X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Venezia 2011, 6 giorno con Emily Brontė e Mountain People Sea

07/09/2011 09:49
Venezia 2011 6 giorno con Emily Brontė Mountain People Sea

Gli ambienti bucolici sono il trait d'union del 6 giorno

Dopo Ermanno Olmi che ha presentato Il villaggio di cartone, la giornata a Venezia è segnata dall'Oriente. Un'eccezione è Wuthering Heights dell’inglese Andrea Arnold con Kaya Scodelario, Nichola Burley, Steve Evets e Oliver Milburn. Tratto dall’unico romanzo di Emily Brontë, Cime tempestose racconta l’amore appassionato e contrastato tra fratelli e vendette.

Un contadino dello Yorkshire in visita a Liverpool incontra Heathcliff, un ragazzo senzatetto: lo accoglie in famiglia nelle colline dello Yorkshire, dove il ragazzo instaura una relazione ossessiva con Catherine, la figlia del contadino. Un film che ripropone temi classici – amori, tradizioni ed emancipazione – che si scontrano con la nauta.

Dal Giappone giunge Himizu di Sono Sion con Shôta Sometani, Fumi Nikaidô e Tetsu Watanabe. Yuichi Sumida è un adolescente che spera solo di vivere senza dare impaccio a nessuno, con esistenza tranquilla nel noleggio di barche della famiglia. Keiko Chazawa s’innamora di lui. I conflitti si accentuano finché Sumida uccide il padre alcolizzato, fa crescere l’ossessione di lottare contro membri della società potenzialmente più malvagi di lui fino alla disperazione. Un film che riporta in luce tematiche dostoevskijane traslate nella modernità.

A sorpresa è giunto Ren Shan Ren Hai (People Mountain People Sea) del cinese Cai Shangjun, con Chen Jianbin, Tao Hong, Wu Xiubo, Li Hucheng e Zhang Xin. Lao Tie cerca l’assassino del fratello minore: tornato nella sperduta comunità di montagna, insegue Xiao Qiang che la polizia ritiene essere l’artefice del gesto. Xiao Qiang  è fuggito dal carcere e Lao Tie sfogherà nell’inseguimento la sua rabbia. Thriller anch’esso placato dall’ambientazione bucolica.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Steve Evets, Nichola Burley



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni