X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

'Aladdin', le ultime novità sul film live-action diretto da Guy Ritchie

21/10/2017 08:48
'Aladdin' le ultime novità sul film live-action diretto da Guy Ritchie

L'adattamento dovrebbe uscire nel maggio del 2019, ma alcuni dei ruoli principali sono già stati assegnati

La strategia della Disney di realizzare adattamenti live-action dei suoi più grandi classici d’animazione sta dando i suoi frutti: “Il Libro della Giungla” è stato osannato sia dalla critica che dal pubblico, e “La Bella e la Bestia” ha incassato oltre 1 miliardo e 200 milioni di dollari, piazzandosi al decimo posto nella classifica dei 10 film più di successo di tutti i tempi.

Nei prossimi anni ci aspettano il sequel di “Mary Poppins”, i remake di “Mulan” e “Dumbo”, ma quello di “Aladdin” suscita particolare interesse soprattutto per via di alcune scelte fatte al livello del cast e del team produttivo.

Con una mossa che potrebbe rivelarsi brillante o incredibilmente avventata, la Disney infatti ha affidato a Guy Ritchie il compito di dirigere la pellicola. Ridotta alle sue parti essenziali, la storia di “Aladdin” in realtà sembra perfetta per il regista britannico, visto che ricorda molto i soggetti dei suoi primi film: dopotutto parliamo di un ragazzo di strada orfano che passa la sua vita a sfuggire alle grinfie della polizia, e che all’improvviso trova un’occasione per riscattarsi. Ritchie però è reduce dagli insuccessi di “Operazione U.N.C.L.E.” e “King Arthur – Il potere della spada”, e forse questo fornirà ai produttori il pretesto per tenere sotto controllo il suo estro creativo ed edulcorare il suo stile, notoriamente sopra le righe.

La sceneggiatura è stata scritta a quattro mani dallo stesso Guy Ritchie e da John August. Quest’ultimo è alla sua seconda collaborazione con la Disney, dopo “Frankenweenie” di Tim Burton. August in realtà ha lavorato a lungo con Burton, avendo firmato gli script di “Big Fish”, “La Sposa Cadavere” e “La Fabbrica di Cioccolato”.

“Aladdin” è uno dei film d’animazione più memorabili della Disney soprattutto grazie alla straordinaria performance di Robin Williams nei panni del Genio. Tentare di riproporre qualcosa di simile sarebbe una mossa suicida, quindi Ritchie e i produttori hanno deciso di andare in una direzione completamente diversa: il ruolo è stato affidato a Will Smith, uno degli attori più carismatici degli ultimi 20 anni, e per questo uno dei pochi in grado di reggere il peso dell’eredità di Williams.

Il protagonista sarà interpretato da Mena Massoud, attore praticamente sconosciuto ad Hollywood che si è fatto le ossa lavorando soprattutto in televisione. Jasmine avrà invece il volto di Naomi Scott, che ha fatto il suo debutto nel grande cinema mainstream nei panni di Kimberly nell’ultimo film dei “Power Rangers”.

Un’altra cosa che rende sempre indimenticabili i film della Disney sono i cattivi, e Jafar è giustamente considerato uno dei più riusciti. Il ruolo non è ancora stato assegnato ufficialmente, ma il nome più quotato è quello di Marwan Kenzari, attore apparso ultimamente ne “La Mummia” e “The Promise”. Prossimamente lo vedremo nell’attesa versione di “Assassinio sull’Orient Express” proposta da Kenneth Branagh.

Il 2019 è ancora lontano, quindi la Disney ha tutto il tempo per completare il cast, il quale, almeno stando al cartone animato, comprende anche degli animali, parlanti e non. Vedremo se decideranno di eliminare del tutto questi ruoli, di renderli in CGI, oppure di trasformarli direttamente in esseri umani (ovvero la scelta adottata dalla versione Broadway di “Aladdin”). Nel frattempo è stato confermato che Billy Magnussen interpreterà un ruolo creato appositamente per questo adattamento.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Will Smith, Guy Ritchie
Articoli correlati

I, Robot 2, il sequel del film sci-fi con Will Smith in lavorazione dalla prossima estate

Il sequel. Vi sono ancora pochissime informazioni su “I, Robot 2”, l’atteso sequel del film di fantascienza con Will Smith tratto dai racconti di Isaac Asimov, a parte il fatto che la lavorazione dovrebbe cominciare la prossima estate e che la sceneggiatura sarà scritta probabilmente da Ronald D. Moore (“Mission: Impo...

 

Collateral Beauty, il nuovo film di Will Smith si preannuncia un grande dramma esistenziale

Alla domanda su come si possa descrivere “Collateral Beauty”, nuovo film con protagonista Will Smith, il regista David Frankel (“Il diavolo veste Prada”, “Io & Marley”), ha dichiarato che si tratta di un “dramma screwball”, un chiaro rimando alla “screwball comedy”, ovvero quel genere ...

 

Sherlock Holmes 3, la lunga attesa per il terzo capitolo della saga di Guy Ritchie

È dal 2011 che la Warner Bros ha dichiarato di voler metter in cantiere “Sherlock Holmes 3”, ma in questi cinque anni, nonostante le ripetute rassicurazioni da parte di attori e produttori, il progetto ha stentato a concretizzarsi. Sappiamo che Guy Ritchie dirigerà il film, e che Robert Downey Jr e Jude Law riprenderanno i...

 

Suicide Squad: recensione del film dove i cattivi sono lasciati allo sbando di una povera trama

Suicide Squad si apre con la presentazione di alcuni dei personaggi chiave intorno a cui il film tesse le sue fila, che danno inizio alla trama del cinecomic. Deadshot (Will Smith) è rinchiuso in una cella di una prigione di massima sicurezza, stessa sorte tocca ad Harley Quinn (Margot Robbie), entrambi super cattivi consegnati alla giustiz...

 

Zona d'ombra: recensione del film connubio tra scienza e religione vs football americano

Zona d’ombra è il titolo dell’opera seconda che vede alla regia Peter Landesman, anche autore della sceneggiatura, tratta dall’articolo Game Brain pubblicato su GQ. Dirigendo un imponente Will Smith chiamato ad interpretare il dottor Bennet Omalu, il regista si dimostra capace di offrire un'intensa narrazione, equilibrata c...

 

Whiskey Tango Foxtrot: il nuovo film commedia con Tina Fey e Margot Robbie

Il film “Whiskey Tango Foxtrot” narrerà la vera storia della giornalista Kim Barker, la quale nel 2002 ha raccontato, nel libro scritto da lei “The Taliban Shuffle”, la sua esperienza diretta con la guerra nelle zone dell'Afghanistan e del Pakistan. La giornalista però nel suo viaggio non sarà sola ma in...

 

Suicide Squad: Margot Robbie è il personaggio di Harley Quinn nel film tratto dal fumetto Dc Comics

Suicide Squad. Il mondo dei fumetti si prepara a regalarci un'altra chicca imperdibile. Tra i tantissimi titoli che la Marvel ha in programma e che vedono protagonisti i supereroi, la Dc Entertainment, casa di produzione cinematografica affiliata al colosso del mondo a fumetti Dc Comics, ha pensato bene di riservare uno spazio anche ai supercattivi...

 

Operazione U.N.C.L.E., spionaggio e azione nel nuovo film di Guy Ritchie, alla riscoperta degli anni '60

Operazione U.N.C.L.E. film diretto da Guy Ritchie, che veste i panni anche dello sceneggiatore insieme a Lionel Wigram. La pellicola è un adattamento della serie tv Organizzazione U.N.C.L.E. (The Man from U.N.C.L.E.) andata in onda tra il 1964 e il 1968 in quattro stagioni. Operazione U.N.C.L.E. trama. Negli anni in cui la Guerra Fredda r...

 

Alicia Vikander al top, dalla spy comedy Operazione U.N.C.L.E. al biopic di The Danish Girl

Operazione U.NC.L.E. Arriverà nelle sale italiane il 2 settembre ed è tratto dalla serie tv americana che debutta nel 1964, 105 episodi per 4 stagioni: stiamo parlando di Operazione U.N.C.L.E., il nuovo film co-scritto e diretto da Guy Ritchie, distribuito dalla Warner Bros. Trama. Ambientato nei primi Anni Sessanta, durante la ...

 

Will Smith e Jada Pinkett, divorzio in vista dopo 17 anni? L'attore impegnato sul set di Suicide Squad

Will Smith e Jada Pinkett divorzio. Dopo 17 anni di matrimonio e due figli, Will Smith e Jada Pinkett starebbero per diventare ex coniugi. Non è la prima volta che ricorrono voci su (presunte) crisi di coppia. Anche questa volta i rumors sono discordanti. Da una parte, infatti, secondo RadarOnline, i due attori starebbero disponendo il neces...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni