X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Lily James, è una scrittrice del dopoguerra nel nuovo film drammatico 'Guernsey'

11/07/2017 08:00
Lily James una scrittrice del dopoguerra nuovo film drammatico 'Guernsey'

"Guernsey" è nuovo film con Lily James diretto di Mike Newell.

Lily James, attualmente nelle sale statunitense con il film “Baby Driver” e dopo la candida “Cenerentola” (2016) si avvicina ad un ruolo diverso da quelli usuali.

È infatti una scrittrice, Juliet Ashton nel film “Guernsey” in uscita nel 2018 e diretto dall’esperto Mike Newell, che ha lavorato di recente a “Grandi speranze” (2012), “Harry Potter e il calice di fuoco” (2005), “Mona Lisa Smile” (2003).

Siamo nel mese di gennaio del 1946: Londra sta emergendo a fatica dalla seconda guerra mondiale e la scrittrice Juliet Ashton sta cercando l’argomento del suo prossimo libro. In un libro di Charles Lamb rinviene una lettera, di Dawsey Adams (Michiel Huisman). Lui è nativo dell'isola di Guernsey, luogo occupato dai nazisti e situato nelle isole Canarie.

Juliet comincia una corrispondenza con Dawsey, ed entra nella sua quotidianità e in quella degli amici, della famiglia. Trova quegli abitanti anche eccentrici: hanno un’associazione chiamata ‘Guernsey Literary e Potato Peel Pie Society”, nata come alibi quando i suoi membri furono scoperti dai tedeschi che occuparono l’isola. Tra di loro ci sono allevatori di suini, frenologi, amanti della letteratura.

Juliet è sempre più attratta da quell’atmosfera, da una comunità appassionata di lettura che sembra fuori dal tempo. Dawsey Adams racconta a Juliet anche la storia di Elizabeth, una giovane donna speranzosa di futuro ma che fu mandata in un campo di concentramento. Le qualità di Elizabeth ora vivono nella giovane figlia.

Juliet ha così trovato l'argomento del suo libro e parte per Guernsey. Ciò che scopre la cambierà per sempre, perché qui gli abitanti paiono usciti da un’opera di Shakespeare, come “La Tempesta”: sono versatili e umoristici, gentili e comici. Pur avendo sofferto non hanno permesso al male di penetrarli.

Il film è tratto dal romanzo “The Guernsey Literary and Potato Peel Pie Society is a historical novel” di Mary Ann Shaffer: la scrittrice negli ultimi mesi della sua vita non risucì a revisionare il lavoro e lo fece continuare dalla nipote, Annie Barrows. “Guernsey” segue le orme di pellicole che raccontano storie di amori contrastati, come “Dear John”, o “Io prima di te”, entrambi tratti da romanzi.

Lily James opta per un ruolo maturo e sofferto. Stavolta è anche il meccanismo della scrittura ad essere raccontato, e come esso sia il veicolo per scoprire l’inatteso.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Mike Newell, Lily James

 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Cinderella, Lily Jame nel film remake Disney di Kenneth Branagh

Cinderella film fantastico 2014. Cinderella (Cenerentola) è un film Usa di genere drammatico/avventura/fantastico/sentimentale del 2014, diretto da Kenneth Branagh su sceneggiatura di Aline Brosh McKenna e Chris Weitz. Il film, ispirato alla favola “Cenerentola” di Charles Perrault, è l'adattamento cinematografico in salsa...

 
Da non perdere


Ultime news
Recensioni