X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Agents of Mayhem, recensione videogame per PS4 e Xbox One

17/08/2017 14:00
Agents of Mayhem recensione videogame per PS4 Xbox One

Agents of Mayhem è lo spin-off della serie Saints Row, un'irriverente e politicamente scorretta visione degli open-world

Agents of Mayhem è un videogioco folle e oltre il limite, uno sparatutto dai tratti fumettosi sviluppato da Volition, team conosciuto per l’irriverente serie di Saints Row, un concentrato di eccessi all’interno di una mappa open-world. Agents of Mayhem ne recupera alcuni aspetti ed elementi, partendo da un’ironia di fondo con personaggi e situazioni alquanto bizzarre, in un universo che combacia in parte con il finale di Gat Out of Hell, l’ultima espansione di Saints Row. Ne consegue, quindi, la mole di dialoghi incentratati sull’umorismo, a tratti volgare e a tratti dai connotati razziali, un turbinio di doppi sensi e citazioni che portano il titolo fuori da qualsiasi sfera di buonismo, recitando spesso, se non sempre, la parte del politicamente scorretto.

La trama di Agents of Mayhem si poggia più su situazioni comiche ed ironiche, con personaggi stereotipati e battute demenziali, che sulla narrativa di fondo, molto debole e poco incisiva, caratteristica già presente nella saga di Saints Row. Volendo riassumere il background messo in piedi dagli sviluppatori, l’organizzazione criminale dei LEGION ha distrutto e sconvolto il mondo, dopo gli eventi della Devil’s Night. Il male deve essere combattuto ed allontanato dalla città coreana di Seoul, e a farsene carico saranno proprio gli AGENTS OF MAYHEM, dodici instabili ed insospettabili eroi, ognuno dotato di armi ed abilità differenti.



Il gameplay di Agents of Mayhem parte proprio dal team messo a nostra disposizione, con un totale di dodici diversi agenti sbloccabili nel corso dell’avventura. Ogni personaggio ha un look, armi e caratteristiche proprie, lasciandoci liberi di scegliere il terzetto preferito con cui affrontare le missioni. La caratterizzazione e differenziazione degli eroi è uno dei punti di forza del titolo, non solo per l’estetica, assolutamente originale e fuori di testa, ma anche per quanto concerne l’aspetto puramente ludico. Si passa così da personaggi contraddistinti dalla forza bruta ad altri estremamente agili, con l’ausilio di armi quali gatling, cannoni ed archi. Accanto ad essi possono essere utilizzate tecnologie e potenziamenti meno convenzionali, come laser, scudi difensivi e gadget che donano bonus passivi. Il risultato è quello di un gameplay variegato, con missioni che possono essere affrontate in modi sempre diversi e originali, a seconda dell’agente scelto. La mappa open-world permette di esplorare la città di Seoul in completa libertà, salvo poi restringere l’effettivo raggio d’azione durante le missioni principali e secondarie, con una mole di contenuti massiccia, tra livelli dedicati ai Mayehm ed altri ai super-cattivi dei Legion.



La grafica di Agents of Mayhem presenta un’estetica cartoon, dai connotati fumettosi, estremamente semplice nelle linee mentre ben più ricercata nel design dei personaggi. La caratterizzazione è infatti uno degli aspetti di maggior pregio, con un cast che ben presto si riempie di agenti memorabili e coloriti, sintentizzabile in Daisy, ragazza alcolizzata con la passione di devastare ogni cosa con la sua mitragliatrice, o con Red Card, hooligan psicotico ed estremamente brutale. La metropoli coreana di Seoul è varia e densa di contenuti, ma non ampia in termini di estensione, pensata più come un grande hub dove inserire le classiche attività secondarie, tra corse sui tetti ed in strada, oltre al traffico di pedoni ed automobili. L’azione ed il ritmo, fatto di esplosioni e situazioni piene di elementi in contemporanea su schermo, denota qualche fastidioso calo di fluidità su PS4, mentre la situazione è decisamente più stabile su PS4 Pro.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Stifled, recensione videogame per PlayStation VR

Stifled è un videogioco che nasce da un progetto di alcuni studenti di Singapore, talmente interessante da attirare l’interesse di Sony, che ne ha promosso lo sviluppo e la successiva pubblicazione su PS4 e PS VR. Le idee del team Gattai Games si sono sposate con il visore di realtà virtuale, grazie all’originale utilizzo ...

 

Call of Duty WWII, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Call of Duty: WWII è il videogioco sviluppato da Sledgehammer Games e pubblicato da Activision Blizzard, uno sparatutto che ripercorre le tappe e gli eventi cruciali della Seconda Guerra Mondiale. La serie di Call of Duty ha rappresentato nell’era Xbox 360/PlayStation 3 la massima espressione degli FPS, con un’eccellenza raggiunt...

 

Recensione Lazaretto il nuovo fumetto horror della casa editrice BOOM! Studios

Lazaretto è la nuova serie di fumetti della BOOM! Studios, il primo numero è uscito lo scorso settembre e avrà una cadenza mensile. Lazaretto sarà composta da un totale di cinque numeri e in questo mese di novembre è arrivato nelle fumetterie americane il numero tre. La nuova serie è stata scritta da Clay M...

 

Empress il fumetto di Mark Miller e Stuart Immonen da cui è stato tratto il film

Empress è il fumetto scritto e disegnato da Mark Millar e Stuart Immonen. Questo albo in America è stato pubblicato dalla Icon, proprietà Marvel Comics, mentre in Italia è arrivato nel giugno scorso grazie alla Panini Comics. Dal fumetto di Millar e Immonen è stato tratto un film che presto sarà disponibile...

 

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds, recensione videogame per PS4

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds è l’espansione single-player del videogioco sviluppato da Guerrilla Games, uno dei migliori open-world della generazione e uscito in esclusiva solo su PS4. Il sorprendente prodotto della software house olandese ha creato un mondo meraviglioso e credibile, grazie a una storia raccontata in maniera int...

 

Justice League, nuove immagini del film DcComics

Sono state diffuse nuove immagini di “Justice League", il film diretto da Zack Snyder. Nelle immagini vediamo Bruce Wayne-Batman (Ben Affleck), Flash (Ezra Miller), Aquaman (Jason Momoa) e Cyborg (Ray Fisher). In altre immagini c’è Diana Prince-Wonder Woman (Gal Gadot). La trama s’incentra sulla scomparsa di Superman, con...

 

Image Comics, The Family Trade: il potere raccontato oggi

“The Family Trade” è la nuova miniserie fumettistica, cinque i numeri previsti, pubblicata da  Image Comics. Dopo il debutto lo scorso mese, il secondo numero uscirà il 15 novembre. Il fumetto gode di una location fittizia suggestiva. La trama è, infatti, ambientata in una città-isola, sita nel bel mezz...

 

Marvel Comics, la nuova serie di Falcon: esce l'atteso secondo numero

“Falcon 2”, il fumetto targato Marvel Comics, esce oggi 8 novembre. La nuova serie è stata accolta con successo, grazie alla rilettura del supereroe portato a confrontarsi con dinamiche di carattere sociale che riflettono l'attualità statunitense. La trama di “Falcon” è ambientata in una realistica Chic...

 

Just Dance 2018, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Just Dance 2018 è il videogioco sviluppato da Ubisoft, il punto di riferimento ormai da anni per il genere dei rythm game su console, come testimoniano i dati di vendita e il successo del brand. La stessa uscita annuale rafforza costantemente la presenza della serie sul mercato, per un titolo capace di ritagliarsi una grossa fetta di utenza ...

 

DC Comics, Liam Sharp disegna Batman/Wonder Woman in uscita a febbraio

Liam Sharp è un veterano delle storie di Batman. Inoltre, ha disegnato l'acclamata serie, in corso, con protagonista Wonder Woman, in epoca Rebirth. Al recente Stan Lee Comic Con, tenutosi a Los Angeles, il fumettista è nel team di una serie, targata DC Comics, incentrata sulla Principessa delle Amazzoni e l'Uomo Pipistrello. Il fum...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni