X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

A Montalbano sale il nirbuso. All'Insegna del noir con Camilleri

12/08/2009 01:00
A Montalbano sale il nirbuso. All'Insegna del noir con Camilleri

Il ritorno di Montalbano svetta le classifiche. L'impatto e' entusiastico, l'accoglienza calorosa. Ma se lo stormo degli appassionati si riconferma compatto intorno al proprio beniamino, il commissario accarezza l'idea del buen retiro.  

La bellezza di una mattina di maggio tirata a lucido fa da cornice a uno spettacolo che non e' proprio di buon auspicio: la danza di un gabbiano nel penoso tentativo di rimanere aggrappato alla vita. A Montalbano non sembra di udire alcuno sparo, chi potrebbe avere ragione di uccidere un gabbiano? E soprattutto, tutti i gabbiani prima di morire inscenano un balletto cosi' straziante? L'episodio rimane impresso nella mente di Montalbano rivelandosi epifania funesta nell'incedere dell'indagine. Fazio e' scomparso. Man mano che il caso si snoda, Montalbano e' sempre piu' in balia di se stesso. Le voci si moltiplicano, le identita' si rifrangono negli specchi alla ricerca di un senso. Con questo andamento in bilico, Montalbano rischia di perdere l'orientamento e di non trovare piu' il filo della matassa. Uno strappo di coscienza, uno sconcerto metafisico, marchia questo caso particolarmente cruento: il mondo sta cambiando a velocita' esponenziale sotto il segno di una violenza perversa e contaminante, a stento sopportabile. Montalbano sta per giungere alla fine della corsa. Sul ciglio dello strapiombo si scanta a sbirciarne il fondo. 

Ecco allora il Maestro fare capolino nella storia per rinfrescare la memoria al commissario. Un siparietto di mutuo soccorso, di complicita' a sostegno, nel segno di un'irriverenza ludica che tocca l'apice.
C'era una volta un patto. Una vita ad ammuffire insieme a montagne di incartamenti da scarabocchiare in cambio della promessa d'avventura, la liberta' di agire in un limbo perduto. Ossia una seconda vita letteraria, con la possibilita' di vestire i panni di un hidalgo mutanghero, probo nel portare con scioltezza tutta intera l'armatura delle proprie idiosincrasie. Poi, la posta in gioco si alza. L'investigazione e la soluzione del caso, per essere credibili, devono fare i conti con le cronache quotidiane e con l'escalation di una violenza viziosa proficua e spettacolarizzata.
In caso non bastasse, ci si mette pure l'altro: il clone televisivo tanto spuderato da marcare il territorio a due passi dal suo, che grandissima camurria. Meglio ignorarlo, che il solo pensiero non fa che rompere i cabasisi al commissario. 

Ma quali mulini a vento? Questi sono mostri veri!

Se la finzione letteraria sceglie di tacere particolari raccapriccianti limitandosi a sovrapporre un'immagine sull'altra, la danza moritura del gabbiano sull'omicidio scellerato di Manzella, la cronaca quotidiana fa incetta di delitti crudescenti per soddisfare appetiti famelici. Montalbano vorrebbe dire basta. Se solo come Sancho Panza perdesse la conta delle pecorelle e non potesse piu' raccontare la storia a Camilleri. Alt... Sancho Panza???
Ma... non era Camilleri, quello perseguitato, in fuga sulla slitta, intento a lanciare polpette al commissario lupo? Non era Camilleri, l'esasperato dalla tirannia di un Montalbano sempre piu' prepotente nei suoi confronti, al punto da assimilare i tratti di un vero e proprio serial killer in grado di uccidere tutti gli altri personaggi e le storie che non lo riguardessero?
Nubi temporalesche si addensano all'orizzonte gravido di tensione. Il fatto che un piatto enorme di caponatina non riesca a saziare quel tanticchia di malinconia, vorra' pur dire qualcosa.
Attendiamo dunque, un colpo di scena e' in atto. 

Andrea Camilleri, La danza del gabbiano, Sellerio Editore, pp 271, www.sellerio.it

Si ringrazia la Libreria KarmaKaos per la collaborazione.

 

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione Tokyo Ghost un futuro assuefatto alla tecnologia pubblicato dalla Bao Publishing

Tokyo Ghost vol.1, è la nuova graphic novel pubblicata dalla Bao Publishing lo scorso 16 marzo. In questo nuovo lavoro troviamo un futuro prossimo lontano da tutto quello che conosciamo, ma in qualche modo simile alla realtà che ci viene prospettata con il passare del tempo. Questa opera è stata un frutto congiunto tra Rick Rem...

 

Recensione Chinamen un fumetto che racconta la collettività cinese in Italia pubblicato da BeccoGiallo

Chinamen – Un secolo di Cinesi a Milano, è un fumetto che racconta la collettività cinese in Italia pubblicato dalla casa editrice BeccoGiallo. La storia inizia da quando sono arrivati per la prima volta in Italia per poi continuare lungo il corso del secolo, fino ad arrivare ad oggi. Il fumetto espone alcune delle storie pi&ugr...

 

Comics Guardiani della Galassia, il film a fumetti

Comics Guardiani della Galassia Vol. 2 raggiungerà le sale cinematografiche dalla fine del prossimo mese di aprile e vedrà ancora una volta protagonisti Zoe Saldana nelle verdi vesti di Gamora, Chris Pratt sarà Star-Lord mentre Karen Gillan vestirà nuovamente i panni di Nebula. Diverse sono state nel corso degli ultimi m...

 

Mass Effect Andromeda, recensione videogame per PS4 e Xbox One: l'inizio della fine

Mass Effect Andromeda è il videogioco sviluppato da Bioware e pubblicato sotto l’ala protettrice di Electronic Arts, che ha prelevato la saga dopo lo straordinario primo capitolo uscito originariamente su Xbox 360. La trilogia, pietra miliare della scorsa generazione, ha rappresentato un capolavoro all’interno dell’universo...

 

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica dai fumetti alla seconda stagione Tv

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica è la serie televisiva creata da Max Landis che esplora casi apparentemente inspiegabili che coinvolgono aspetti ed elementi soprannaturali. Due giovani che non hanno nulla in comune si ritrovano casualmente coinvolti in qualcosa di trascendentale ed interconnesso alla realtà e tra la ril...

 

IDW Publishing, Darkness Visible: il fumetto horror in cui umani e demoni convivono nel terrore reciproco

“Darkness Visible #2” esce il secondo numero della miniserie horror pubblicata da IDW Publishing. Il fumetto che ha debuttato a febbraio, conta sulla sceneggiatura di Mike Carey e Arvind Ethan David. I disegni sono a cura di Brendan Cahill, i colori di Joana Lafuente. "Darkness Visible" presenta uno scenario horror di natura fanta...

 

Una nuova graphic novel, Comment aborder les filles en soirées

L’Editore francese Urban Comics pubblica un albo dalle narrazioni intimiste che elabora uno dei quesiti più comuni del genere umano, come abbordare le ragazze alla sera. Viene mostrato uno spaccato della vita serale di giovani ragazzi e ragazze che amano conoscersi e flirtare con il relativo timore del rifiuto o della presunta inadegua...

 

Panini Comics, Star Wars 1 - Luke colpisce in ristampa: spazio e fantascienza nel fumetto bestseller

Panini Comics ristampa “Star Wars 1 - Luke colpisce” sotto l'etichetta di Star Wars Collection. L'edizione cartonata raccoglie i primi sei numeri della serie comics scritta da Jason Aaron e disegnata da John Cassaday. Dal debutto nel gennaio del 2015, il fumetto è diventato un bestseller con milioni di copie andate a ruba negli S...

 

I videogiochi ambientati su Marte: l'unione tra Pianeta Rosso e virtuale

Marte e i videogiochi, un connubio che negli ultimi anni ha partorito titoli e visioni interessanti, tra fantascienza distopica e segrete basi scientifiche, per produzioni che hanno sviscerato anime e pericoli del Pianeta Rosso. L’interesse decennale suscitato da Marte si è alimentato grazie a racconti e opere letterarie, che hanno sca...

 

Da Aliens: Defiance a Life - Non superare il limite: quando lo spazio si presta all'horror

"Aliens: Defiance”, la fortunata serie mensile targata Dark Horse, giunge al decimo numero dopo il debutto nell'aprile del 2016. La trama, temporalmente collocata tra il primo (1979) e il secondo film (1986) - rispettivamente diretti da Ridley Scott e James Cameron - ha come protagonista Zula Hendricks, colonial marine assegnata alla squadra...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni