X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Le Iene: la falsa madre e la tv che investiga

06/03/2011 13:11
Le Iene la falsa madre la tv che investiga

Le Iene agevolano la scoperta di un caso di falsa malattia

Fa sempre uno strano effetto percepire come la televisione riesca a provvedere alla prosecuzione delle indagini delle forze dell’ordine. Così quando la televisione cosiddetta “commerciale”, riesce oltre Il grande Fratello a offrire la risoluzioni di casi penali è sempre ben accetto. In questo Caso Le Iene, show che si è sempre distinto per chiarezza e senso del rigore, aveva avanzato l'ipotesi che una madre la quale appariva in tv, disperata per raccogliere fondi con cui far operare la figlia negli Stati Uniti, in realtà mentiva. Il tutto nella trasmissione del 2 febbraio 2010.

Luisa Pollaro, di 36 anni, inscenava la finta malattia della bambina, frodando già diverse somme: lei aveva falsificato alcuni documenti dell'istituto Gaslini di Genova, da cui emergeva che la figlia Adelaide era affetta dalla "sindrome del lobo medio" e che necessitava di una operazione urgente a Houston.

Nei mesi scorsi la procura di Napoli aveva già disposto anche il sequestro delle copie in giacenza di un libro in cui la bambina, sotto forma di diario, raccontava la sua inesistente malattia e l'attesa dell'intervento chirurgico. La madre è stata ora arrestata.

Le Iene è una di quelle trasmissioni di cui occorre ormai andare fieri, anche se ultimamente abusa un po’ del suo piglio giustizialista, magari approfondendo casi che in verità non sono tali da dedicarvi un intero servizio (come le ricorrenti interviste alle prostitute, o come quando Vittorio Sgarbi apostrofò i componenti del Trio Medusa come “capre” per loro indagavano sul suo assenteismo in qualità di Sottosegretario ai Beni Culturali).

Ormai le scoperte in diretta tv sono all'ordine del giorno: Chi l’ha visto divulgò in prima serata la scoperta del cadavere di Sarah Scazzi. E ora è sempre più arduo non seguire le varie dirette per rinvenire l’artefice dell’assassinio della giovane Yara Gambirasio. 

 
© Riproduzione riservata
Home
 



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Paola Ferrari, l'affascinante giornalista risponde al vetriolo contro Ilary Blasi 'saranno gli ultimi tweet'

Paola Ferrari risponde per le rime alle Iene e volano gli stracci tra Rai e Mediaset. La vicenda è nata per lo scherzo del "twerkatore" alla conduttrice che stava entrando negli studi di Saxa Rubra. L'uomo le si è strusciato contro provocandole fastidio. Di qui il divieto alla trasmissione di mandare in onda lo scherzo. Le Iene invec...

 

Ilary Blasi, 32 anni di simpatia ed adipe selvaggio per la Miss di Francesco Totti

Ilary Blasi, felice moglie di Francesco Totti e madre di Cristian e Chanel, è protagonista di una lotta infinita alla cellulite, inestetismo apparentemente insolubile di tante donne. I paparazzi che l'hanno pizzicata a Sabaudia, mentre si concede ore di relax marino, non hanno potuto che confermare l'annoso problema che affligge la showgirl:...

 

Le Iene, stasera dopo 16 anni Teo Mammuccari torna allo show con Ilary Blasi

Le Iene, riparte stasera su Italia 1. Alla conduzione troviamo sempre Ilary Blasi, stavolta con la co-conduzione di Teo Mammuccari e della Gialappa’s Band.Le Iene è nato nel 1997, condotto da Simona Ventura, Dario Cassini e Peppe Quintale, e tra li inviati c’era proprio un ancora sconosciuto Teo Mammucari che si beffava dei Vip. ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni