X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Recensione film Notizie degli scavi. Una pacatezza dirompente con Ambra Angiolini

29/04/2011 10:09
Recensione film Notizie degli scavi. Una pacatezza dirompente con Ambra Angiolini

Emidio Greco porta sullo schermo il capolavoro di Franco Lucentini

Recensione Notizie degli scavi. Una pacatezza dirompente. Era complesso adattare al cinema il bel racconto di Franco Lucentini del 1964, proprio per l’aspetto retrò della vicenda (idonea spesso ad un pubblico televisivo) e per il misto di intimismo e introspezione. Ma Emidio Greco riesce a convogliare la trama in sano senso dello spettacolo, divertimento e riflessione, grazie anche alla intensa interpretazione di Ambra Angiolini e Giuseppe Battiston.

La trama è quella de “il professore”, un quarantenne sciatto, capace di stupirsi. Capace di volare con il pensieri in maniera incongrua rispetto ala quotidianità, quando incontra la Marchesa ne rimane folgorato. Lei è una prostituta che in passato era una della casa, e che ha tentato di suicidarsi per delusione d’amore. Il Professore va a trovarla più  volte in ospedale e sembra quasi che tra i due possa nascere una simpatia.

Un altro episodio segna la coscienza del protagonista, ossia la visita agli scavi della Villa di Adriano, a Tivoli. Il Professore infatti ha accompagnato le ragazze (e tra queste la Marchesa) e attende che finiscano il loro lavoro con i clienti. Sono proprio i reperti archeologici, i resti architettonici e i ruderi della Villa di Adriano a risvegliarlo alla coscienza.

Il film, data la trama che quasi richiama un flusso di coscienza intermittente, non poteva che seguire questo arrovellarsi del protagonista sul senso della sua vita. E far parlare i dettagli in modo che intrattengano lo spettatore è un’impresa complessa che però Emidio Greco riesce a compiere, soprattutto giocando sui diverso registri recitativi dei protagonisti, ora spaesati (e involontariamente divertenti) ora sagaci.

Già la sua filmografia evidenzia questa capacità di mescolare il tono serio con quello faceto: da L’invenzione di Morel (1974) a Un caso d’incoscienza (1984), fino a Una storia semplice (1991), Milonga (1999) e Il Consiglio d’Egitto (2002), tratto da Leonardo Sciascia e che racconta anch’esso della capacità di sollevarsi dalla realtà con la fantasia (un frate maltese s’improvvisa traduttore dell’ambasciatore del Marocco, fino a diventare Abate). In Notizie degli scavi è proprio l’aspetto di trasandatezza quasi garbata dei protagonisti, come le prostitute che andando a lavorare pare si rechino ad una festa, o l’ingenuità misurata del protagonista a colpire, senza battute sboccate o scelte di sceneggiature furbe.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
Notizie degli scavi



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Al posto tuo: il nuovo film con Ambra Angiolini e Luca Argentero

Al posto tuo. E’ un film commedia italiano del 2015, diretto dal regista Max Croci, alla seconda esperienza in un lungometraggio dopo Poli Opposti. Nel cast figurano Luca Argentero, che ha già lavorato da protagonista nella prima commedia di Croci; Ambra Angiolini ("Un Natale stupefacente") e Stefano Fresi (“Smetto quando voglio&...

 

Intervista Un Natale Stupefacente, De Biasi: Cinepanettone? Umilmente la chiamerei commedia

Mauxa intervista il regista Volfango De Biasi, insieme al cast composto da Lillo, Ambra Angiolini e Paola Minaccioni in occasione dell’uscita del film Un Natale Stupefacente il 18 ottobre. Trentunesimo film di Natale per la Filmauro, che anche quest’anno cerca di dominare gli incassi durante le festività invernali con una commedi...

 

Un Natale Stupefacente recensione film, Lillo e Greg festeggiano le feste a suon di gag esilaranti ed equivoci imbarazzanti

Un Natale Stupefacente film scritto e diretto da Volfango De Biasi, prodotto da Aurelio De Laurentiis e Luigi De Laurentiis, distribuito da Filmauro. Un Natale Stupefacente trama. Alla vigilia delle feste natalizie i genitori di Matteo, ragazzino di otto anni, vengono erroneamente arrestati per coltivazione e spaccio di sostanze stupefacenti. Pe...

 

Ambra Angiolini, moglie di Raoul Bova nel film da Pirandello e presto con un Natale stupefacente

Ambra Angiolini è stata confermata nel cast del prossimo film natalizio, dal titolo “Un Natale stupefacente”. Cast film Un Natale stupefacente. Accanto ad Ambra Angiolini c’è un cast composto da Lillo e Greg, Paola Minaccioni, Paolo Calabresi, Francesco Montanari, Riccardo De Filippis ed il piccolo Ni...

 

Torino Lgtb Film Festival: 137 film e ospiti Levante, Ambra Angiolini e Luxuria

Il Torino Gay & Lesbian Film Festival prende il via il 30 aprile 2013. Il festival è la più importante rassegna sul cinema Lgtb in Italia, mostrando varie sezioni che affrontano i diversi aspetti della tematica. Ambra Angiolini. La madrina della serata inaugurale del Torino Gay & Lesbian Film Festival ê Ambra Angio...

 

Ambra Angiolini, fragile narcolettica nel film di Ravello e madrina del Festival Gay di Torino

Ambra Angiolini sarà la madrina ufficiale della 29esima edizione del "Torino Gay & Lesbian Film Festival", diretto da Giovanni Minerba. Un importante riconoscimento civile per un'attrice talentuosa ed ironica, da sempre impegnata nel sociale. Torino. Il Festival LGBT avrà luogo nelle sale del Cinema Massimo di Torino da mercoled&...

 

Ambra Angiolini, oggi al cinema Ti ricordi di me?, narcolettica

Ambra Angiolini, ironica icona del cinema romano ed italiano, ne ha fatta di strada dai tempi del varietà adolescenziale dl primo pomeriggio. Grande scoperta della settima arte all'italiana, nel corso degli anni novanta e duemila è uscita allo scoperto come una delle nostre attrici più sorprendenti. Ti ricordi di me? Ora &egra...

 

Ambra Angiolini, il 3 aprile Ti ricordi di me? al cinema, complessata

Ambra Angiolini è la protagonista di "Ti ricordi di me?", nuovo film che uscirà nelle sale cinematografiche il 3 aprile prossimo. La regia del film è affidato a Edoardo Ravello, mentre il cast, oltre ad Ambra, vede la partecipazione di Paolo Calabresi, Edoardo Leo, Susy Laude. Ti ricordi di me? Il film è presentato ieri...

 

Ambra Angiolini, dal 13 in Maldamore, ironica in Stai lontana da me

Ambra Angiolini, l'ironica compagna di Francesco Renga, è  tra le protagoniste di "Maldamore" di Angelo Longoni, film che potremo vedere nelle sale a partire dal 13 marzo. Insieme alla ex Boncompagni-girl ci sono Luca Zingaretti, Alessio Boni e Luisa Ranieri. Trama. Il film racconta di traditori e traditi che a loro volta diventano tra...

 

Stai lontana da me: 82 minuti di divertimento in compagnia della coppia Brignano-Angiolini

Oggi esce al cinema ‘Stai lontana da me’, il film diretto da Alessio Maria Federici che vede protagonisti Enrico Brignano e Ambra Angiolini. Sarà distribuito in 310 sale. Nel cast Anna Galiena, Fabio Troiano, Giampaolo Morelli. Giorgia Cardaci, Giorgio Colangeli, Gianna Paola Scaffidi,Fabrizia Sacchi, Carol Visconti. Il trai...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni