X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Storia Di Joanne

19/05/2009 18:27
Storia Di Joanne

Joanne è una ragazza di 16 anni. È stata adottata quando aveva una settimana. I suoi due fratelli più piccoli sono figli biologici dei suoi genitori, professionisti di mezza età. Durante gli anni della scuola elementare aveva sofferto di un piccolo male e venne classificata come affetta da disturbi nell'apprendimento, e bisognosa di un programma di educazione speciale. Nei primi anni di scuola i risultati erano altalenanti. Rifiutava lo studio della storia, per esempio, perché l'analisi delle "persone morte" non le era utile.

Aveva attacchi di collera ed era crudele verso gli altri bambini. Una volta ruppe il braccio di un bambino. I genitori avevano paura di lasciarla da sola coi fratelli più piccoli.

All'età di 15 anni rimase incinta di un uomo poco più che ventenne, spacciatore di droga. Joanne abortì. Scappò di casa diverse volte, in un'occasione visse diversi mesi come un homeless con il suo ragazzo. Fu arrestata dalla polizia: aveva scassinato una casa ed aveva eseguito un furto. Agiva in maniera impulsiva, in modo indifferente e cinico, e non aveva rimorsi. Non aveva amiche fidate, i suoi unici amici erano maschi. Come adolescente Joanne era attraente, ma aveva modi volgari e grezzi ed appariva abbattuta e amara. Il suo linguaggio era scarso, in parte per problemi di comprensione di ciò che le veniva detto e in parte perché negava le informazioni ("non dico di sì, no dico di no"). Nelle sue interazioni con i genitori e i clinici erano distanzianti e dispregiative. In generale c'era un senso di mancanza di speranza riguardo al futuro: "Vivo giorno per giorno; mi lascio trasportare dalla corrente".

Nella relazione con i genitori si sentiva distante, senza l'aspettativa di ricevere alcunché da loro. A dispetto delle loro cure evidenti e della loro volontà di aiutarla, lei li rifiutava e riconosceva la propria avversione nei loro confronti. Il senso di distanza che Joanne aveva rispetto ai genitori era probabilmente reciproco, specialmente da parte della madre, che parlava della figlia in maniera distaccata e oggettivante. Joanne condivideva con altri pazienti diagnosticati per disturbo di personalità una storia di menzogne, furti ed attività sessuale precoce; caratteristiche di coloro si sentono in diritto di pretendere dagli altri e di isolarsi. Impulsività, mancanza di rimorso e nessuna amicizia, nessun apprendere dall'esperienza e nessuno scopo.

A causa della sua impulsività, del suo accompagnarsi con delinquenti e del suo non tener conto della propria salute, può essere considerata a rischio di suicidio o di gravi incidenti.

 

 
© Riproduzione riservata
Home
 

Altri articoli Home

Codice - La vita è digitale, terza puntata: lavoro e nuove tecnologie

Il programma televisivo "Codice - La vita è digitale" giunge alla terza puntata, in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 23.30.  Nel nuovo appuntamento con la trasmissione vengono affrontate alcune tematiche inerenti il lavoro e le trasformazione che la robotica, l'intelligenza artificiale e gli algoritmi stanno apportando nell'am...

 

Battiti Live, seconda serata: il tour per la prima volta a Nardò

La seconda serata dell'edizione 2017 di “Battiti Live” va in onda questa sera su Italia 1.  In questo nuovo appuntamento con lo show musicale di Radionorba, giunto alla quindicesima edizione, numerosi protagonisti della scena musicale italiana si sono esibiti a Nardò, in provincia di Lecce: Benji&Fede, Paola Turci, Baby...

 

Human Files, le 'conquiste' al centro della seconda puntata

La seconda puntata di “Human Files” va in onda questa sera su Rai 2 dalle 23.15. Il nuovo appuntamento con il programma televisivo condotto da Luca Rosini affronta una nuova intrigante tematica, le conquiste dell'uomo. Nel corso della puntata si alternano vari reportage che suscitano alcuni interrogativi, dalla capacità degli e...

 

Battiti Live 2017, prima serata: il concerto debutta su Italia 1

L'edizione 2017 di “Battiti Live” debutta questa sera su Italia 1. Giunto alla quindicesima edizione, lo show musicale di Radionorba si svolge in alcune località della Puglia e della Basilicata e per la prima volta viene trasmesso in prima serata su Italia 1. “Siamo molto soddisfatti” - ha commentato Marco...

 

Human Files, prima puntata: l'importanza dei viaggi

Il programma televisivo intitolato “Human Files” debutta questa sera su Rai 2. Ognuna delle quattro puntate previste è focalizzata su un determinato tema e lascia spazio a una pluralità di argomentazioni inerenti la storia dell’evoluzione e il percorso dell'Homo sapiens, dai viaggi alle conquiste, dalle origini alle...

 

Aba, la libertà del nuovo album 'Oxygen': intervista alla cantante

Aba è una delle cantanti più innovative del panorama della musica attuale, cantando in lingue inglese con scelte stilistiche particolari. È stata finalista a “X Factor” nell’edizione del 2013, sotto al guida di Elio con cui ha collaborato anche a “Il Musichione” su RadioDue. Ha poi partecipato com...

 

Petrolio, la sensazionale scoperta al centro della nuova puntata

Il programma di approfondimento intitolato "Petrolio" e condotto da Duilio Giammaria torna questa sera su Rai 1 con una nuova puntata, in onda dalle 21.30.  Nel nuovo appuntamento con la trasmissione vengono concesse in esclusiva al pubblico televisivo le immagini del ritrovamento della tomba monumentale di Pompei. La puntata ripercorre dett...

 

Superquark, quinta puntata: il dietro le quinte della serie 'Occhio alla spia'

La quinta puntata di “Superquark” va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.25. In questo nuovo appuntamento con il programma televisivo condotto da Piero Angela viene proposto il dietro le quinte della serie “Occhio alla spia” comprensivo degli sforzi finalizzati alla sua realizzazione.  L’iter realizzativo dell...

 

Wind Summer Festival, la quarta e ultima serata tra sfide e premi

Il "Wind Summer Festival" condotto da Alessia Marcuzzi con Nicolò De Devitiis e Daniele Battaglia si è svolto in Piazza del Popolo a Roma dal 22 al 25 giugno. La quarta e ultima serata dell'evento va in onda questa sera su Canale 5 e in contemporanea su Radio 105. Durante il nuovo appuntamento con la manifest...

 

Eppure cadiamo felici, intervista a Enrico Galiano: 'per vivere ci vuole coraggio'

Abbiamo intervistato il professor Enrico Galiano. Il suo primo romanzo si intitola “Eppure cadiamo felici” ed è uscito il 18 aprile 2017 edito da Garzanti. La trama vede protagonista Gioia, una ragazza di diciassette anni che fatica a costruire relazioni nell'ambiente scolastico e coltiva una singolare passione, collezionar...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni