X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Project Cars 2, recensione videogame per PS4 e Xbox One

29/09/2017 14:10
Project Cars 2 recensione videogame per PS4 Xbox One

Project Cars 2 è il gioco di guida simulativo di Slightly Mad Studios, con 180 auto presenti e 62 diversi tracciati

Project Cars 2 è il videogioco automobilistico sviluppato da Slightly Mad Studios e pubblicato da Bandai Namco, uno dei titoli di guida maggiormente simulativi disponibile in ambito console. Il secondo capitolo della serie migliora ed espande il concetto alla base del primo titolo, incentrato su un’attenta e precisa riproduzione di un parco macchine limitato, ma con una profondità alla guida che rispecchiasse quanto più vicino possibile le corse reali. Il desiderio di simulazione si arricchisce ora con una scelta più ampia e una carriera stimolante, insieme ad un impianto tecnico capace di regalare diverse gioie visive ai possessori di PS4 e Xbox One.

La Carriera di Project Cars 2 è il cuore pulsante dell’intera esperienza, distaccandosi dal canonico accumulare crediti per acquistare vetture sempre più potenti. La filosofia alla base del titolo è quella di far provare quante più macchine possibili, tutte fornite direttamente dal costruttore, con eventi e gare pensate ad hoc per una determinata tipologia. Il diverso genere di vetture parte dai kart, potendo poi scegliere liberamente se proseguire con una categoria specifica o saltare costantemente da macchine leggere a mezzi da strada e gran turismo, sino alle Indy e alle monoposto. La progressione è quindi a discrezione dell’utente, con eventi speciali e campionati dove poter affrontare un intero week-end di gara, dalle prove libere sino alle qualifiche, aspetto spesso trascurato nei titoli di guida ma che dona un’enorme profondità all’impianto di gioco.



Il gameplay di Project Cars 2 è una dimostrazione di come lo spirito simulativo del motorsport possa vivere e divertire anche su console, grazie ad un lavoro nel replicare in modo quanto più vicino possibile sensazioni di guida e su pista. Sedersi virtualmente all’interno di una vettura abbraccia connotati diversi, che vanno dal saper sentire le macchina durante le fasi di accelerazione e frenata al contatto con i cordoli e l’asfalto. La filosofia di Project Cars è chiara ed indirizzata ad un pubblico generalmente hardcore, che voglia dai giochi di guida un’esperienza pura e fatta di battaglie in pista, con un’intelligenza artificiale combattiva e realistica. Lottare contro le reazioni della propria vettura, caratterizzata sempre in modo peculiare a seconda dell’auto e della categoria, si unisce infatti alle traiettorie dei nostri avversari, con penalità e regole di gara che rendono il contorno davvero immersivo.

La grafica di Project Cars 2 modella un parco vetture di 180 unità, tutte replicate in modo pressoché perfetto, grazie anche al numero non eccessivo scelto dal team di sviluppo. La qualità, preferita alla mera quantità, restituisce una precisione di sensazioni differenti a seconda della categoria del veicolo selezionato, una caratteristica che modifica l’intera esperienza di gioco. Passare dai kart a vetture più pesanti o performanti apre un nuovo mondo; ogni tipologia regala un feedback e un controllo totalmente diverso, con la necessità di saper gestire e imparare al meglio l’auto scelta. La campionatura audio avvolge il pilota con un sonoro corposo e reale, mentre i circuiti prendono vita grazie al sistema Living Tracks sviluppato da Slightly Mad Studios. I tracciati si modificano a seconda dell’ora scelta e del meteo, con differenze di temperatura e aderenza che vanno ad inficiare il nostro comportamento e quello delle altre vetture. In caso di condizioni di bagnato, infatti, si formeranno delle pozzanghere, e il passaggio delle macchine andrà ad interagire con il manto stradale, asciugando gradualmente la traiettoria e rendendo ancora più pericoloso andare larghi.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

The Evil Within 2, recensione videogame per PS4 e Xbox One

The Evil Within 2 è il videogioco horror di Bethesda Softworks, il seguito di un apprezzato primo capitolo che ha saputo ridare nuova linfa agli action a sfondo horror, con una Campagna convincente e un ritmo azzeccato. Il lavoro del team di sviluppo Tango Gameworks, guidato da Shinji Mikami, lo storico creatore della saga di Resident Evil, ...

 

Avengers: Infinity War, i Vendicatori aggiornano il look

Con le prime foto dal set di Avengers: Infinity War, i fan scoprono diversi cambiamenti relativi ai costumi dei protagonisti. L'ex Captain America (Chris Evans), ora Steve Rogers, abbandonerà la tuta a stelle a strisce in favore di un umore dark, mentre Thor (Chris Hemsworth) e Vedova Nera (Scarlett Johansson)si equipaggiano di un look decis...

 

Dynamite Entertainment, Atari Force: esce il volume ispirato ai videogiochi degli Anni Ottanta

Dynamite Entertainment pubblica le miniserie comics ispirate ai videogiochi della console domestica Atari 2600 raccolte in unico volume. I due fumetti uscirono nella metà degli Anni Ottanta per DC Comics ed erano ispirati al mondo di Atari, Inc. la società, fondata nei primi Anni Settanta, capace di lanciare il mercato dei videogames....

 

Forza Motorsport 7, recensione videogame per Xbox One e PC

Forza Motorsport 7 è il videogioco sviluppato da Turn 10 in esclusiva per piattaforme Microsoft, con l’attuale versione per Xbox One e PC e il futuro aggiornamento per Xbox One X il prossimo 7 novembre. La serie automobilistica americana si è ritagliata con il passare degli anni uno spazio importante all’interno delle simu...

 

Green River Killer A True Detective Story il fumetto della Dark Horse Comics

“Green River Killer A True Detective Story” è il fumetto della casa editrice Dark Horse Comics pubblicato in paperback nel 2015 in America. Dopo molto tempo dalla sua uscita, questo intrigante fumetto diventerà un film e le redini del progetto sono state assegnate a Michael Sheen. Il team creativo del fumetto invece &egrav...

 

Recensione Dov'è la casa dell'aquila? La nuova graphic novel di Orecchio Acerbo

Dov'è la casa dell'aquila? è la nuova graphic novel per bambini della casa editrice Orecchio Acerbo. Lo scorso 12 ottobre questo albo è uscito in tutte le fumetterie italiane. L'albo illustrato è composto da 28 pagine ed è adatto a tutti i bambini dai 4 anni in su. L'intera graphic novel è stata realizzata ...

 

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra, recensione videogame per PS4 e Xbox One

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra è il videogioco sviluppato da Warner Bros Interactive Entertainment, l’incarnazione videoludica che utilizza luoghi ed immaginario de Il Signore degli Anelli di J.R.R Tolkien, con una struttura narrativa personale e incentrata sul personaggio dalla doppia anima di Talion e Celebrimbor. L’Om...

 

Justice League, Wonder Woman leader indiscussa

Il nuovo trailer “Heroes” di Justice League rivela scene spettacolari promettendo siparietti comici. Nella sequenza iniziale compare anche Henry Cavill nei panni di Superman, ma è una scena immaginata da Lois Lane (Amy Adams), l'adorata collega ora in lutto. Tra i fan, oltreoceano, c'è chi comincia a dubitare dell'effetti...

 

La filosofia di Marie Kondo in una spassosa graphic novel

Marie Kondo è la beniamina di milioni di donne che, grazie a lei, si possono avvalere del suo metodo, ribattezzato dalla stessa autrice KonMari, per tenere in ordine casa. “Il magico potere del riordino” debutta in Giappone nel 2011, mentre in Italia arrriva tre anni dopo grazie alla casa editrice Vallardi. Negli Stati Uniti, il ...

 

Marvel's Inhumans: i legami tra i protagonisti descritti nella prima puntata

La serie televisiva "Marvel's Inhumans" debutta questa sera su Fox  Nella prima puntata intitolata "Guardate gli umani" sono introdotti i personaggi principali, gli stessi creati da Stan Lee e Jack Kirby e comparsi per la prima volta nei fumetti pubblicati da Marvel Comics.  Gli "inumani" sono dotati di abilità straordinarie e vi...

 


Da non perdere
Ultime news
Recensioni
pixel sony skin pixel sony skin