X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

XXIII Salone Internazionale Del Libro In Pillole

12/05/2010 06:00
XXIII Salone Internazionale Del Libro In Pillole

Leitmotiv del XXIII Salone Internazionale del Libro di Torino e' La memoria, svelata nell'era della tecnologia e delle banche dati, entita' mostruose in grado di minare l'immaginazione dell'uomo e azzerarne la consapevolezza del suo passato. Si profila uno scenario inquietante, con le sorti di un'umanita' alla deriva che rumina un presente appiattito, inseguita dallo spettro nostalgico del rimpianto. Tra scienza, storia, letteratura ed arti, molti i temi a riguardo, grazie al ricco programma di eventi in scena al Salone: Gianfranco Ravasi propone la lectio magistralis sulle religioni del ricordo (Fate questo in memoria di me), Mario Botta illustra il rapporto dialettico tra architettura e passato, i registi Giuseppe Tornatore (Ba'aria) e il francese Claude Lanzmann (autore del monumentale docu-film sulla Shoah, ma anche della commovente autobiografia La lepre della Patagonia). Sul tema cinematografico e letterario della memoria, a dialogo Pupi Avati con Andrea Vitali.
La tematica della memoria verra' affrontata anche dal punto di vista delle neuroscienze: intervengono il biologo Edoardo Boncinelli insieme al neurochirurgo Arnaldo Benini per illustrarci quell'"hardware che gestisce la memorizzazione del vissuto nel cervello umano".
A confronto anche il freudiano Roberto Speziale Bagliacca e lo junghiano Luigi Zoja sul ruolo della memoria nella psicoanalisi . E ancora: Luciano Canfora con una lectio magistralis sull'invenzione della memoria nell'età di Pericle, e Valerio M. Manfredi con il racconto di leggende e miti tessutisi nella storia intorno alla tomba di Alessandro.
Umberto Eco e il filosofo Maurizio Ferraris intervengono a proposito del "delirio della lista", nevrosi squisitamente moderna, caratterizzata dalla compulsione alla catalogazione, all'elencazione dell'esistente: espedienti incerti con cui l'uomo tenta di esorcizzare il tempo perduto. La semiologa Patrizia Violi illustrera', quindi, "la necessità dell'oblio" .
S.E. il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza Episcopale Italiana, presenta la lectio magistralis su come i segni della memoria possano corroborare una "sfida educativa" oggi più che mai necessaria, ma difficile.

L'India. Paese ospite d'onore al Salone del Libro 2010
Da GozzanoSalgari, l'India da sempre affascina gli Italiani: la culla di una spiritualità millenaria, terra di miti e leggende che s'intrecciano in un melting pot straordinario di civiltà e linguaggi. Seconda potenza industriale d'Asia, la sfida dell'India e' quella della risoluzione delle drammatiche contraddizioni economiche tra tradizione e modernità.
Conosciamo gia' scrittori della diaspora come Salman Rushdie, che raccontano le scissioni di chi, abbandonato il Paese d'origine, ha scelto di vivere in Occidente: ora, al Salone del Libro 2010, la possibilita' di conoscere anche gli altri, quegli autori che hanno scelto di restare, in mezzo ai conflitti e le tensioni.
Solo per citare alcuni degli ospiti presenti: Kiran Desai, Anita Nair, Vikas Swarup (il diplomatico-scrittore di fama mondiale grazie al film Slumdog Millionaire tratto dal suo romanzo), Indra Sinha, Tarun Tejpal (il Saviano indiano), Altaf Tyrewala, Kiran Nagarkar, Ambarish Satwik, Sudhir Kakar (autore di Gli Indiani. Ritratto di un popolo, Neri Pozza).
Significativa anche la presenza femminile, con scrittrici emergenti apprezzate anche in Occidente: Tishani Doshi, Anuradha Roy, Radhika Jha, Namita Davidayal, Shobhaa Dé e Sampat Devi: fondatrice del movimento del "Sari Rosa", la coraggiosa attivista femminista che da anni lotta contro le violenze e le ingiustizie che relegano, di fatto, le donne indiane in una condizione di minorità. E inoltre, la giovane artista Amruta Patil che presenta Kari, dura e straordinaria graphic novel metropolitana, un genere che sta conoscendo interesse e popolarita' anche in India.
Tra gli ospiti, scrittori occidentali che hanno scritto sull'India, come Gregory David Roberts (l'autore cult di Shantaram), James Levine e lo spagnolo Javier Moro che presenta Il sari rosso, la biografia di Sonia Gandhi.
Menzioniamo, tra gli eventi, le serate del Punto India con una serie di letture teatrali di romanzi dei maggiori narratori indiani d'oggi, da Salman Rushdie ad Aravind Adiga; le sessioni musicali con il tampura di Kamod Raj Palampuri; le lezioni di sari di Jitendra Singh Rathore e le performances di danza indiana di Giulia Peyronel.

Auster, Fuentes, Oz: i tre finalisti del Premio Salone Internazionale del Libro 
Paul Auster, Carlos Fuentes, Amos Oz. Questi tre maestri indiscussi della letteratura mondiale sono i finalisti del Premio Salone Internazionale del Libro 2010, riconosciuto allo scrittore che, con la sua opera, "abbia saputo fare della letteratura uno strumento irrinunciabile di conoscenza". I loro nomi sono stati selezionati dal comitato scientifico della Fondazione per il Libro, integrato da illustri docenti universitari come l'anglista Paolo Bertinetti, il germanista Luigi Forte, il comparatista e italianista Giorgio Ficara. Ogni visitatore può votare lo scrittore preferito: basta esibire il proprio biglietto o il pass in una delle sei "cabine elettorali", postazioni elettroniche touch screen allestite in ciascun padiglione.
Si vota fino alle 13.00 di lunedì 17 maggio. Il vincitore verrà annunciato lunedì 17 alle 17.00 all'Arena Bookstock.

www.salonelibro.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Stifled, recensione videogame per PlayStation VR

Stifled è un videogioco che nasce da un progetto di alcuni studenti di Singapore, talmente interessante da attirare l’interesse di Sony, che ne ha promosso lo sviluppo e la successiva pubblicazione su PS4 e PS VR. Le idee del team Gattai Games si sono sposate con il visore di realtà virtuale, grazie all’originale utilizzo ...

 

Call of Duty WWII, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Call of Duty: WWII è il videogioco sviluppato da Sledgehammer Games e pubblicato da Activision Blizzard, uno sparatutto che ripercorre le tappe e gli eventi cruciali della Seconda Guerra Mondiale. La serie di Call of Duty ha rappresentato nell’era Xbox 360/PlayStation 3 la massima espressione degli FPS, con un’eccellenza raggiunt...

 

Recensione Lazaretto il nuovo fumetto horror della casa editrice BOOM! Studios

Lazaretto è la nuova serie di fumetti della BOOM! Studios, il primo numero è uscito lo scorso settembre e avrà una cadenza mensile. Lazaretto sarà composta da un totale di cinque numeri e in questo mese di novembre è arrivato nelle fumetterie americane il numero tre. La nuova serie è stata scritta da Clay M...

 

Empress il fumetto di Mark Miller e Stuart Immonen da cui è stato tratto il film

Empress è il fumetto scritto e disegnato da Mark Millar e Stuart Immonen. Questo albo in America è stato pubblicato dalla Icon, proprietà Marvel Comics, mentre in Italia è arrivato nel giugno scorso grazie alla Panini Comics. Dal fumetto di Millar e Immonen è stato tratto un film che presto sarà disponibile...

 

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds, recensione videogame per PS4

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds è l’espansione single-player del videogioco sviluppato da Guerrilla Games, uno dei migliori open-world della generazione e uscito in esclusiva solo su PS4. Il sorprendente prodotto della software house olandese ha creato un mondo meraviglioso e credibile, grazie a una storia raccontata in maniera int...

 

Justice League, nuove immagini del film DcComics

Sono state diffuse nuove immagini di “Justice League", il film diretto da Zack Snyder. Nelle immagini vediamo Bruce Wayne-Batman (Ben Affleck), Flash (Ezra Miller), Aquaman (Jason Momoa) e Cyborg (Ray Fisher). In altre immagini c’è Diana Prince-Wonder Woman (Gal Gadot). La trama s’incentra sulla scomparsa di Superman, con...

 

Image Comics, The Family Trade: il potere raccontato oggi

“The Family Trade” è la nuova miniserie fumettistica, cinque i numeri previsti, pubblicata da  Image Comics. Dopo il debutto lo scorso mese, il secondo numero uscirà il 15 novembre. Il fumetto gode di una location fittizia suggestiva. La trama è, infatti, ambientata in una città-isola, sita nel bel mezz...

 

Marvel Comics, la nuova serie di Falcon: esce l'atteso secondo numero

“Falcon 2”, il fumetto targato Marvel Comics, esce oggi 8 novembre. La nuova serie è stata accolta con successo, grazie alla rilettura del supereroe portato a confrontarsi con dinamiche di carattere sociale che riflettono l'attualità statunitense. La trama di “Falcon” è ambientata in una realistica Chic...

 

Just Dance 2018, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Just Dance 2018 è il videogioco sviluppato da Ubisoft, il punto di riferimento ormai da anni per il genere dei rythm game su console, come testimoniano i dati di vendita e il successo del brand. La stessa uscita annuale rafforza costantemente la presenza della serie sul mercato, per un titolo capace di ritagliarsi una grossa fetta di utenza ...

 

DC Comics, Liam Sharp disegna Batman/Wonder Woman in uscita a febbraio

Liam Sharp è un veterano delle storie di Batman. Inoltre, ha disegnato l'acclamata serie, in corso, con protagonista Wonder Woman, in epoca Rebirth. Al recente Stan Lee Comic Con, tenutosi a Los Angeles, il fumettista è nel team di una serie, targata DC Comics, incentrata sulla Principessa delle Amazzoni e l'Uomo Pipistrello. Il fum...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=23215079&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1