X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Festival di Venezia 2017, 'Suburbicon': incontro con George Clooney e il cast

02/09/2017 18:45
Festival di Venezia 2017 'Suburbicon' incontro con George Clooney il cast

Dopo il mezzo passo falso di 'Monument Men', il divo torna alla regia con un film basato su una sceneggiatura scritta negli anni Ottanta dai fratelli Coen

Suburbicon” è l’immagine perfetta di un sobborgo degli anni ’50, dove la gente comune esprime con le sue azioni il meglio e il peggio dell’umanità. Un’effrazione e l’arrivo nel vicinato della prima famiglia afroamericana diventano i catalizzatori della follia e della violenza.

Matt Damon e Julianne Moore sono i protagonisti del sesto film da regista di George Clooney; degna di nota anche la performance offerta da Oscar Isaac, che infatti si è guadagnato le lodi dei suoi colleghi durante l’incontro con la stampa.

Dato il contenuto del film, le domande dei cronisti avevano inevitabilmente a che fare con l’attuale quadro politico negli Stati Uniti.

Clooney ha ammesso che sono stati i discorsi sul muro pronunciati da Trump durante la campagna elettorale ad avergli riportato alle mente le vicende di Levittown, in Pennsylvania, e a fargli venire l’idea di coniugarle con una vecchia sceneggiatura scritta dai fratelli Coen nel 1986.

“Quando si dice di ‘far tornare grande l’America’, si pensa agli anni ‘50 di Eisenhower, che ovviamente erano un periodo fantastico in cui vivere solo se eri un uomo bianco eterosessuale”. Clooney crede fermamente che gli Stati Uniti abbiano ancora molta strada da fare per esorcizzare definitivamente i demoni della schiavitù e della segregazione razziale.

“C’è una nube oscura che incombe sul nostro Paese, che vedo arrabbiato come non mai”, ha detto l’attore, ma ciononostante si dice ottimista, e fiducioso nella solidità delle istituzioni democratiche. Non a caso “Suburbicon” si chiude con un messaggio di speranza veicolato dall’immagine dei due figli che giocano a baseball. Ma Julianne Moore ha voluto fare un appunto riguardo alla retorica delle ‘generazioni future’: “I nostri figli non possono cambiare le cose, se noi per primi non ci sforziamo di dare il buon esempio”.

“Si candiderebbe a Presidente degli Stati Uniti?” ha chiesto qualcuno alla fine dell’incontro. “Chiunque sarebbe meglio di quello che abbiamo ora”, ha ribattuto Matt Damon, risparmiando all’amico e collega l’onere della risposta.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
George Clooney

Articoli correlati

Money Monster: recensione del film sulla funzionante, ma amara comicità legata al denaro

Jodie Foster dirige in modo impeccabile un film, commedia amara sul denaro in cui, sfruttando l’empatica relazione che si instaura tra George Clooney e Julia Roberts, traccia i contorni di una società fondante sul denaro. La trama di Money Monster inserisce lo spettatore a stretto contatto con i suoi protagonisti. Lee Gates (George Cl...

 

Ave, Cesare!, 'i fratelli Coen raccontano una favolosa vicenda in modo divertente': intervista all'attrice Jillian Armenante

Ave, Cesare! è il film di Joel ed Ethan Coen, attualmente nelle sale distribuito da Universal Pictures. La pellicola vede un cast composto da Josh Brolin, George Clooney, Ralph Fiennes, Jonah Hill, Scarlett Johansson, Frances McDormand, Tilda Swinton e Channing Tatum. La trama segue una star di Hollywood che durante le riprese di un film vi...

 

Ave, Cesare!, il nuovo film dei Coen con George Clooney: dal debutto al box office al Festival di Berlino

È il film selezionato per inaugurare l'imminente Film Festival di Berlino (11 - 21 febbraio). Nel frattempo, “Ave Cesare!” debutterà nelle sale statunitensi venerdì 5 febbraio. In Italia, invece, la nuova commedia dei fratelli Coen arriverà il 10 marzo. Incassi al box office. Dove non arriva l'umorismo affil...

 

Money Monster, il film di Jodie Foster con Julia Roberts e George Clooney

Money Monster è un film thriller legato al mondo della finzanza diretto dall'attrice Jodie Foster e interpretato da due star consolidate quali Julia Roberts e George Clooney, oltre che da una stella emergente nel mondo di Hollywood come Jack O'Connell, che si è rivelato al grande pubblico con il suo ruolo da protagonista in "Unbroken"...

 

George Clooney per beneficienza da Social Bite, la star tra selfie e nuovi film

George Clooney. Ha posato per le foto di rito e i selfie dei numerosi fan che l'hanno atteso: è successo a Edimburgo in occasione di un evento promozionale organizzato da Social Bite. La paninoteca devolve i propri profitti in beneficienza, vanta un'offerta di qualità, prezzi competitivi e uno staff composto da un un quarto del person...

 

Sandra Bullock ritrova George Clooney nella versione femminile di Ocean's Eleven

Ocean's Eleven film. Remake o reboot poco importa, ci sarà Sandra Bullock a capitanare il cast della versione al femminile di Ocean's Eleven (2001). Sandra Bullock e George Clooney. L'attrice Premio Oscar (The Blind Side, 2009) ritrova in questo annunciato nuovo progetto cinematografico l'amico George Clooney in veste di produttore (accanto...

 

L'evocazione 2: il film horror di James Wan con Vera Farmiga

L'evocazione 2. Quando nell'estate del 2013 uscì nei cinema americani l'horror "L'evocazione - The Conjuring", nessuno si sarebbe aspettato un successo al botteghino così travolgente: record di incassi nel primo weekend per un film di questo genere e un totale di oltre 300 milioni di dollari quando ne era poi costato appena 20. E...

 

George Clooney: star degli Anni 50 in Ave, Cesare! dei Coen, il brillante trailer italiano

Ave, Cesare! film. Promette bene il nuovo film degli acclamati fratelli Joel ed Ethan Coen: la conferma arriva guardando il primo trailer italiano di Ave, Cesare! appena pubblicato online. Trailer e trama. Durante le riprese di Ave, Cesare!, il film “più importante dell'anno” della Capitol Pictures, scompare misteriosamente Bair...

 

George Clooney pronto a diventare padre e tornare al cinema diretto da Jodie Foster e i fratelli Coen

George Clooney e la moglie Amal avrebbero deciso di diventare genitori. La news è rivelata da UsWeekly. Al magazine una fonte ben informata avrebbe spiegato come Amal, in vista dell'impegno di madre, si stia organizzando anche professionalmente. Intanto, proseguono i lavori di ristrutturazione della villa a Londra, in cui la coppia dovrebbe ...

 

Tomorrowland recensione film, George Clooney nel futuro delle meraviglie

Tomorrowland - Il mondo di domani film scritto, diretto e prodotto da Brad Bird, il cui titolo e concetto si ispira ad un’area dei parchi giochi a tema della Disney. Tomorrowland trama. Casey è una ragazza sveglia il cui sogno è vedere le stelle da vicino. Per questo motivo tutte le notti compie dei veri e propri bliz, per ce...

 


Da non perdere
Ultime news
Recensioni
pixel sony skin pixel sony skin