X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Recensione film Mia moglie per finta: Jennifer Aniston nell'ennesima trama di evasione

01/04/2011 10:19
Recensione film Mia moglie per finta Jennifer Aniston nell'ennesima trama di evasione

Jennifer Aniston torna in una commedia anti-crisi

In quest’ultimo anno le risate sono un palliativo contro i problemi imperanti, con una fase storica in preda alla crisi e ai dubbi sul futuro. Jennifer Aniston – Rachel di Friends – ne è quasi l’emblema, avendo recitato in quasi 15 commedie negli ultimi 10 anni. L’ultima era Due cuori e una provetta (The Switch, 2010), quando opta per l’inseminazione artificiale ma sceglie il donatore sbagliato; precedette Il cacciatore di ex (The Bounty Hunter, 2010), quando in libertà vigilata è inseguita dall’ex marito, e La verità è che non gli piaci abbastanza (He's Just Not That into You, 2009) tra amori e abbandoni.

La trama di Mia moglie per finta è quella di un chirurgo-playboy incallito che per convincere la sua nuova conquista delle propria lealtà, è costretto a presentarle la ex-moglie. Il problema è che lui ne è sprovvisto: così convince la collega Katherine  a fingersi tale. La collega è appunto la Aniston. Da qui, intuire il finale – addirittura alle Hawaii - è ormai semplice.

Proprio su questa semplicità ci appuntiamo: il pubblico ormai scaltro sa benissimo come si concluderanno le commedie, quindi a nulla vale spendere i soldi per il biglietto, se il fine è lasciarsi trascinare da una trama innovativa. Il motivo principale della visione è proprio quello di evadere, lasciarsi trasportare in due ore di risate e situazioni assurde, come raramente se ne vedono nelle commedie italiane (a parte Nessuno mi può giudicare con la finta escort Paola Cortellesi). E proprio l’evasione è ciò cui punta questo umorismo, ogni volta comunque variabile grazie a delle trovate nella sostituzione dei personaggi: la Aniston, finora al centro della sceneggiatura con sensualità e ironia, qui è un’occhialuta collega che funge quasi da spalla. Per poi mostrarsi la vera protagonista del film. E Adam Sandler è quasi fuori ruolo nella parte del playboy, troppo identiche sono le sue ultime interpretazioni, basti pensare che con il regista Dennis Dugan ha lavorato a 4 film negli ultimi anni: Io vi dichiaro marito e... marito (I Now Pronounce You Chuck and Larry, 2007), Zohan - Tutte le donne vengono al pettine (You Don't Mess with the Zohan, 2008) e Un weekend da bamboccioni (Grown Ups, 2010).

Il film in Usa nel primo weekend di programmazione (11 febbraio) ha incassato 31 milioni di dollari: niente aspettative quindi, da Mia moglie per finta, ma solo lancette dell’orologio che scorrono con risate.

 

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
Mia moglie per finta



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Mr Cobbler e la bottega magica: recensione del film materializzazione di una favola urbana

Mr Cobbler e la bottega magica racconta della materializzazione per incanto di una favola in contesto urbano e moderno, potendo contare su attori del calibro di Dustin Hoffman e Steve Buscemi, oltre che sul caratterista Adam Sandler. Max Simkin (Adam Sandler) è un ciabattino di professione che ha ereditato il suo lavoro così come il ...

 

Jennifer Aniston, si scaglia contro i giornalisti incapaci di dare vere notizie

Jennifer Aniston affida al giornale The Huffington Post le recriminazioni inerenti il proprio sovrappeso. Il 12 luglio ha scritto in un lungo posto di non essere incinta, e che non approva affatto i pettegolezzi apparsi sui media sulla forma fisica, che non rappresentano “giornalismo", il ‘Primo Emendamento’ e nemmeno ‘news ...

 

Office Christmas Party, il film natalizio con Jennifer Aniston

Office Christmas Party è una commedia natalizia diretta da Josh Gordon e Will Speck (“Due cuori e una provetta”) e interpretata da Jennifer Aniston, Jason Bateman, Olivia Munn (“X-Men: Apocalisse”) e T. J. Miller (“Deadpool”). La trama del film è ancora piuttosto vaga, ma riguarda un manager che &nd...

 

The Comedian: il nuovo emozionante film commedia con Jennifer Aniston e Robert De Niro

La pellicola "The Comedian" racconterà la storia di un artista comico ormai nella fase decrescente di una carriera segnata da grandi successi, fama e fortuna; carriera destinata ad infrangersi definitivamente quando questi durante uno dei suoi show colpirà uno degli spettatori con il microfono, ne seguirà una condanna lega...

 

Friends: cast riunito sulla NBC per uno speciale evento celebrativo del regista James Burrows

La notizia della reunion del cast di “Friends” è stata annunciata lo scorso mercoledì dal presidente di NBC Entertainment Robert Greenblatt al Television Critics Association press tour a Pasadena (California). A 12 anni di distanza dalla chiusura dell’acclamata sitcom statunitense creata da ...

 

The Yellow Birds: l'emozionante film di guerra con Jennifer Aniston e Jack Huston

Trama. Il film narra la storia di due ragazzi”John Bartle” e”Daniel Murphy “(di 21 e 18 anni ) diventati amici prima di essere spediti insieme in Iraq a combattere gli orrori della guerra. Vedremo inoltre “Bartle”, interpretato da  Alden Ehrenreich, cercare con tutte le sue forze di mantenere in vita il giov...

 

Mean Moms, il nuovo film comedy con Jennifer Aniston

Mean Moms. E’ un film commedia Usa del 2015, diretto dallo sceneggiatore e regista statunitense Sean Anders (Horrible Bosses 2) su sceneggiatura dello stesso Anders in collaborazione con Chad Creasey e Abby Kohn. Il film viene considerato il sequel “spirituale” del teen comedy Mean Girls, diretto da Mark Waters, ed è basato...

 

Top of the Lake: dopo due anni l'attesissima seconda stagione della serie tv è sempre più vicina

Top of the Lake Un'unica trama orizzontale che si sviluppa e si risolve nel giro di 7 episodi, una produzione degna di un lungometraggio cinematografico, un cast d'eccezione, un solo regista a dirigere e a rendere il tutto ancora più riconoscobile e virtuoso: questo (e molto altro) è “Top of the Lake”, miniserie della BBC ...

 

The Do Over: il film commedia con Adam Sandler e Paula Patton

The Do Over. E’ un film commedia Usa del 2015, diretto da Steven Brill ("Little Nicky - Un diavolo a Manhattan") su sceneggiatura di Kevin Barnett e Chris Pappas. Il cast comprende Adam Sandler ("Un weekend da bamboccioni"), Luis Guzmán ("Boogie Nights - L'altra Hollywood"), David Spade ("Un weekend da bamboccioni") e Paula Patton ("Mi...

 

Regression: il film thriller con Emma Watson e Ethan Hawke

Regression. Non sempre nella carriera di un regista il film più personale è quello che riscuote i maggiori consensi: ne sa qualcosa Alejandro Amenabar, il regista spagnolo che dieci anni fa vinse l'Oscar per il miglior film straniero con "Mare dentro". Tanta è stata la delusione per la tiepida accoglienza di pubblico e critica ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni