X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Orso d'Oro alla Carriera a una "lady di ferro" come Meryl Streep

16/02/2012 12:00
Orso d'Oro alla Carriera una

Il 14 febbraio 2012 durante il Festival di Berlino stato conferito l'Orso d'Oro alla Carriera all'attrice ever green Meryl Streep, strepitosa in The Iron Lady.

Grande come sempre Meryl Streep ha presentato alla 62a edizione del Festival di Berlino il suo ultimo lavoro di trasformazione, The Iron Lady, in cui interpreta il primo ministro inglese Margaret Thatcher e ha ricevuto nella serata del 14 febbraio l'Orso d'Oro alla Carriera.

Con una quarantina di film alle spalle e una carriera costellata di riconoscimenti tra cui 17 nomination all'Oscar di cui due vinti (come migliore attrice protagonista nel 1982 per La scelta di Sophie e migliore attrice non protagonista nel 1979 per Kramer contro Kramer) e 26 candidature ai Golden Globe di cui otto vinti, l'attrice ci ha regalato una galleria di personaggi indimenticabili, i più diversi ma sempre impeccabilmente credibili, giungendo meritatamente a questo prestigioso riconoscimento.

In conferenza stampa la Streep raggiante ha dichiarato: "È molto difficile essere nella posizione in cui qualcuno deve dirti 'penso che tu meriti di vincere qualcosa', oppure 'quest’anno purtroppo no'. Ti senti come ad un evento sportivo". Poi, riguardo al segreto del suo successo, ha confessato ai giornalisti: "Quando stai facendo qualcosa che ami, non ci trovi niente di particolarmente difficile. C’è soddisfazione, concentrazione, lavoro e ore interminabili, ma non è stato duro." E poi ancora in risposta alla domanda su come faccia così spesso a cambiar pelle interpretando personaggi di volta in volta tanto diversi: "Penso sempre che sto interpretando la stessa persona. Ritrovo quello che c’è di me stessa nel personaggio. Sono stata fortunata nell’interpretare in carriera numerosi personaggi che avevano caratteristiche che riconoscevo in me".

Di lei, il direttore del festival Dieter Kosslick ha detto: "Siamo lieti di poter assegnare l'Orso d'Oro onorario ad un'artista eccezionale e star mondiale. Meryl Streep è una brillante, versatile performer che si muove con disinvoltura tra i ruoli drammatici e comici."

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Pompei
Home
 
Personaggi correlati
Meryl Streep
Film correlati
The Iron Lady



Articoli correlati

Meryl Streep e Mamie Gummer, madre e figlia protagoniste in Dove eravamo rimasti

Ricki and the Flash, ovvero Dove eravamo rimasti secondo il titolo italiano, inaugura il Festival di Locarno domani, 5 agosto, con la proiezione in anteprima mondiale in Piazza Grande. La protagonista del film è Meryl Streep che, dopo 19 nomination e tre Oscar vinti, accetta la sfida di interpretare l'esuberante cantante leader di una rock b...

 

Meryl Streep rocker da urlo in anteprima mondiale al Festival di Locarno

Meryl Streep rocker doc. Anteprima mondiale per Ricki and the Flash che il 5 agosto in Piazza Grande inaugura il sessantottesimo Festival di Locarno. Protagonista del film è Meryl Streep, diretta dal regista Premio Oscar Jonathan Demme (Il silenzio degli innocenti, 1991) per la sceneggiatura di un altro Premio Oscar, Diablo Cody (Juno, 2008)...

 

Suffragette con Carey Mulligan e Meryl Streep, il film sulle donne che hanno cambiato la storia al London Film Festival

Suffragette inaugurerà il prossimo London Film Festival. È stato scelto, infatti, come film di apertura il 7 ottobre - il festival proseguirà fino al 18 ottobre. Diffuso il trailer, mentre nelle sale il film diretto da Sarah Gavron arriverà il 30 ottobre. Clare Stewart, direttrice del London Film Festival, ha motivato la...

 

Into the Woods, Disney porta il musical cult di Broadway a Hollywood

Into the Woods film diretto da Rob Marshall, scritto da James Lapine, tratto dal musical di Stephen Sondheim e James Lapine che ha debuttato a San Diego nel 1986. Into the Woods trama. In un regno lontano lontano vivono il Fornaio e sua moglie, che da molto tempo cercano di avere un figlio, ma senza riuscirci. Un giorno una terribile strega si pre...

 

Into the Woods anteprima film, Rob Marshall porta il mondo incantato sul grande schermo

Into the Woods. Dopo Cenerentola a firma di Kenneth Branagh, arriva un'altra pellicola di casa Disney: Into the Woods per la regia di Rob Marshall che sul grande schermo ha portato precedenti musical di successo come Chicago (2002) e Nine (2009). Trama. Into the Woods è stato definito come una sorta di medley delle fiabe più amate de...

 

The Conjuring 2: The Enfield Poltergeist, a breve primi ciak per il sequel de L'evocazione

The Conjuring 2: The Enfield Poltergeist horror di James Wan. Una vacanza fa bene a tutti: ne è certo anche il talentuoso nuovo mago del brivido James Wan, artefice della saga di "Saw" e di uno degli horror di maggior successo commerciale degli ultimi anni (nonchè insolitamente apprezzato dalla critica,) ovvero "L'evocazione- The...

 

Into the Woods anteprima film, Meryl Streep e Johnny Depp insieme nel musical fiabesco targato Disney nei cinema a Pasqua

Into the Woods anteprima film. “Maleficent” docet: il planetario boom del film con la cattivissima Angelina Jolie incentrato sulla memorabile antagonista de “La bella addormentata nel bosco” ha dato il definitivo via a una moda ormai dilagante in quel di Hollywood, ovvero del ritorno in auge del genere fantasy. In questa sci...

 

Serie Tv The Comeback: torna Lisa Kudrow, l'indimenticabile Phoebe di Friends

The Comeback nuova stagione Lisa Kudrow ci riprova. L’ex Phoebe di Friends è di nuovo la protagonista di The Comeback, la serie tv satirica (la cui messa in onda su HBO è cominciata appena due giorni fa, il 9 novembre) che racconta le vicende di Valerie Cherish, una star delle sit-com degli anni Novanta finita nel dimenticatoio ...

 

Amityville: The Awakening, nel 2015 nuovo capitolo horror della casa più paurosa della storia del cinema

Amityville: The Awakening horror di Franck Khalfoun. Quando “Amityville Horror” uscì al cinema nel 1979, il genere horror aggiunse un nuovo importante tassello alla sua storia. Ispirato ai purtroppo drammatici e reali fatti di cronaca avvenuti in una casa di Long Island cinque anni prima, il film è stato il capostipit...

 

Psicologia e moda: siamo quello che indossiamo, o indossiamo quello che siamo?

Psicologia e moda: quando lo stile diventa fenomeno sociale. “Oh, ma certo, ho capito: tu pensi che questo non abbia nulla a che vedere con te. Tu apri il tuo armadio e scegli, non so, quel maglioncino azzurro infeltrito per esempio, perché vuoi gridare al mondo che ti prendi troppo sul serio per curarti di cosa ti metti addosso”...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni