X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

XXIII Salone Internazionale Del Libro In Pillole

12/05/2010 06:00
XXIII Salone Internazionale Del Libro In Pillole

Leitmotiv del XXIII Salone Internazionale del Libro di Torino e' La memoria, svelata nell'era della tecnologia e delle banche dati, entita' mostruose in grado di minare l'immaginazione dell'uomo e azzerarne la consapevolezza del suo passato. Si profila uno scenario inquietante, con le sorti di un'umanita' alla deriva che rumina un presente appiattito, inseguita dallo spettro nostalgico del rimpianto. Tra scienza, storia, letteratura ed arti, molti i temi a riguardo, grazie al ricco programma di eventi in scena al Salone: Gianfranco Ravasi propone la lectio magistralis sulle religioni del ricordo (Fate questo in memoria di me), Mario Botta illustra il rapporto dialettico tra architettura e passato, i registi Giuseppe Tornatore (Ba'aria) e il francese Claude Lanzmann (autore del monumentale docu-film sulla Shoah, ma anche della commovente autobiografia La lepre della Patagonia). Sul tema cinematografico e letterario della memoria, a dialogo Pupi Avati con Andrea Vitali.
La tematica della memoria verra' affrontata anche dal punto di vista delle neuroscienze: intervengono il biologo Edoardo Boncinelli insieme al neurochirurgo Arnaldo Benini per illustrarci quell'"hardware che gestisce la memorizzazione del vissuto nel cervello umano".
A confronto anche il freudiano Roberto Speziale Bagliacca e lo junghiano Luigi Zoja sul ruolo della memoria nella psicoanalisi . E ancora: Luciano Canfora con una lectio magistralis sull'invenzione della memoria nell'età di Pericle, e Valerio M. Manfredi con il racconto di leggende e miti tessutisi nella storia intorno alla tomba di Alessandro.
Umberto Eco e il filosofo Maurizio Ferraris intervengono a proposito del "delirio della lista", nevrosi squisitamente moderna, caratterizzata dalla compulsione alla catalogazione, all'elencazione dell'esistente: espedienti incerti con cui l'uomo tenta di esorcizzare il tempo perduto. La semiologa Patrizia Violi illustrera', quindi, "la necessità dell'oblio" .
S.E. il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza Episcopale Italiana, presenta la lectio magistralis su come i segni della memoria possano corroborare una "sfida educativa" oggi più che mai necessaria, ma difficile.

L'India. Paese ospite d'onore al Salone del Libro 2010
Da GozzanoSalgari, l'India da sempre affascina gli Italiani: la culla di una spiritualità millenaria, terra di miti e leggende che s'intrecciano in un melting pot straordinario di civiltà e linguaggi. Seconda potenza industriale d'Asia, la sfida dell'India e' quella della risoluzione delle drammatiche contraddizioni economiche tra tradizione e modernità.
Conosciamo gia' scrittori della diaspora come Salman Rushdie, che raccontano le scissioni di chi, abbandonato il Paese d'origine, ha scelto di vivere in Occidente: ora, al Salone del Libro 2010, la possibilita' di conoscere anche gli altri, quegli autori che hanno scelto di restare, in mezzo ai conflitti e le tensioni.
Solo per citare alcuni degli ospiti presenti: Kiran Desai, Anita Nair, Vikas Swarup (il diplomatico-scrittore di fama mondiale grazie al film Slumdog Millionaire tratto dal suo romanzo), Indra Sinha, Tarun Tejpal (il Saviano indiano), Altaf Tyrewala, Kiran Nagarkar, Ambarish Satwik, Sudhir Kakar (autore di Gli Indiani. Ritratto di un popolo, Neri Pozza).
Significativa anche la presenza femminile, con scrittrici emergenti apprezzate anche in Occidente: Tishani Doshi, Anuradha Roy, Radhika Jha, Namita Davidayal, Shobhaa Dé e Sampat Devi: fondatrice del movimento del "Sari Rosa", la coraggiosa attivista femminista che da anni lotta contro le violenze e le ingiustizie che relegano, di fatto, le donne indiane in una condizione di minorità. E inoltre, la giovane artista Amruta Patil che presenta Kari, dura e straordinaria graphic novel metropolitana, un genere che sta conoscendo interesse e popolarita' anche in India.
Tra gli ospiti, scrittori occidentali che hanno scritto sull'India, come Gregory David Roberts (l'autore cult di Shantaram), James Levine e lo spagnolo Javier Moro che presenta Il sari rosso, la biografia di Sonia Gandhi.
Menzioniamo, tra gli eventi, le serate del Punto India con una serie di letture teatrali di romanzi dei maggiori narratori indiani d'oggi, da Salman Rushdie ad Aravind Adiga; le sessioni musicali con il tampura di Kamod Raj Palampuri; le lezioni di sari di Jitendra Singh Rathore e le performances di danza indiana di Giulia Peyronel.

Auster, Fuentes, Oz: i tre finalisti del Premio Salone Internazionale del Libro 
Paul Auster, Carlos Fuentes, Amos Oz. Questi tre maestri indiscussi della letteratura mondiale sono i finalisti del Premio Salone Internazionale del Libro 2010, riconosciuto allo scrittore che, con la sua opera, "abbia saputo fare della letteratura uno strumento irrinunciabile di conoscenza". I loro nomi sono stati selezionati dal comitato scientifico della Fondazione per il Libro, integrato da illustri docenti universitari come l'anglista Paolo Bertinetti, il germanista Luigi Forte, il comparatista e italianista Giorgio Ficara. Ogni visitatore può votare lo scrittore preferito: basta esibire il proprio biglietto o il pass in una delle sei "cabine elettorali", postazioni elettroniche touch screen allestite in ciascun padiglione.
Si vota fino alle 13.00 di lunedì 17 maggio. Il vincitore verrà annunciato lunedì 17 alle 17.00 all'Arena Bookstock.

www.salonelibro.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione L'Homme qui tua Lucky Luke una magnifica graphic novel di Mattihieu Bonhomme

“L’Homme qui tua Lucky Luke” è una graphic novel creata dal grande scrittore e disegnatore Mattihieu Bonhomme. Con questa sua opera, uscita in Francia il primo aprile scorso, lo scrittore ha voluto omaggiare lo storico creatore di Lucky Luke, Morris. Inoltre Mattihieu Bonhomme con questa graphic novel ha vinto il premio Sai...

 

Recensione Civil War II una nuova guerra si trova alle porte nell'universo Marvel Comics

Civil War II è iniziato il nuovo grande evento della Marvel Comics, per ora in Italia sono stati pubblicati dalla Panini Comics solo i primi tre numeri di questo grandissimo evento ma le premesse sono veramente fantastiche. Questa nuova Civil War vede contrapposti due grandi personaggi, da una parte come sempre c’è Iron Man e da...

 

For Honor, recensione videogame per PS4 e Xbox One: Cavalieri, Vichinghi e Samurai

For Honor è il videogioco action sviluppato e pubblicato da Ubisoft, un progetto innovativo che unisce epoche e stili di combattimento differenti. La software house francese è, sicuramente, la più attiva e importante casa di sviluppo a presentare annualmente nuove proprietà intellettuali all’interno del panorama vi...

 

Dylan Dog quadrimestrale, un maxi formato comics con tre storie inedita

Bonelli Editore ha comunicato proprio in questi giorni che il prossimo anno Tex Willer compirà settant’anni. Traguardo storico che l’editore italiano si appresta a vivere con la dovuta attenzione. Premura che viene rivolta ai numerosi fan del longevo personaggio Bonelliano. L’Editore ha infatti comunicato che i festeggiamen...

 

Valiant, Secret Weapons: Livewire a capo di un team di reietti, il fumetto che vi sorprenderà

Valiant annuncia l'uscita di “Secret Weapons”, il cui primo numero debutterà in fumetteria il 28 giugno. A rendere la miniserie particolarmente ghiotta è il team creativo riunito dalla casa editrice formato da Eric Heisserer, sceneggiatore nominato all'Oscar per lo script non originale di “Arrival” (2016), Raul...

 

Dark Horse Comics, The Visitor: How and Why He Stayed: le ragioni dell'alieno sulle tracce di Hellboy

Dark Horse Comics annuncia una nuova miniserie radicata nell'universo di Hellboy. Si tratta di “The Visitor: How and Why He Stayed”, cinque numeri con il primo in uscita il 22 febbraio. Il protagonista è uno dei personaggi più intriganti introdotti nel fumetto, apparso nel primo “Hellboy: Seed of Destruction” (...

 

Z Nation comics, dopo la serie tv arriva la nuova saga a fumetti sugli zombie

Z Nation è la fortunata serie Tv che traccia delle trame nelle quali la trasformazione in zombie dell’umanità costituisce la minaccia più pericolosa per coloro che ne sono rimasti incontaminati. Una lotta nella quale persone comuni, strappate alla quotidianità, si ritrovano proiettate a dover affrontare un viaggio ...

 

Agents of S.H.I.E.L.D. tra fumetto e serie televisiva

Ispirato dalla fortunata serie televisiva, la serie comics di “Agents of S.H.I.E.L.D.” targato Marvel Comics debutta nelle fumetterie americane il 13 gennaio 2016 con un primo arco narrativo intitolato “The Coulson Protocols”. La trama riserva molte sorprese. Maria Hill non è più a capo dello S.H.I.E.L.D. e il...

 

Sniper Elite 4, recensione videogame per PS4 e Xbox One: la vita di un cecchino

Sniper Elite 4 è il videogioco a sfondo bellico sviluppato da Rebellion, che mette il giocatore nei panni di Karl Fairburne, cecchino professionista impegnato nella Campagna italiana durante la Seconda Guerra Mondiale. Il focus della produzione, che lo differenzia dagli altri sparatutto, è da ricercare nel gameplay, incentrato su elim...

 

Akame ga Kill! Zero, in arrivo il prequel del manga di Takahiro per Panini Comics

“Akame ga Kill! Zero #1” è in uscita il 9 marzo grazie a Panini Comics. Si tratta del prequel del celebre manga “Agame ga Kill!”, con la storia curata da Takahiro e i disegni realizzati da Kei Toru. La trama si concentra sul passato di Akame e della sorellina Kurome. Vendute da bambine all'Impero per essere trasforma...

 

Da non perdere






Ultime news
Recensioni