra sceneggiatura, cast e regia accuratamente coadiuvato. Lo si percepisce: una serie agile, senza lussazioni di percorso. Il giovane Montalbano ci si rispecchia lindo lindo, quello maturo lo contempla con un tanticchia di malinconia.


 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 
Personaggi correlati
Michele Riondino
Serie TV correlate
Il giovane Montalbano



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni