X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Intervista All'Attore Vin Diesel

26/03/2009 00:56
Intervista All'Attore Vin Diesel

Vin Diesel risponde alle domande di Mauxa

In occasione della presentazione a Roma del film Fast & Furious - Solo parti originali, 4° capitolo della saga, Mauxa ha intervistato l'attore Vin Diesel, interprete di pellicole come Salvate il soldato Ryan (1998), Pitch Black (2000), The Chronicles of Riddick (2004), Prova a incastrarmi (2006) -del maestro Sidney Lumet- e il recente Babylon A.D. (2008).

I protagonisti sanno che in Italia il fenomeno del tuning, ovvero la passione di elaborare auto, è nato all'indomani del primo leggendario Fast & Furious (Vin Diesel ha recitato in The Fast and the Furious del 2001, n.d.r.)?
Sicuramente il film ha acceso di più l'interesse per questo mondo. Anche in America si è diffusa la cultura del tuning, spendendoci anche molti soldi. In ogni caso, le auto più belle sono quelle come la Lamborghini, pur se costano molto.

Come è stato ritrovarsi dopo alcuni anni?
Orribile... è stato come tornare indietro. È stato comerientrare nella famiglia: lavorare di nuovo con Michelle è stato entusiasmante, non posso dire che cose meravigliose. Michelle è stata il primo amore tra tuttii personaggi che ho interpretato e finalmente ho l'opportunità di poter rappresentare l'amore nei film. Comunque Michelle è stupenda sia fuori che sul grande schermo.

E riguardo ad un Annibale conquistatore, è vero che vorrebbe girare un film sul personaggio?
Siete proprio sicuri che volete che ne parli qui a Roma?

Una domanda a Vin Diesel produttore: stavolta avete deciso di utilizzare un regista che è lo stesso del terzo episodio, invece che cambiare. Perché ?
Tutto è nato quando lo studios mi ha chiesto di comparire in un cameo di Tokyo Drift: ovviamente, come mi hanno poi suggerito il mio agente e il mio manager, dopo aver prodotto un cameo alla fine del film gli studios si aspettano che se ne possa produrre un sequel. Lavorarecon Justin Lin è stato ottimo, lui ha un grande talento ed io ho un grande rispetto verso di lui. Realizzare questo film con lui ed è stata una grande sfida che siamo riusciti ad affrontare.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Redazione
Serie TV News
 



 
Galleria fotografica
Altri articoli Serie TV

Moonlight, tra i favoriti ai prossimi Oscar il film drammatico con Mahershala Ali

Moonlight è un film drammatico su droga e omosessualità nella comunità afroamericana di Miami. Tratta dalla pièce teatrale di Tarell Alvin McCraney “Moonlight Black Boys Look Blue”, l’opera è scritta e diretta da Barry Jenkins e interpretata principalmente da Mahershala Ali (“House of Cards...

 

Life on the Line: 'lavorare con John Travolta è stata una grande esperienza', intervista all'attore Ty Olsson

Life on the Line è il film di David Hackl, uscito negli Stati Uniti e distribuito da Lionsgate Premiere. Nel cast ci sono John Travolta, Kate Bosworth, Devon Sawa, Gil Bellows, Sharon Stone e Ty Olsson. La storia action e thriller è quella di un equipaggio che lavora sui fili dell’alta tensione, a decine di metri di altezza man...

 

Miss Peregrine, La casa dei ragazzi speciali: Recensione del film

Con Miss Peregrine Tim Burton esplora il mondo fantastico tratto dal romanzo di Ransom Riggs, conferendo al film una narrazione ordinaria, a tratti tediosa. La trama di Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali, ha per protagonista Jake (Asa Butterfield), un adolescente con pochi amici che dopo la morte del nonno e per merito di quest’ul...

 

Recensione del film La festa prima delle feste

La festa prima delle feste (“Office Christmas Party”) è il film di Josh Gordon e Will Speck distribuito dalla Universal Pictures. Nel cast ci sono Jennifer Aniston, Jason Bateman, Olivia Munn e T.J. Miller. Da quando la manager dell’azienda Carol Vanstone (Aniston) stringe al collo il fratello Clay (Miller) con una mossa d...

 

Guardiani della Galassia - Vol. 2: il pop trailer del film batte il record di visualizzazioni

Il trailer del film “Guardiani della Galassia - Vol. 2” è stato pubblicato il 3 dicembre 2016, e sul canale YouTube ufficiale inglese della Marvel Entertainment ha già raggiunto 10.293.210 visualizzazioni. Sulla pagina Facebook è arrivato a 39 milioni: e il trailer più visto per un film dei Marvel Studios. N...

 

Life Non oltrepassare il limite, il nuovo sci-fi thriller con Ryan Reynolds

“Life – Non oltrepassare il limite” è un film thriller fantascientifico americano diretto da Daniel Espinosa (“Safe House – Nessuno è al sicuro”, “Child 44 – Il bambino numero 44”), su sceneggiatura di Paul Wernick e Rhett Reese. La pellicola può vantare un cast eccelle...

 

Recensione del film Captain Fantastic

Captain Fantastic è il film di Matt Ross, con un cast composto da Viggo Mortensen, George MacKay, Samantha Isler e Trin Miller. Vincitore del premio della regia al Festival di Canne 2016, racconta di un padre, Ben Cash (Mortensen) che con i sei figli vive nelle foreste del Pacifico nord-occidentale. Li educa da solo perché la moglie ...

 

La legge della notte, il poster del film di Ben Affleck

È stato diffuso il poster ufficiale del film “La legge della notte” (“Live by night”), diretto dal premio Oscar Ben Affleck. Mell’immagine c’è il protagonista Joe Coughlin (Affleck), vestito on un completo bianco che punta una pistola. La trama è ambientata negli anni ’20: Joe Coughli...

 

L'uomo lupo, il film horror che esplorò le paure umane

L'uomo lupo (“The Wolf Man”) è il film horror di George Waggner che usciva in questa settimana nel 1941. Nel cast c’erano Lon Chaney, Claude Rains, Evelyn Ankers e Béla Lugosi. La trama segue Lawrence Talbot, che torna nella sua tenuta di famiglia nella campagna inglese dopo un'assenza di diciotto anni negli Stati U...

 

Film più visti della settimana in USA: 'Moana' e 'Arrival' restano nella top 5

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 2 al 4 dicembre 2016 presenta sempre il primo posizione il film della Disney “Moana” (“Oceania”): la giovane imperatrice Vaiana che deve riportare il benessere nella propria isola totalizza 119.888.330 dollari (leggi l'articolo sull'incontro con i registi).. Al s...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni