X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Oscar 2012 - Tutte le nomination in attesa del 26 febbraio

25/01/2012 14:37
Oscar 2012 - Tutte le nomination in attesa del 26 febbraio

Hugo Cabret di Martin Scorsese Ŕ al primo posto per numero di nomination, ben 11, seguito da The Artist di Michel Hazanavicius con 10.

Sono state annunciate ieri 24 gennaio a Los Angeles, nel corso di una breve cerimonia televisiva condotta dall'attrice Jennifer Lawrece e dal presidente dell'Academy of Motion Picture Arts and Sciences Tom Sherak, tutte le candidature ufficiali agli Oscar 2012 che si terranno domenica 26 febbraio e saranno presentati per la nona volta dall'attore comico Billy Crystal.

I film che si sono aggiudicati il maggior numero di candidature sono Hugo Cabret di Martin Scorsese con ben 11 nomination e il pluripremiato The Artist di Michel Hazanavicius con 10. A seguire abbiamo L'arte di vincere (Moneyball) con Brad Pitt a pari merito con War Horse di Steven Spielberg. Niente candidatura invece per Leonardo di Caprio, protagonista di J. Edgar di Clint Eastwood.

Ma ecco a voi tutte le candidature nelle varie categorie:

Miglior film:

War Horse

The Artist

L’arte di vincere

Paradiso amaro

The Tree of Life

Midnight in Paris

The Help

Hugo Cabret

Molto forte, incredibilmente vicino

Miglior regista:

Michel Hazanavicius per The Artist

Alexander Payne per Paradiso amaro

Martin Scorsese per Hugo Cabret

Woody Allen per Midnight in Paris

Terrence Malick per The Tree of Life.

Miglior attore protagonista:

Demian Bichir per A Better Life

George Clooney per Paradiso amaro

Jean Dujardin per The Artist

Gary Oldman per La talpa

Brad Pitt per L’arte di vincere.

Miglior attrice protagonista:

Glenn Close per Albert Nobbs

Viola Davis per The Help

Rooney Mara per Millennium – Uomini che odiano le donne

Meryl Streep per The Iron Lady

Michelle Williams per My Week with Marilyn

Miglior attore non protagonista:

Kenneth Branagh per My Week with Marilyn

Jonah Hill per L’arte di vincere

Nick Nolte per Warrior

Christopher Plummer per Beginners

Max von Sydow per Molto forte, incredibilmente vicino.

Miglior attrice non protagonista:

Bérénice Bejo per The Artist

Jessica Chastain in The Help

Melissa McCarthy per Le amiche della sposa

Janet McTeer per Albert Nobbs

Octavia Spencer per The Help.

Miglior sceneggiatura originale:

Michel Hazanavicious per The Artist

Annie Mumolo e Kristen Wiig per Le amiche della sposa

J.C. Chandor per Margin Call

Woody Allen per Midnight in Paris

Asghar Farhadi per Una separazione.

Miglior sceneggiatura non originale:

Alexander Payne, Nat Faxon e Jim Rash per Paradiso amaro

John Logan per Hugo Cabret

George Clooney e Grant Heslov e Beau Willimon per Le idi di marzo

Steven Zaillian e Aaron Sorkin per L’arte di vincere

Bridget O’Conner e Peter Straughan per La talpa.

Miglior film d’animazione:

A Cat in Paris

Chico & Rita

Kung-Fu Panda 2

Il gatto con gli stivali

Rango.

Miglior film straniero:

Bullhead (Belgio)

Monsieur Lazhar (Canada)

Una separazione (Iran)

Footnote (Israele)

In Darkness (Polonia).

Miglior fotografia:

The Artist

Millennium – Uomini che odiano le donne

Hugo cabret

The Tree of Life

War Horse.

Miglior montaggio:

The Artist

Paradiso amaro

Millennium  – Uomini che odiano le donne

Hugo Cabret

L’arte di vincere.

Miglior scenografia:

The Artist

Harry Potter e i doni della morte – parte 2

Hugo Cabret

War Horse.

Migliori costumi:

Anonymous

The Artist

Hugo Cabret

Jane Eyre

W.E.

Miglior trucco:

Albert Nobbs

Harry Potter e i doni della morte – parte 2

The Iron Lady.

Miglior colonna sonora originale:

John Williams per Le avventure di Tintin

Ludovic Bource per The Artist

Howard Shore per Hugo Cabret

Alberto Iglesias per La talpa

John Williams per War Horse.

Miglior canzone originale:

“Man or Muppet” di Bret McKenzie per I Muppet

“Real in Rio” di Sergio mendes

Carlinhos Brown e Siedah Garrett per Rio.

Miglior montaggio sonoro:

Drive

Millennium – Uomini che odiano le donne

Hugo Cabret

Transformers 3

War Horse

Miglior missaggio sonoro:

L’arte di vincere

Millennium – Uomini che odiano le donne

Hugo Cabret

Transformers 3

War Horse.

Migliori effetti visivi:

Harry Potter e i doni della morte – parte 2

Hugo Cabret

Real Steel

L’alba del pianeta delle scimmie

Transformers 3.

Miglior documentario:

Hell and Back Again

If a Tree Falls: A Story of the Earth Liberation Front

Paradise Lost 3: Purgatory

Pina

Undefeated

Miglior cortometraggio documentario:

The Barber of Birmingham: Foot Soldier of the Civil Rights Movement

God Is the Bigger Elvis

Incident in New Baghdad

Saving Face

The Tsunami and the Cherry Blossom

Miglior cortometraggio d’animazione:

Dimanche

The Fantastic Flying Books of Mr. Morris Lessmore

La Luna

A Morning Stroll

Wild Life

Miglior cortometraggio:

Pentecost

Raju

The Shore

Time Freak

Tuba Atlantic

 

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Pompei
Home
 
 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Dalle stalle alle stelle: dove lavoravano le star prima di diventare famose

Le star di Hollywood sembrano così perfette e irraggiungibili, che spesso è difficile accettare che si tratta di persone come tutte le altre, e che possono avere alle spalle un passato tutt’altro che roseo. Ecco perché è confortante sapere che anche loro hanno dovuto fare una lunga gavetta, spesso arrangiandosi con...

 

Le star di Hollywood con le case più grandi e costose, da Will Smith a Oprah

Ogni cosa ad Hollywood segue il principio del “bigger than life”: tutto è più grande, più bello, più intenso, e le case delle star non fanno eccezione. Leonardo DiCaprio possiede almeno quattro ville, ma la prima è stata quella ad Hollywood Hills, comprata dopo il successo di “Titanic” per...

 

George Clooney: Ella e Alexander sono i nomi dei figli

George Clooney e la moglie Amal Alamuddin sono diventati genitori di due bambini Ella e Alexander sono i nomi dei gemelli, nati il 6 giugno. George Clooney, di 56 anni si è sposato nel 2014 con l’avvocato Amal. Un anno prima aveva detto a Esquire: “Non ho mai avuto aspirazioni di matrimonio (…) Sono stato sposato nel 1989...

 

Plan B Entertainment, il grande successo di Brad Pitt nelle vesti di produttore

Con la clamorosa vittoria di “Moonlight” lo scorso febbraio, la Plan B Entertainment è riuscita ad aggiudicarsi il suo secondo premio Oscar per il miglior film in 4 anni; il primo l’aveva ottenuto all’edizione del 2013, grazie a “12 anni schiavo”. Le statuette vinte in questi anni avrebbero potute essere a...

 

Recensione del film Song To Song

Song To Song è il film di Terrence Malick nelle sale con Ryan Gosling, Rooney Mara, Michael Fassbender, Natalie Portman e Cate Blanchett. Il film si svolge ad Austin intrecciando storie d’amore e professionali. Faye (Rooney Mara) è un’aspirante cantautrice, in bilico tra speranze e capacità di aderire ai consigli a...

 

Quello che non uccide, la Sony prepara il sequel di Uomini che odiano le donne

La Sony Pictures ha confermato che “Quello che non uccide”, sequel di “Millennium – Uomini che odiano le donne” (diretto da David Fincher e uscito nell’ormai lontano 2011), arriverà nelle sale il 5 ottobre 2018; è previsto che le riprese comincino questo settembre, anche se ancora non è stato...

 

Brad Pitt, dopo 8 mesi dal divorzio rievoca il matrimonio con Angelina Jolie

Brad Pitt parla della sua separazione da Angelina Jolie dopo otto mesi dalla fine del matrimonio. Pitt ha concesso l’intervista GQ Style che sarà nelle edicole statunitensi il 16 maggio: “La verità vi farà liberi, ma non se è terminata prima di te’, dice riferendosi ad un verso di David Foster Wallace&...

 

The Post, il nuovo film di Steven Spielberg con Tom Hanks e Meryl Streep

Il nuovo film di Steven Spielberg è un progetto avvolto in una coltre di mistero. Si dice che Tom Hanks e Meryl Streep ne siano i protagonisti, e che il titolo (salvo futuri cambiamenti) sia “The Post”, ma per il resto i dettagli rilasciati al riguardo sono veramente pochi. Il recente annuncio che verrà distribuito in un n...

 

Recensione del film Il segreto

Il segreto (“The Secret Scripture”) è il film di Jim Sheridan nelle sale, con Rooney Mara, Vanessa Redgrave, Jack Reynor, Theo James e Eric Bana. La protagonista è una donna anziana, Roseanne McNulty (Redgrave) che ora risiede nel Roscommon Regional Hospital Mental. È lì da circa cinquanta anni e decide di r...

 

A Ghost Story: i film sulla differenza tra ciò che siamo e ciò che percepiamo

A Ghost Story è il film drammatico e thriller di David Lowery che si preannuncia come uno dei più irrompenti dell’anno. Il motivo è la semplicità della trama che sfocia nella paura, perché vediamo solo in uomo avvolto da un lenzuolo che è il semplice fantasma. Così come gli spettri sono descri...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni