X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Intervista a Bernardo Bertolucci: L'Italia Demotivata

28/06/2010 11:27

Bernardo Bertolucci risponde alle domande di Mauxa

All'interno della mostra de Cinema di Pesaro, abbiamo raccolto l'intervista del regista Bernardo Bertolucci, premio Oscar per L'ultimo imperatore (1987) e cinefilo convito. L'occasione è l'omaggio che il festival fa a Gianni Amico, suo collaboratore. "Il secondo figlio di Gianni nacque quando avevo appena realizzato Novecento" ricorda Bertolucci; "Per annunciarmi la sua nascita, mi mandò un telegramma in cui c'era scritto 'E' nato Olmo'. Lo aveva chiamato come il mio protagonista. Abbiamo condiviso anni di entusiasmi cinefili e abbiamo scritto insieme ">Prima della rivoluzione".

Che importanza ha questo film nella sua cinematografia?

Prima della Rivoluzione è essenziale: parla di me, Di un giovane Di Parma come me di estrazione borghese.

Il tuo cinema in quell'epoca era di sperimentazione, aveva  un'estrema libertà stilistica. Come mai c'era questa esigenza?

Noi eravamo cinephile, dicevamo che avremmo distrutto un'inquadratura di Godard. E Tropici passò proprio a Pesaro, e mi parve allora che fosse di estrazione profondamente rosselliniana.

Allora si parlava di nuovo cinema. Oggi è in aggettivo un po' abusato, tanto che anche tu hai optato per scelte stilistiche e narrative più classiche. C'è stata una modificazione?

Sì. I giocatori azzurri che hanno perso contro la Slovacchia erano demotivati. Anche io ero demotivato: l'Italia di Berlusconi è demotivata. Non abbiamo più spazio per ambizioni nobili.

Uscirà presto una raccolta degli scritti di Bernardo Bertolucci, curata da Pietro Spila e Fabio Arancione: La mia magnifica ossessione - Scritti, ricordi, interventi (1962-2010).

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Bernardo Bertolucci



Articoli correlati

Io e te - Il ritorno di Bernardo Bertolucci al cinema con un film intimista

Bernardo Bertolucci, a nove anni di distanza dal suo ultimo film, The Dreamers - I sognatori (2003), torna dietro la macchina da presa con un film tratto dall'omonimo romanzo dello scrittore Niccolò Ammaniti, Io e te. Proiettato in occasione del 65° festival di Cannes fuori concorso, il film è il racconto intimista di un introvers...

 

Lady Gaga censurata in tour, nessun minorenne ai suoi concerti

Lady Gaga lancerà ufficialmente il suo tour mondiale il 27 aprile a Seoul, in Corea del sud. Ma gran parte del suo pubblico potrebbe perderla: infatti il Korea Media Rating ha dichiarato il suo Born This Way Ball vietato ai minori. Così gli adepti sotto i 18 anni saranno costretti ad evitare le stravaganze della cantante, che tra lac...

 

Intervista a Giovanni Spagnoletti. Il futuro del cinema

Abbiamo intervistato Giovanni Spagnoletti, docente di Storia e critica del Cinema presso l’Università Tor Vergata di Roma, direttore della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro e autore di svariati saggi e pubblicazioni sul cinema italo-americano contemporaneo, il cinema tedesco e i linguaggi delle nuove cinematografie tra g...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni