X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

In corsa per l'Oscar, The Artist non smette di collezionare premi e vince anche ai Goya spagnoli

21/02/2012 12:00
In corsa per l'Oscar The Artist non smette di collezionare premi vince anche ai Goya spagnoli

In attesa dei risultati degli Oscar 2012, il film di Michel Hazanavicius, the Artist, vince ai Goya e l'attore Jean Dujardin spopola al cinema e in televisione.

Probabilmente il regista Michel Hazanavicius non si sarà aspettato un tale successo nel proporre ai giorni d'oggi un film muto e in bianco e nero in un panorama fatto di film d'azione, colore ed effetti speciali.

Eppure il suo splendido The Artist, che ha saputo ridare calore e innovazione ad un cinema non sempre originale, sta collezionando un premio dopo l'altro. Infatti, dopo sei Bafta, tre Golden Globe, il premio a Jean Dujardin come migliore attore al Festival di Cannes e ben dieci candidature agli Oscar 2012 (di cui scopriremo l'esito domenica 26 febbraio), ha vinto il premio come Miglior film europeo ai Premi Goya 2012, il corrispettivo spagnolo degli Oscar. E non basta, perchè il film è anche vincitore degli Eddie Awards 2012 (un prestigioso riconoscimento tecnico che premia l'eccellenza nel montaggio cinematografico e televisivo) per il miglior montaggio in una commedia o musical.

E che dire di Jean Dujardin, l'attore francese protagonista del film? Mentre si prospetta per lui un futuro da vera star di Hollywood, l'attore scherza con il sito Funny or Die che gli fa fare dei finti provini per la parte del cattivo nei futuri blockbuster americani, con bizzarre armi giocattolo in pugno e buffi accenti stranieri. L'attore inoltre è stato protagonista in questi giorni al Saturday Night Live di un simpatico pezzo musicale ispirato a The Artist, mentre al Tonight Show si è esibito nell'imitazione di John Travolta ballerino. Lo attendiamo inoltre a breve al cinema con Gli Infedeli, film a episodi in cui compare come interprete, co-regista e co-sceneggiatore ma che gli ha causato una cattiva pubblicità per via di manifesti promozionali che sono stati censurati perchè colpevoli di trasmettere "una immagine degradante delle donne".

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Pompei
Home
 
Personaggi correlati
Michel Hazanavicius, Jean Dujardin
Film correlati
The Artist, Premio Oscar



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Oscar 2012 - Tutte le nomination in attesa del 26 febbraio

Sono state annunciate ieri 24 gennaio a Los Angeles, nel corso di una breve cerimonia televisiva condotta dall'attrice Jennifer Lawrece e dal presidente dell'Academy of Motion Picture Arts and Sciences Tom Sherak, tutte le candidature ufficiali agli Oscar 2012 che si terranno domenica 26 febbraio e saranno presentati per la nona volta dall'attore c...

 

Dopo i Golden Globes, ecco le principali nominations per i BAFTA 2012.

Dopo la cerimonia di premiazione dei Golden Globes ecco che arrivano le nominations per i BAFTA 2012 (British Academy of Film and Television Arts) sorta di equivalente inglese dell'Oscar hollywoodiano la cui serata conclusiva a partire dal 2002 è stata anticipata al mese di febbraio al fine di anticipare proprio quella di Los Angeles. Trala...

 

Principali premi cinematografici ai Golden Globes 2012

Si è tenuta ieri sera presso il Beverly Hilton Hotel di Los Angeles la serata di assegnazione dei prestigiosi Golden Globes 2012. Giunta alla sua 69esima edizione, la cerimonia, che consiste nel noto premio assegnato dall'Hollywood Foreign Press Association ad attori, film e serie tv, è stata presentata da Ricky Gervais. Il film che ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni