X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Festival del Cinema di Roma 2010: Diario Del 4 Giorno, Tra fotoreporter scandalosi e omeopatia

01/11/2010 23:33
Festival del Cinema di Roma 2010 Diario Del 4 Giorno Tra fotoreporter scandalosi omeopatia

Gangor è il film di Italo Spinelli presentato al Festival del Cinema di Roma

href="/ricerca-news?parola=Festival del cinema di ">Festival del cinema di href="/ricerca-news?parola=Roma 2010">Roma 2010: Nella giornata più colma di spettacolarità del festival, con la pioggia zampillante sul red carpet, abbiamo assistito anche i migliori film di questa festa più vicina ai baccanali dell'Urbe che non agli aperitivi della terrazza Martini di Venezia.

L'italiano href="/ricerca-news?parola=Gangor">Gangor di href="/ricerca-news?parola=Italo Spinelli ">Italo Spinelli racconta di un fotoreporter indiano che, dopo aver fotografato il seno di una neomamma, finisce in uno scandalo nel paese di Purukia. La donna, appunto Gangor, resta sola, subisce una violenza e il fotoreporter impazzisce per il senso di colpa. Alla fine è proprio Gangor a condurre la denuncia contro gli stupratori.

Un film che non è piaciuto alla critica, ma che per noi fa respirare un clima misterioso, con ambientazioni suggestive che ben si legano alla trama. Una sceneggiatura per la verità sfilacciata, ma che segna una novità interessante nel cinema italiano adolescenziale.

Poll è diretto da Chris Kraus, , racconta della quattordicenne Oda von Siering nella Germania della guerra mondiale: il padre è uno scienziato morboso che crea esperimenti sulla razza, Oda si ribella alla dittatura anche familiare e si prende cura di un anarchico estone ferito.

È difficile raccontare la guerra in maniera innovativa, e questo film pare che non ci sia riuscito.

Las buenas hierbas giunge dal Messico, è diretto da María Novaro e presenta Dalia, donna separata con un figlio. Quando alla madre è diagnosticato il morbo di Alzheimer, Dalia usa le ricerche della donna in ambito botanico. Si tratta di piante che per la tradizione precolombiana sono guaritrici dell'animo umano.

Un film emozionante, che unisce razionalismo il e l'istinto della natura: un connubio raro nelle nostre modalità narrative dalle azioni tipicamente logiche e consequenziali.

Emozionante è stato l'incontro con Bruce Springsteen: giacca nera, jeans e occhiali da sole, ha presentato la pellicola sulla realizzazione del disco The Darkness on the Edge of Town. Nella sala c'erano Pino Daniele, Carlo Verdone, Silvio Orlando, Valeria Solarino, Neri Marcore', Nicola Zingaretti. Springsteen si è presentato solo a proiezione iniziata.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

Altri articoli Home

'Aladdin', le ultime novità sul film live-action diretto da Guy Ritchie

La strategia della Disney di realizzare adattamenti live-action dei suoi più grandi classici d’animazione sta dando i suoi frutti: “Il Libro della Giungla” è stato osannato sia dalla critica che dal pubblico, e “La Bella e la Bestia” ha incassato oltre 1 miliardo e 200 milioni di dollari, piazzandosi al d...

 

Same Kind of Different as Me, il film con Renée Zellweger

Same Kind of Different as Me è il film che esce oggi negli Stati Uniti, diretto da Michael Carney. La trama p quella di Ron Hall (Greg Kinnear) e Deborah (Renée Zellweger), una coppia benestante. Ma il loro matrimonio è in crisi, e l'infedeltà di Ron lacera il legame: ma Deborah lo invita a rimanere, purché si ad...

 

Recensione film Loving Vincent

Loving Vincent è un' esperimento artistico, un lungometraggio pittorico, che proietta sul grande schermo i capolavori di Vincent van Gogh. Le tele dell’artista olandese sono state rielaborate da artisti vari e con l’aiuto della tecnologia, rese animate. Un ritratto personale dell’artista che emerge dalla corrispondenza tra ...

 

Le Sens de la fête, il film commedia di successo in Francia

Le Sens de la fête è uno dei film che sta ottenendo maggiore successo in Francia. Diretto da Eric Toledano e Olivier Nakache, ha nel cast Jean-Pierre Bacri, Jean-Paul Rouve e Gilles Lellouche. Max è stato un ristoratore per trenta anni, organizzando centinaia di feste. Per l’evento che si svolge in un castello del XVII se...

 

L'uomo di neve, intervista a Silvia Busuioc: 'siamo stati fortunati ad essere diretti da Tomas Alfredson'

Abbiamo intervistato in esclusiva Silvia Busuioc, attrice di origine moldava impegnata in numerosi progetti cinematografici e televisivi. D: Sei nel cast del nuovo film di Tomas Alfredson "L'uomo di neve", come consideri questa esperienza?  R: È stato un grande onore lavorare accanto a due attori premio Oscar come ...

 

Recensione del film The Force, lo sguardo sui maltrattamenti della polizia apprezzato dalla critica

The Force è il film documentario di Peter Nicks, uscito in queste settimane negli Stati Uniti e apprezzato dalla critica. Ha vinto il premio come migliore opera al Sundance Film Festival. La Polizia di Oakland è famosa per la sua cattiva condotta e scandali, anche a causa delle tensioni razziali che favoriscono comportamenti desueti....

 

'Loro', Toni Servillo è Berlusconi sul set del nuovo film di Paolo Sorrentino

Le riprese di “Loro” sono cominciate lo scorso agosto a Roma; oggi la lavorazione del film sarebbero “già a metà”, stando a quanto dichiarato ai microfoni di “Un giorno da pecora” da uno degli attori protagonisti, Riccardo Scamarcio. Oltre ovviamente a Toni Servillo, che ormai sta a Paolo Sorrentin...

 

Bad Moms Christmas, nuove immagini del film

Nuove clip sono state diffuse di “Bad Moms Christmas”, il film di Jon Lucas e Scott Moore sequel di “Bad Moms”. Le tre mamme irriverenti (Mila Kunis, Kristen Bell, Kathryn Hahn) per il Natale devono organizzare una vacanza per le rispettive famiglie, nonché ospitare le proprie madri. Alla fine del viaggio le protagon...

 

Recensione del film It

It è il film horror di Andy Muschietti, tratto dal romanzo di Stephen King. La regia dall’inizio pretende di mostrare i vari punti di vista, e ciò allenta la tensione del film: il piccolo George (Jackson Robert Scott) cerca di prendere la sua barchetta di carta che scivola per la strada bagnata. All’improvviso da dentro l...

 

Film più visti della settimana, le novità sono 'Happy Death Day' e 'The Foreigner'

Il box office ufficiale dei film più visti negli Stati Uniti dal 13 al 15 ottobre 2017 segna l’entrata al primo posto dell’horror “Happy Death Day” (“Auguri per la tua morte”, 26.039.025 dollari): una studentessa del college rivive il giorno del suo omicidio, fino a scoprire l'identità del suo kille...

 


Da non perdere
Ultime news
Recensioni
pixel sony skin pixel sony skin